11
ottobre


Italia – Un minuto di silenzio nel week end per Alberto Cigarini. By Giorgio Sbrocco

Un minuto di silenzio su tutti i campi d’Italia in memoria di Alberto Cigarini, la giovane promessa dl rugby azzurro e parmense deceduto all’improvviso in Florida(Usa). Lo ha deciso il presidente federale Alfredo Gavazzi che, nell’occasione, ha presentato alla famiglie le condoglianze sue personali e di tutto il rugby italiano.Cresciuto nell’Amatori Parma, era nato nella città ducale nel 1988 ed aveva esordito nel massimo campionato con il Gran passando successivamente al Rugby Reggio, con cui aveva partecipato la passata stagione al Campionato Italiano d’Eccellenza e dove era ancora tesserato. Alberto aveva rappresentato l’Italia alle IRB World Sevens Series del 2010 con la maglia della Nazionale 7s e ai Mondiali Universitari del 2008 a Cordoba.Giorgio Sbrocco

17
giugno


Aviva Premiership – La scomparsa di Leon Barwell, l’uomo della rinascita di Northampton. By Giorgio Sbrocco

È morto all’età di 46 anni, stroncato da un male incurabile Leon Barwell, l’uomo della rinascita dei Northampton Saints. Con lui alla guida del club (anno di fondazione 1880) : 12 anni di bilanci chiusi in attivo, oltre al successo in HC nel 1999 e la finale di Premiership  2013 persa con Leicester cui aveva assistito benché già gravemente malato.Giorgio Sbrocco

15
maggio


Tags
,

Viadana – La morte di Sidiki Conde, talento africano dell’u14. By Giorgio Sbrocco

Aveva 14 anni, era originario della Guinea, viveva in provincia di Reggio Emilia dal 2007 e giocava a Rugby con il Viadana, Ieri sera è morto. Così riferisce Reggionline (Paolo Pergolizzi) Tragedia a Boretto dove ieri sera, verso le 22,30, è morto improvvisamente un giovane di 14 anni, Sidiki Conde, mentre era a casa sua. Il ragazzo si è sentito male improvvisamente, è svenuto ed è stato portato d'urgenza all'ospedale di Guastalla ma i sanitari, purtroppo, non hanno potuto fare nulla per salvarlo dato che è arrivato al nosocomio locale che era già cadavere. Il giovane africano, originario della Guinea, viveva a Boretto da due anni con il padre che era qui per lavoro dal 2007, mentre la madre era rimasta in Africa. Il 14enne, che aveva già un fisico imponente per la sua età, giocava a rugby nelle giovanili del Viadana e frequentava le scuole medie del paese.Il sindaco di Boretto, Massimo Gazza, appena saputo della disgrazia ha detto a Reggionline: "Esprimo le mie più profonde condoglianze alla famiglia. La mia amministrazione gli sarà vicina e cercheremo di sostenerli per ogni loro necessità".  Anche il Rugby Viadana si stringe attorno alla famiglia Conde "per la prematura scomparsa di Sidiki, atleta della formazione Under 14 giallonera". La salma di Sidiki è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha aperto un'inchiesta (il pubblico ministero Isabella Chiesi sta coordinando le indagini) e, come è di prassi in questi casi, ha disposto l'autopsia che sarà eseguita nei prossimi giorni. Per questo motivo la data dei funerali non è ancora stata fissata.Ignote, al momento, le cause del decesso. Il giovane era andato dal dottore, recentemente, perché faceva fatica a respirare per un'allergia. Gli erano state fatte anche delle analisi ma, secondo quanto riferiscono dal Viadana rugby, i risultati non avevano segnalato nulla di preoccupante. Anche dai controlli della medicina sportiva non era emerso nulla. Alla famiglia del giovane le sentite condoglianze della redazione NewsGiorgio Sbrocco

06
aprile


Lutto – Muore a 49 anni Toni Piazza, pilone di San Donà e grande produttore di vini. By Giorgio Sbrocco

Pilone di razza (Piave) e produttore di ottimi vini nella sua azienda di Annone Veneto di cui era titolare con i fratelli Giorgio e Stefano. Amico di tanti, all’interno del cerchio magico del rugby giocato e parlato ma anche fuori di esso. A 49 anni se n’è andato Toni Piazza da San Donà. La causa della morte sembra sia un infarto. Aveva giocato con la maglia del San Donà dove si era formato. Aveva anche vestito la maglia azzurra della Nazionale contro l’Urss.Giorgio Sbrocco

05
aprile


Tags
,

Benetton - Il saluto di amici e tifosi a Vinicio Artuso. By Giorgio Sbrocco

Si svolgeranno lunedì alle 15 a San Trovaso (piazza Armando Diaz, 1) i funerali di Vinicio Artuso, lo storico e conosciutissimo custode dello stadio del rugby di Treviso ceduto tragicamente mercoledì.Prima delle esequie, la salma proveniente dall'obitorio di Treviso, sarà portata presso lo stadio di Monigo dove sarà esposta. dalle 12.30 alle 14.30, prima di proseguire per la chiesa di San Trovaso.Giorgio Sbrocco

21
marzo


Tags

Lutto – La morte di Pietro Mennea. By Giorgio Sbrocco

Come deve essere il coccodrillo dedicato a uno sprinter? Conciso, fulmineo, un lampo. Oggi è  morto Pietro Mennea. Lo sport italiano e l'Italia, da oggi, sono più poveri, più tristi, imballati e lenti. Cosa resterà di Pietro Mennea nei cuori e nella memoria dei tanti che l'hanno amato, ammirato, invidiato? I suoi 200 in altura alle Universiadi del 1979 che corse in 19”72. Per 17 anni nessuno, al mondo, riuscì correre più veloce. AddioGiorgio Sbrocco

28
gennaio


Tags

Lutto – Morto il pilone Lynch (Urc) investito da un pirata sul raccordo anulare di Roma. By Giorgio Sbrocco

Il pilone irlandese della Capitolina Roma (serie A) Brendan Lynch è morto questa notte in un incidente stradale avvenuto sul grande raccordo anulare della capitale. Lynch, che viaggiava a bordo del suo scooter, è stato investito da una vettura il cui conducente non si è fermato a prestare soccorso ed è ora ricercato dalle forze dell’ordine. Lynch era in forza all’Urc  dall’inizio della corrente stagione. Prima aveva giocato ad Alghero e a Benevento.Giorgio Sbrocco

18
gennaio


Tags
,

Top 14 – La Francia piange la scomparsa di Eric Béchu. By Giorgio Sbrocco

Il rugby francese piange la scomparsa di Eric Béchu (53 anni), il tecnico che con Fabien Galthiè portò Montpellier lla finale per il titolo nel 2011 e che prima era stato sulla panchina di Albi. Lottava da più di un anno con un male implacabile. È morto martedì in una clinica di Tolosa dove era stato ricoverato. Da non perdere lo speciale che Midol gli ha dedicato nel numero in edicola oggi.Giorgio Sbrocco

29
ottobre


Lutto – Piero Dotto: mercoledì a Treviso funerali in Duomo. Camera ardente alla Ghirada. By Giorgio Sbrocco

I funerali dell'ex giocatore del Benetton Rugby, Piero Dotto, si terranno  mercoledì 31 ottobre alle ore 15 presso il Duomo di Treviso.La camera ardente sarà allestita presso la palestra 1 del Centro Sportivo "La Ghirada" di Treviso, mercoledì   dalle ore 10.30 e fino alle 14.30. Giorgio Sbrocco    

27
ottobre


Lutto – La scomparsa di Piero Dotto. Oggi un minuto di silenzio su tutti i campi. By Giorgio Sbrocco

Un pensiero, da trevigiano e da appassionato del suo modo di intendere il gioco e anche la vita, a Piero Dotto che non è più con noi. Se l’è portato via un infarto fulminante mentre passeggiava lungo una presa del suo Montello. Aveva 42 anni. Pochi davvero per sparire così repentinamente dalla circolazione. La famiglia ha donato gli organi. Su tutti i campo oggi verrà osservato un minuto di silenzio.  Addio.Giorgio Sbrocco  

Rugby Ball