19
aprile


Rabo Pro 12 – Contro le Zebre in campo BOD e Sexton nel Leinster affamato di punti. By Giorgio Sbrocco

In campo tutti i migliori (disponibili) nel XV di Leinster che domenica a Reggio Emilia cercherà contro le Zebre vittoria e bonus nella penultima giornata della stagione regolare del campionato celtico Pro 12. Nacewa (che l’anno prossimo non ci sarà) parte da estremo, con il grande Brian O’Driscoll con i gradi di capitano in campo dal primo minuto con la maglia n.13 di secondo centro. All’ala la coppia McFadden-Carr, mentre il recuperato Jonathan Sexton giocherà mediano di apertura. Confermato il rientro di Strauss al tallonaggio fra McGrath e Bent in prima linea.LEINSTER:15: Isa Nacewa14: Fergus McFadden13: Brian O’Driscoll  (cap)12: Andrew Goodman11: Fionn Carr10: Jonathan Sexton9: John Cooney1: Jack McGrath2: Richardt Strauss3: Michael Bent4: Tom Denton5: Devin Toner6: Kevin McLaughlin7: Dominic Ryan8: Rhys RuddockIn panchina:16: Aaron Dundon17: Jack O'Connell18: Jamie Hagan19: Quinn Roux20: Leo Auva’a21: Isaac Boss22: Cathal Marsh23: Andrew ConwayGiorgio Sbrocco

17
aprile


Rabo Pro 12 – Zebre & Leinster pro terremotati. By Giorgio Sbrocco

“Per vincere questa partita l’importante è partecipare” è lo slogan che accompagna la campagna promozionale legata al match di Pro 12 in programma domenica (ore 16) allo stadio del Tricolore di Reggio Emilia fra Zebre e Leinster, valdo per la XXI giornata della stagione regolare del torneo celtico. L’incasso sarà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma del maggio scorso. I PREZZIDEI BIGLIETTI• TRIBUNA – 15 €• ALTRI ORDINI DI POSTI – 10 €• UNDER 16 -  2 € -• UNDER 3 – ingresso gratuitoI biglietti potranno essere acquistati :• - attraverso il circuito Ticketone (sito internet , call center, punti vendita abilitati),• - presso il Media World di Reggio Emilia situato all’interno del  centro commerciale I Petali all’interno dello Stadio Città Del TricoloreGiorgio Sbrocco

16
aprile


Rabo Pro 12 – Leinster con l'infermeria affollata in vista della sfida di Reggio. By Giorgio Sbrocco

È affollata l'infermeria del Leinster che domenica affronterà allo stadio del Tricolore di Reggio Emilia le Zebre nel penultimo turno della stagione regolare del campionato celtico di Pro 12. Il derby vinto al Thomod Park di Limerick su Munster ha lasciato il seghno nell'organico del XV dublinese secondo in classifica generale: fuori Dave Kearney  messo ko dal calcione (fortuito secondo i lgiudice) di O'Connell,  Gordon D’Arcy ha guai muscolari, Brian O’Driscoll ha avuto problem idi crampi, Sean O’Brien ha riportato una ferita all'occhio. Sul versante delle belle notizie ci sono  Fergus McFadden e Jonathan Sexton che sono dati quasi certamebnte per disponibili in occasione della trasferta italiana. Niente da fare per il flanker Jordi Murphy (mano ferita),   Heinke van der Merwe  e  Eoin O'Malley. Intanto è stato resto noto che sono 16mila i biglietti venduti per la  semifinale di amlin cupo contro Biarritz in programma aDublino sabato 27 aprile.Giorgio Sbrocco

05
aprile


Amlin Challenge – Leinster in semifinale. Vespe dominate all’Adams Park. By Giorgio Sbrocco

Wasps – Leinster 28 - 48 (pt 18 – 20)Marcatori: 1’ mnt Wade, 5’ m. D’Arcy tr. Madigan, 14’ m. Wade tr, Robinson, 21’ m. Madigan tr. Madigan, 26’ cp Madigan, 34’ cp Robinson, 38’, 44’ cp Madigan, m 46’ m. Ross tr. Madigan, 48’ cp Robinson, 52’ cp Madigan, 60’ mnt Kearney, 65' mnt Varndell, 68' mnt Nacewa tr. Madigan, 70' mnt Varndell, 76' cp Madigan Al rientro sul terreno di gioco è partenza Lampo dei dublinesi che segnano (44’) un calcio con Madigan e poi vanno in meta col tallonatore Ross (46’) cui aggiungono i due punti di conversione per un parziale di 10-0 che porta  Leinster sul 30-15. Wasps macinano metri e Robinson (48’) trova 3 punti dalla piazzola buoni soprattutto per il morale. È ancora Madigan (52’) a ristabilire le distanze da posizione agevole. Baschi con in campo forze fresche. Leinster non opera cambi, per il momento. Al 60’ l’estremo Kearney sigla la quarta meta della serata e gli irlandesi si allontanano. Fuga decisiva? No, perché passano 5 minuti e l'ala Varndell mette a segno la meta che riaccende le speranze inglesi. Tocca però al neozelandese Nacewa ristabilire le distanze. Varndell replica al 70' ma il tabellone dice che il distacco è di 17 lunghezze. E mancano meno di 10' alla fine. Al 73' esce Andrea Masi, al suo posto il gallese Stephen Jones. ancora Madigan (76') Firma il + 20. Leinster in semifinale con pieno merito. Giorgio Sbrocco

05
aprile


Amlin Challenge – Leinster trascinato da Madigan chiude il primo tempo avanti di 5 a Londra. By Giorgio Sbrocco

Wasps – Leinster 15 - 20Marcatori: 1’ mnt Wade, 5’ m. D’Arcy tr. Madigan, 14’ m. Wade tr, Robinson, 21’ m. Madigan tr. Madigan, 26’ cp Madigan, 34’ cp Robinson, 38’ cp Madigan I primi punti sono inglesi, grazie alla meta dell’ala Wade che porta il primo possesso dell’incontro oltre la linea bianca. Immediata la risposta degli irlandesi che con D’Arcy (5’) confezionano il primo sorpasso. Partita dal ritmo altissimo: al 14’ Wade concede il bis ma 10 punti (meta, conversione, piazzato) di Super Madigan fra il 21’ e il 26’ scrivono + 5 per i dublinesi a ridosso della mezz’ora. Le Vespe non mollano e al 34’ è l’apertura Robinson a ridurre le distanze. Ma ci pensa ancora Madigan a due minuti dalla sirena ad allungare dalla piazzola per il 20-15 su cu ile due squadre vanno al riposo.Giorgio Sbrocco

05
aprile


Amlin Challenge – Masi titolare stasera a Londra nelle Vespe contro Leinster. By Giorgio Sbrocco

Andrea Masi nel XV di partenza stasera all'Adams Park (21 ora italiana) nella sfida fra Wasps e Leinster valida per i quarti di finale di Amlin cup. L'azzurro giocherà con la maglia numero 13 di secondo centro e al suo fianco avrà l'esperto Chris Bell come compagno di reparto. Nel XV di Dublino c'è Ian Madigan apertura e il “vecchio” leo Cullen in seconda linea.Il padovano Giuseppe Vivarini sarà giudice di linea, mentre Carlo Damasco svolgerà le funzioni di TmoLondon Wasps: 15 Elliott Daly, 14 Christian Wade, 13 Andrea Masi, 12 Chris Bell, 11 Tom Varndell, 10 Nicky Robinson, 9 Joe Simpson, 8 Ashley Johnson, 7 Sam Jones, 6 Joe Launchbury, 5 Marco Wentzel, 4 Tom Palmer, 3 Phil Swainston, 2 T Rhys Thomas, 1 Zak Taulafo.In panchina: 16 Tom Lindsay, 17 Tim Payne, 18 William Taylor, 19 Jonathan Poff, 20 Billy Vunipola, 21 Charlie Davies, 22 Stephen Jones, 23 Hugo Southwell.Leinster: 15 Rob Kearney, 14 Dave Kearney, 13 Fergus McFadden, 12 Gordon D'Arcy, 11 Isa Nacewa, 10 Ian Madigan, 9 Isaac Boss, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O'Brien, 6 Kevin McLaughlin, 5 Devin Toner, 4 Leo Cullen, 3 Mike Ross, 2 Richardt Strauss, 1 Cian Healy.In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Jack McGrath, 18 Jamie Hagan, 19 Quinn Roux, 20 Shane Jennings, 21 John Cooney, 22 Andrew Goodman, 23 Andrew Conway.  Giorgio Sbrocco

04
aprile


Amlin Challenge - Vivarini, Damasco e Villari per Wasps-Leinster di domani. By Giorgio Sbrocco

Terna italiana targata CNAr domani (ore 21 italiane) all’Adams Park di Londra per il quarto di finale di Amlin cup fra Wasps e Leinster al fianco dell’arbitro francese Pascal Gauzere designato a dirigere l’importante sfida anglo-irlandese. Il padovano Giuseppe Vivarini svolgerà le mansioni di assistente, Carlo Damasco sarà Tmo e il fiorentino Gabriele Villari  svolgerà il delicato compito di performance reviewer, colui che valuterà la prestazione di tutti gli ufficiali di gara impegnati nell'incontro.Giorgio Sbrocco

26
marzo


Tags
,

Rabo Pro 12 – Rientri di peso nell’Ulster che prepara la battaglia di Dublino. By Giorgio Sbrocco

Dentro “quelli veri”. Pare sia così sintetizzabile la strada intrapresa dallo staff tecnico di Ulster che, dopo aver perso il comando della classifica del campionato celtico e inanellato una serie di sconfitte davvero difficili da prevedere (l’ultima con Edinburgo) ha annunciato oggi il rientro nei ranghi del mediano di mischia Ruan Pienaar e delle terze linee Iain Henderson, Chris Henry e Roger Wilson. Tutti ufficialmente guariti dai rispettivi infortuni e tutti (c’è da giurarlo) in campo sabato nel derby con Leinster a Dublino. A disposizione di coach Mark Anscombe anche il tallonatore Rory Best e l’ala Craig Gilroy reduci dal Sei Nazioni. Giorgio Sbrocco

25
marzo


Rugby vs Terremoto

Per vincere questa partita l'importante è partecipare. L’impegno del mondo del rugby è massimo, i comitati regionali sono già all’opera con tante iniziative volte a portare molti tifosi alla partita: sicuramente servirà anche il sostegno di chi non conosce questo sport. Le comunità irlandesi ed italiane del rugby sono coinvolte nel supportare questa iniziativa per far crescere una nuova consapevolezza verso le persone ed i territori colpiti dall’orribile terremoto che ha toccato quest’area lo scorso anno e per raccogliere fondi per la ricostruzione dell'Emilia. Partecipa anche tu alla partita Zebre vs Leicester del 21 Aprile. Per maggiori informazioni, visita il sito. Marco Bortolami , capitano delle Zebre e 38 volte capitano della Nazionale Italiana, sostiene:”Siamo onorati nel prendere parte a questa iniziativa avendo l’opportunità di dare un aiuto pratico a questa causa. Oltre alla solidarietà ci vogliono azioni pratiche e questa ne è una riprova. Il valore del sostegno altrui è per noi pane quotidiano in campo e fuori dal campo. Domenica 21 Aprile sarà un’occasione per tifosi e non di vedere campioni e nazionali di Italia ed Irlanda: tutto è pronto per un evento di successo”.

23
marzo


Tags
,

Rabo Pro 12 – Leinster di Super Madigan batte Glasgow e vola al comando. By Giorgio Sbrocco

Il mediano di apertura Ian Madigan (l’uomo che molta stampa irlandese avrebbe preferito numero 10 della Nazionale verde al posto di Paddy Jackson) firma tutti i 22 punti che servono a Leinster (senza BOD squalificato fino all’8 aprile) per battere la capolista Glasgow a Dublino e per conquistare il primo posto in classifica generale a quattro giornate dal termine della stagione regolare Rabo Pro 12 - XVIII giornataLeinster – Glasgow Warriors 22-17 Classifica: Leinster 63, Ulster, Glasgow 62, Ospreys, Scarlets 54, Munster 47, Benetton 39, Cardiff 33, Connacht 32, Edinburgo 28, Newport 23, Zebre 8Giorgio Sbrocco

Rugby Ball