16
luglio


Rugby Seven – Italdonne in semifinale a Kazan . Uomini eliminati dalla Russia. By Giorgio Sbrocco

Donne in semifinale alle Universiadi russe di Kazan, uomini messi sotto di brutto dalla Russia e fuori dal giro delle medaglie. Questo il verdetto dei quarti di finale del torneo di Rugby Seven che ha visto le ragazze del ct Di Giandomenico prevalere sull’Ukraina di due punti al termine di un’entusiasmante rimonta coronata da successo. In semifinale le azzurre affronteranno la Gran Bretagna. Niente da fare per il Seven del neo ct Vilk che ha perso con la Russia 39-0. Nella finale per il quinto posto gli azzurri sfideranno il Belgio.Universiadi 2013Seven femminile – quarti di  finaleItalia – Ukraina 19-17Cina – Canada 7-33Gran Bretagna – Francia 12-7Russia – Brasile 31-0Seven maschile – quarti di finaleRussia – Italia 39-0Sud Africa – Belgio 26-12Francia – Polonia 24-5Gran Bretagna – Giappone 31-5Giorgio Sbrocco

15
luglio


Six Nations – Già 2000 gli abbonamenti venduti in 15 gironi. By Giorgio Sbrocco

 Sono più di mille gli abbonamenti acquistati nelle prime due settimane di prevendita con la formula “1+2” compresivi del Test Match Italia -  Argentina del 23 novembre e delle sfide del Sei Nazioni (Italia - Scozia il 22 febbraio, Italia - Inghilterra il 15 marzo): un dato sensibilmente superiore a quello registrato un anno fa nei primi quindici giorni dell’anno passato.Giorgio Sbrocco

15
luglio


Rugby Seven – Avanti l’Italia alle Universiadi di Kazan. By Giorgio Sbrocco

Avanzano e puntano a un posto sul podio le due Italie del Seven alle Universiadi russe di Kazan. Stamattina, nella gara che ha concluso la fase di qualificazione, la Nazionale maschile ha battuto il Brasile 22-12, mentre la femminile ha pareggiato 12-12 ancora con il Brasile . Domani sono in programma i quarti di finale con maschi opposti alla Russia e le donne all’UkrainaUniversiadi 2013Rugby Seven MaschileItalia – Brasile 22 – 12Rugby Seven femminileItalia – Brasile 12 – 12Giorgio Sbrocco

15
luglio


Tags
,

Italia - Jaques Brunel: “Giovani talenti italiani all’estero? Bene!”. By Giorgio Sbrocco

Per carità: sarà anche colpa della decontestualizzazione, ma l’affermazione del ct Jaques Brunel (“esaperato e arrabbiato” per i risultati della Nazionale in giugno in Sud Africa), contenuta nell’intervista concessa a Midol è di quelle che devono far riflettere. Non necessariamente con i toni dell’aspra e risentita polemico. Questo il virgolettato: “Spero che molti giocatori (italiani, ndr) vadano all’estero. Se il Tolone viene in Italia per cercare un ragazzo vuol dire che ha i mezzi per affrontare il miglior campionato del mondo e il vantaggio sarebbe doppio: all’estero il giocatore non può che crescere, liberando così uno spazio in Italia per un altro giovane da far maturare”. Il ragionamento non fa un a piega. Diego Dominguez lo sosteneva ai tempi della “fuga” Oltralpe dei Bergamasco. Certo che nel giorno in cui la Fir annuncia i 35 nomi degli atleti ammessi ai corsi dell’Accademia nazionale…Giorgio Sbrocco  

15
luglio


Italia – I nomi dei 35 allievi dell’Accademia federale Ivan Francescato. By Giorgio Sbrocco

Sono 35 gli atleti che hanno ottenuto l’accesso ai corsi 2013/2014 dell’Accademia federale “Ivan Francescato" che da quest’anno avrà sede presso il convitto Maria Luigia di Parma dopo sette stagioni di attività presso il centro Coni di Tirrenia. Dopo i cinque giorni di ritiro a Sportilia,  gli allievi dell’Accademia si raduneranno a Parma per poi partire alla volta dell’Irlanda dove, dal 12 al 30 agosto la selezione federale affronterà le Academies delle quattro Province con il seguente calendario: Munster (16 agosto), Leinster (20 agosto), Connacht (25 agosto) e Ulster (30 agosto). A conclusione del tour irlandese, lunedì 9 settembre, l’Accademia inizierà la propria attività regolare, sia a livello sportivo sia scolastico, sotto la supervisione di Carlo Orlandi, responsabile tecnico dell’alto livello giovanile. Accademia FIR “Ivan Francescato” A.A. 2013/2014Yannick AGBASSE (Asolo Rugby)Maicol AZZOLINI (Pesaro Rugby)Matteo ARCHETTI (Cammi Calvisano)Nicolò BARUFFALDI (Cus Siena)Matteo BARUFFATO (Petrarca Padova)Patrick BIGONI (Rugby Viadana)Michele BOCCARDO (Cus Padova)Nicola BOCCAROSSA (Pesaro Rugby)Paolo BUONFIGLIO (UR Capitolina)Filippo CANTONI (Rugby Colorno)Alessandro CASINI (Bombo Rugby)Massimiliano CHIAPPINI (Amatori Parma)Mihai CIJU (Cammi Calvisano)Khadim CISSE (Lyons Valnure)Matteo CORNELLI (Lyons Valnure)Lorenzo CROTTI (Cus Perugia)Adriano DANIELE (Pomezia-Torvaianica)Giacomo DE SANTIS (UR Capitolina)Gabriele DI GIULIO (Rugby Città di Frascati)Ugo D’ONOFRIO (L’Aquila Rugby)Marco FERRO (Vea-FemiCZ Rovigo)Vittorio FLAMMINI (L’Aquila Rugby)Renato GIAMMARIOLI (Rugby Città di Frascati)Filippo LOMBARO (Primavera Rugby)Enrico LUCCHIN (Vea-FemiCZ Rovigo)Pierpaolo MIOTTO (Rugby Oderzo)Vittorio MUSSO (RC Valpolicella)Richard PALETTA (Pesaro Rugby)Simone PARISOTTO (Valsugana Padova)Davide PASINI (Vea-FemiCZ Rovigo)Jody ROSSETTO (Marchiol Mogliano)Federico RUZZA (Cus Padova)Luca SGARBOSSA (Rugby Colorno) Francesco VENTO (Rugby Union Messina)Davide ZANETTI (Cammi Calvisano)Giorgio Sbrocco

14
luglio


Rugby Seven – Una vittoria e una sconfitta nella prima giornata delle Universiadi, By Giorgio Sbrocco

Una vittoria contro la Romania e una sconfitta contro la Francia per l’Italia universitaria del Seven maschile nella prima giornata delle Universiadi 2013 in corso di svolgimento a Kazan (repubblica del Tatarstan). Domani, a conclusione della fase di qualificazione del torneo, gli azzurri affronteranno il Brasile-Risultati prima giornataItalia Seven Maschile Italia – Francia 12 – 24Italia – Romania 14 – 12Situazione analoga per l’Italia Seven universitaria femminile, che oggi ha disputato tre incontri: la squadra di Andrea Di Giandomenico ha dapprima battuto la Cina per 26-14 per poi sprecare nel finale la meta del sorpasso sugli USA (14-17) che sarebbe valsa una seria ipoteca sul passaggio del turno. Nell’ultimo match di giornata, per le Azzurre, sconfitta per 24-19 contro la Gran Bretagna, leader del girone: seconde dietro le britanniche ed alla pari con le cinesi, le italiane affronteranno a loro volta il Brasile domattina e, vincendo, potranno ancora puntare a qualificarsi al tabellone di finale che assegna il titolo iridato universitario.Risultati prima giornata Italia Seven FemminileItalia – Cina 26 – 14Italia – Usa 14 – 17Italia  - Gran Bretagna 24-19 Giorgio Sbrocco  

13
luglio


Italia – Andrea Masi e Consuelo oggi sposi. By Giorgio Sbrocco

Dopo un "fidanzamento" durato circa 14 anni, l’estremo della Nazionale Andrea Masi (32, attualmente i forza ai London Wasps) si è unito oggi  in matrimonio con Consuelo  Granata.  La cerimonia religiosa si è svolta presso il monastero di Santo Spirito a Ocre (L'Aquila). Testimone dello sposo il pilone Totò Perugini. Agli sposi le felicitazione della redazione NewsGiorgio Sbrocco

09
luglio


Italia . Castrogiovanni promuove la Lingua dei segni a Padova. By Giorgio Sbrocco

Martin Castrogiovanni testimonial d’eccezione ieri a Padova della settimana dedicata alla Lis (lingua italiana dei segni) che si è svolta presso gli impianti universitari Merigliano della città del Santo, in concomitanza con l’attività dei Centri estivi. A nome dell’associazione Olivia che si occupa dell’integrazione dei bambini sordi e dell’insegnamento della Lis, Castrogiovanni ha riaffermato l’impegno suo e dei suoi compagni di Nazionale nel collaborare al processo di sensibilizzazione in atto nei confronti di questa particolare opportunità offerta ai bambini portatori di deficit uditivo. Le scuole dove attualmente viene insegnata la Lis sono tre in tutta Italia, una di queste si trova a Padova. Nel corso della settimana i 15 bambini sordi (su 200 iscritti) che frequentano i centri estivi del Cus saranno distribuiti nei vari gruppi che porteranno avanti un’interessante e significativa esperienza di bilinguismo. Castrogiovanni, che si trova in Veneto in compagnia della fidanzata (originaria di Treviso) sarà il 21 a Tolone per il raduno della sua nuova squadra in vista dell’inizio del Top14.Giorgio Sbrocco

09
luglio


Tags
,

Italia – Bortolami e Galon nel sindacato mondiale dei rugbisti Pro. By Giorgio Sbrocco

Marco Bortolami (Zebre) e Ezio Galon (Mogliano), rispettivamente per il rugby XV e per il Seven, sono entrati a far parte del consiglio - Player Advisory Board -  dell'Irpa (International Rugby Players' Association), il sindacato  dei rugbisti professionisti fondato nel 2001 di cui attualmente fanno parte le rappresentanze di categoria di Argentina Afp), Australia (Rupa), Inghilterra (Rpa), Francia (Provale), Irlanda (Irupa), Nuova Zelanda (NZrpa), Sud Africa (Sarpa) Galles (Wrpa). Fra le battaglie condotte dall'Irpa: l'integrazione dei calendari delle stagioni agonistiche.Giorgio Sbrocco

08
luglio


Italia – Brunel: “Mirco da Rovigo alla Nazionale? Sì, se…”. By Giorgio Sbrocco

“Non ho dubbi sull’ambizione, l’impegno e la determinazione che Mirco ci metterà. Il problema per valutarlo sarà l’intensità dell’Eccellenza, che non è la stessa dei match internazionali. Potremo prenderlo in considerazione solo se ogni settimana la sua prestazione sarà nettamente superiore a quella degli altri giocatori e del livello del torneo italiano”. Così dalle colonne de Il Gazzettino, intervistato da Ivan Malfatto, il ct dell’Italrugby Jaques Brunel sulle prospettive di un ritorno in Nazionale di Mirco Bergamasco dopo il suo trasferimento al Cz Rovigo. Una sfida, lanciata a cuore aperto e nel pieno e totale rispetto dei ruoli. Sei perfettamente guarito, hai recuperato condizione, sei forte, giochi con continuità e ogni volta che scendi in campi in Eccellenza fai la differenza? Le porte della Nazionale sono aperte. A far data da novembre (Fiji, Nz, Argentina). Conscendo (i) Bergamasco, è sensato ritenere che quelle di Brunel siano state le sole parole che il giocatore volesse  sentire. Auguri Mirco!Giorgio Sbrocco

Rugby Ball