LV=Cup 2013 – Si comincia il 9 novembre. Ed è subito Saracens-Leicester. By Giorgio Sbrocco

Reso noto il calendario dell’edizione 2012/2013 della LV=Cup, la competizione anglo gallese giunta alla sua quarta edizione, che l’anno scorso ha visto prevalere i Leicester Tigers sui Northampton Saints al termine di una finale molto combattuta giocata a Worcester. Invariata la formula della competizione, che vede le 16 partecipanti (12 inglesi di Premiership e le 4 franchigie gallesi di Pro12)divise in 4 gironi  formati sulla base della posizione in classifica ottenuta dalle formazioni inglesi al termine della precedente stagione regolare. Per le gallesi (una per ogni girone), si cerca invece di evitare la ripetizione  degli incroci di HC. Questi i gironi dell’edizione 2013 che si aprirà nel week end 9-11 novembre e che celebrerà la finalissima (sede ancora da definire) il 17 marzo 2013. Girone  1HarlequinsExeter ChiefsGloucester RugbyNewport Gwent Dragons Girone 2Leicester TigersSale SharksWorcester WarriorsCardiff Blues Girone 3SaracensLondon IrishLondon WaspsScarlets Girone 4Northampton SaintsBath RugbyLondon WelshOspreys Calendario I giornata - novembre 9-11 Northampton Saints v HarlequinsLondon Welsh v Exeter Chiefs Bath Rugby v Newport Gwent DragonsOspreys v Gloucester Rugby London Irish v Sale SharksCardiff Blues v London WaspsWorcester Warriors v ScarletsSaracens v Leicester Tigers II giornata - novembre 16-18Harlequins v Bath RugbyExeter v OspreysNewport Gwent Dragons v Northampton SaintsGloucester Rugby v London WelshSale Sharks v SaracensLeicester Tigers v London IrishScarlets v Cardiff Blues London Wasps v Worcester Warriors III giornata – gennaio  25-27Harlequins v London WelshBath Rugby v Exeter ChiefsNewport Gwent Dragons v OspreysNorthampton Saints v Gloucester RugbySale Sharks v ScarletsLeicester Tigers v London WaspsSaracens v Cardiff BluesLondon Irish v Worcester Warriors IV giornata –febbraio 1-3London Welsh v Newport Gwent DragonsGloucester Rugby v Bath RugbyExeter Chiefs v Northampton SaintsOspreys v HarlequinsLondon Wasps v Sale SharksScarlets v Leicester TigersWorcester Warriors v SaracensCardiff Blues v London Irish Semifinali  - marzo 8/9/10Finale 17 marzo Giorgio Sbrocco

18
marzo


Trionfano le tigri di Leicester nella finale di LV=CUP. Sedici punti dal piede del diciannovenne Ford preferito a Flood. By Giorgio Sbrocco

LEICESTER TIGERS – NORTHAMPTON SAINTS 26-14 Marcatori: 5’, 11’ cp Myler, 14’, 18’ cp Ford, 21’ cp Myler, 24’ cp Ford, 25’ m. Mafi tr. Ford, 45’ cp Ford, 49’ m. Hamilton tr, Ford, 74 mnt Day. I Leicester Tigers si impongono 26-14 al Sixways di Worcester nell’inedito (per una finale)  derby delle East Midlands sui Saints di Northampton e si aggiudicano l’edizione 2012 della storica Anglowelsh LV=cup, cinque anni dopo il loro ultimo successo, ottenuto nel 2007 quando batterono in finale (41-35) gli Ospreys gallesi.   Tigers avanti 16-9 alla fine del primo tempo grazie al piede del baby Ford (al 64’ sostituito dall’esperto Flood) capace di tre piazzati e della trasformazione della meta di Mafi al 25’, mentre Northampton va a segno solo grazie al piede dell’apertura Myler. Ancora Forde (45’) mette fra i pali il piazzato del +10, e precede di poco la segnatura di Hamilton che (49’) mette una pesante ipoteca sul risultato finale. La reazione convinta, anche se non sempre lucida, di Northampton produce la meta della seconda linea Day che giunge a poco più di cinque minuti dal fischio finale che fissa lo score su 26-14 definitivo, nonostante i Tigers siano stati costretti a giocare in inferiorità numerica gli ultimi 10’ di partita per il giallo rimediato dall’estremo irlandese Murphy.   Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

15
marzo


Tags

LV=CUP: i tifosi eleggono Jonny May del Gloucester "Breakthrough Player" della manifestazione. I complimenti del ct Lancaster. By Giorgio Sbrocco

È il non ancora 22enne centro del Gloucester Jonny May, nativo di Swindon (nei pressi di Bristol) e in forza al club di coach Bryan Redpath dal 2009, il vincitore del premio di “Miglior attaccante della LV=Cup” che annualmente viene conferito al giocatore che si segnali per spiccate doti di breakthrough player (letteralmente: penetratore, sfondatore) secondo i pareri espressi da tifosi e appassionati on line (quasi 4mila i votanti). Oltre al prezioso cronografo offerto da uno degli sponsor commerciali, il premio comprende anche una donazione in denaro che il vincitore destinerà a un club dilettantistico a sua scelta. Commentando il premio appena ricevuto May ha sentitamente ringraziato i tifosi di Gloucester: “Sono certo che devo soprattutto a loro una gran parte di questo riconoscimento”. Sulla coppa Anglo-gallese ha poi osservato che “si tratta di una manifestazione molto importante, che ha dato, e continua a dare, a molti giovani emergenti la possibilità di affacciarsi alla prima squadra dei rispettivi club e al mondo del rugby di alto livello. Io – ha concluso – ho cominciato proprio così la mia carriera”. Particolarmente gradite, nell’occasione della consegna del premio, le parole di Stuart Lancaster, attuale ct della Nazionale inglese che ha dichiarato: “Congratulazioni a Jonny e a tutti i giocatori che hanno concorso per questo importante premio. È molto bello vedere giovani di talento come lui avere un impatto determinante in gare di così alto contenuto tecnico”. La finale dell’edizione 2012 della LV=Cup si disputerà domenica a Worcester: in campo Leicester - Northampton. Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

12
marzo


LV=CUP: Northampton batte gli Scarlets 27-12 e giocherà la finale domenica con le tigri di Leicester. By Giorgio Sbrocco

Sarà Leicester – Northampton la finale 2012 della Anglowelsh LV Cup che si disputerà domenica prossima a Worcester. Dopo la vittoria delle Tigri su Bath, infatti, Northampon ha superato la franchigia gallese degli Scarlets imponendosi nella seconda semifinale con il punteggio di 27-12 (pt 13-12). Per i Saints: due mete firmate Waller e Armstrong, sommate ai 17 punti di piede della coppia Myler (14) e Lamb (3). Per gli Scarlets, tutti di S.Jones dalla piazzola i punti a referto. Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

10
marzo


LV=CUP: I Leicester Tigers battono (17-16) Bath al Rec e volano in finale. By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso dei Leicester Tigers che si aggiudicano la prima semifinale della Anglowelsh LV=Cup 2012 imponendosi 17-16 (pt 8-10) su Bath al Recreation Ground. Partita molto combattuta e in costante equilibrio. Per Bath una meta di Mears e 11 punti dal piede di Heathcote. Per le Tigri meta di Kitchener e 4 piazzati di Ford. Leicester incontrerà in finale (18 marzo a Worcester) la vincente di Northampton-Scarlets che si disputerà domenica. Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Rugby Ball