20
maggio


Heineken Cup – L'aria pesante nello spogliatoio di Dublino nei ricordi di Jean-Marc Lhermet (Clermont). By Giorgio Sbrocco

 “Al fischio finale ho avuto netta l'immagine di cosa significhi mancare un appuntamento importante: uno spogliatoio devastato, giocatori tristi, intorno a noi un clima di fallimento e una delusione. Nessun rumore, ambiente pesante come quello del 2007, del 2009 e del 2010 dopo il quarto di finale perso con Leinster. Avevamo puntato molto su questa sfida e messo in campo quasi tutti gli ingredienti necessari per riuscire nell'impresa...ma alla fine non siamo stati ricompensati” fotografia in un algido bianco e nero scattata dal manager di Clermont  Jean-Marc Lhermet dopo la finale di Heineken Cup persa da Clermont a Dublino con Tolone. Ma la vita continua: “A distanza di qualche ora i ragazzi hanno riacquistato la parola e la voglia di ripartite. Occorrerà superare il lutto per la sconfitta e guardare avanti alle nuove sfide che ci attendono”. Una su tutte: la semifinale di Top 14 domenica contro Castres.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball