30
dicembre


Tags
,

Italia – Zanni il migliore nel 2013. By Giorgio Sbrocco

I lettori de Il Gazzettino e i tecnici interpellati dal quotidiano del Nordest hanno eletto Alessandro Zanni (l’anno prossimo a Londra con i Wasps?)miglior giocatore italiano del 2013. Alle sue spalle Francesco Minto, suo compagno di squadra alla Benetton ma fermo da un pezzo per infortunio, al terzo posto il ventenne padovano Sarto (Zebre), un vero emergente che si sta segnalando (anche) per continuità di rendimento e per talento cristallino.  Giorgio Sbrocco

23
dicembre


Italia – Simon Picone torna a casa. By Giorgio Sbrocco

Simon Picone chiude con il rugby giocato a 31 anni e lascia Calvisano per la natia Viterbo con alle spalle una carriera di alto profilo, spesa fra club di prima fascia e Nazionale. Sentito da Duccio Fumero per Rugby 1823, così sintetizza le ragioni del grande passo: “Ho preso questa decisione per vari motivi, ma quello più importante è quello di dare più stabilita alla famiglia e riportarla a casa. Poi ho avuto una proposta di lavoro che sarebbe partita da giugno, ma in accordo con il club abbiamo rescisso anticipatamente, quindi probabilmente inizierò a gennaio. E con i tempi che corrono smettere di giocare e avere già un lavoro è un privilegio, quindi non potevo rifiutare”. Ottimo giocatore, uomo ragionevole e intelligente. Un esempio per molti. Giorgio Sbrocco

20
dicembre


Sei Nazioni – Superata quota 50mila biglietti venduti. By Giorgio Sbrocco

 Procede senza sosta la prevendita per i due impegni interni della Nazionale di Jaques Brunel in occasione del Sei Nazioni 2014 con Scozia (22 febbraio) e Inghilterra (15 marzo) . Superati ieri i 50mila tagliandi. "La prevendita, a cui dalla scorsa settimana abbiamo affiancato una campagna di comunicazione di grande impatto visivo, sta ottenendo risultati confortanti, sia in Italia che all'estero" ha dichiarato il responsabile area eventi della Fir, Pier Luigi Bernabò.  "Aver superato i cinquantamila tagliandi venduti prima di Natale é un primo obiettivo verso il traguardo delle centoventimila presenze che ci siamo dati per il Torneo 2014. La politica di prezzi attuata da Fir sta ottenendo come auspicato il consenso dei giovani e delle loro famiglie: sono loro il pubblico che, insieme ai nostri fans di lungo corso, vogliamo raggiungere e coinvolgere per alimentare sempre di più la passione italiana offrendo come di consueto occasioni di intrattenimento e di divertimento nello spettacolare Terzo Tempo Peroni Village ed anche all'interno dello Stadio”. “Uno dei nostri obiettivi è quello di proseguire lo sviluppo della comunità faccedarugby , nella quale si possono ritrovare tutti coloro che hanno la capacità  e il desiderio di vivere l'evento sportivo come una festosa partecipazione che prescinda dalla competizione sportiva: si tratta di un elemento molto apprezzato e particolarmente caratterizzante del nostro sport” ha aggiunto Bernabò. Giorgio Sbrocco

19
dicembre


Italia - Torremaggiore, Foggia, Italia. By Giorgio Sbrocco

La storia che potete trovare al link sotto riportato non è né bella né edificante. Tantomeno...natalizia. Ma merita di essere conosciuta. e magari approfondita. Buona lettura http://sudovale.altervista.org/blog/ovalia-quando-falchi-provano-volare/

17
dicembre


Tags

Italia – Gli utili dei trasferimenti tassati al 15%? Ma quali utili? By Giorgio Sbrocco

Da cosa si capisce quando un “sistema paese” è alla frutta? Difficile dirlo con precisione. Certo che l’emendamento (che ha avuto l’ok della commissione bilancio) alla legge di stabilità (in approvazione entro il 31.12) che tassa al 15% i trasferimenti da un club all’altro dei giocatori di tutte le discipline sportive (rugby compreso!) rende perfettamente l’idea di cosa significhi veramente “raschiare il fondo del barile”. Se poi dobbiamo dar credito a quanti sostengono e assicurano che la misura proposta tende a “far emergere utili spesso nascosti” generati da tali transazioni…allora è proprio vero che abbiamo (tutti) un piede nella fossa e l’altro sopra una gigantesca buccia di banana! Giorgio Sbrocco

16
dicembre


Tags
,

Top14 – Allan due anni a Perpignano. È ufficiale. By Giorgio Sbrocco

Contento Delpoux, contento Brunel e lo staff della Nazionale. Contenti anche i tifosi, che all’orizzonte vedono, finalmente, un degno erede di Diego Dominguez. E sognano. Bella partita contro Munster, nonostante la sconfitta, i 3 calci mancati e la trasformazione della meta di Benvenuti al 77' finita al lato, quella disputata da Tommaso Allan con la maglia di Perpignano. A sottolinearne la qualità arriva ora la conferma che il giovane è sotto contratto con i Sang et Or per le prossime due stagioni. Onrugby lo aveva anticipato a novembre. Ora c’è la conferma. Giorgio Sbrocco

15
dicembre


Perpignano – Tommy Allan titolare nella sconfitta con Munster. By Giorgio Sbrocco

Tommaso (Tommy all’estero) Allan ha giocato da titolare il match di Heineken cup fra Perpignano e Munster vinto dagli irlandesi 18-17 e altre ne giocherà, stante l’indisponibilità di Lopez e l’ormai consolidato impiego in altro ruolo del gallese Hook.  Per la Nazionale di Jaques Brunel si tratta di una buona, anzi, ottima notizia. Minuti importanti per il giovane talento fresco di debutto con la maglia Azzurra, in vista di un Sei Nazioni che potrebbe vederlo in campo come titolare del n. 10. Per la cronaca: 12 punti segnati contro l’Armata rossa di Limerick e tre calci di punizione sbagliati. Oltre alla trasformazione mancata della meta di Tommaso Benvenuti segnata al 77’ che, fosse entrata, avrebbe decretato il sorpasso decisivo e forse il successo per i catalani. Giorgio Sbrocco

11
dicembre


Six Nations – Già 40 mila biglietti venduti per le due partite dell’Olimpico. By Giorgio Sbrocco

La Fir comunica che sono  già oltre 40mila i biglietti venduti per le due gare interne del Sei Nazioni 2014 quando  mancano più di due mesi all’esordio interno degli Azzurri di Jacques Brunel il 22 febbraio allo Stadio Olimpico di Roma contro la Scozia. Gli abbonamenti per assistere alle due gare dell’Olimpico contro Scozia e Inghilterra, con prezzi a partire da 25 euro, saranno acquistabili sino alla mattina del 22 febbraio mentre la prevendita dei biglietti singoli – con prezzi a partire da 12€, per agevolare l’acquisto da parte di giovani e famiglie -  proseguirà rispettivamente sino al calcio d’inizio dei due rispettivi incontri. Giorgio Sbrocco

10
dicembre


Six Nations – Gli arbitri delle partite dell’Italia. By Giorgio Sbrocco

Rese note oggi le designazioni arbitrali per le cinque partite dell’Italia al prossimo Sei Nazioni. Tre i direttori di gara dell’emisfero Nord (uno in casa e 2 in trasferta) e due dell’emisfero Sud (una e una) per i match del XV di Jaques Brunel. Anche il 2014 andrà in archivio senza una direzione di gara italiana. Il massimo che ci è stato concesso è un turno di giudice di linea per Marius Mitrea, reduce (finalmente!) da una direzione in Heineken cup (Tolosa- Connacht), considerata la sola credibile anticamera per il torneo più antico del mondo. Il fischietto trevigiano sbandiererà in Francia – Irlanda nell’ultima giornata della competizione. Per Carlo Damasco, invece, un giro in cabina di regia, sarà TMO nel match di apertura a Dublino fra Irlanda e Scozia. Piuttosto che niente…meglio piuttosto. Però è dal 2000 che il Sei Nazioni lo giochiamo, quanti (altri) anni devono passare perché ci sia concesso l’onore di una direzione di gara? A suo tempo l’ebbe anche l’Argentina (per questioni di parentela, pare). SEI NAZIONI 2014 1.02. 2014 Galles – Italia: Lacey (Irlanda) 9.02.2014 Francia – Italia: Peyper (Sud Africa) 22.02. 2014 Italia – Scozia: Walsh (Australia) 8.03. 2014 Irlanda – Italia: Owens (Galles) 15.03. 2014 Italia – Inghilterra: Gauzere (Francia) Giorgio Sbrocco

08
dicembre


Under 20 – Il tabellino delle vittoria dell'Italia a Privas. By Giorgio Sbrocco

Per gli archivi e per gli annali. Italia avanti nel primo tempo, raggiunta dopo 10’ delle ripresa, capace di riportarsi in vantaggio quasi subito. E, soprattutto, di non farsi riprendere. Bravi ragazzi! Vi aspettiamo al Sei Nazioni. ITALIA UNDER 20 – ACCADEMIA FFR MARCOUSSIS 16-13  (pt. 13-3) ITALIA:  15) TORLAI (63’ BALOCCHI),  14) Gabriele DI GIULIO; 13)  BELLINI; 12) SENO (55’ MANGANIELLO); 11)  BRUNO;  10)  BUSCEMA (65’ DE SANTIS), ; 9)  AZZOLINI (70’ PARISOTTO); 8)  ARCHETTI 7) CORAZZI 6) LAZZARONI 5)  RUZZA; 4)  MICHIELETTO  (53’ ZANETTI) (65’ SCALVI),  3) FERRARI (53’ TRAORE),  2) SILVA (59’PELLICCIA) (68’ RAGAZZI),  1) APPIAH.     Accademia FFR MRCOUSSIS: Aulas – Blanc, Colliat, Fontaine, Faconnier – (o) Meret (capitaine), (m) Meric – Sanconnie, Bachelier, Devergie – Jolmes, Labouteley – Vaslin, Chat, Courcoul In panchina : Lespiauq-Brettes, Estorges, Lambey, Ugena, Cassang, Fortunel, Delai-Hamecher, Raynaud Marcatori:  5’ cp. Buscema, 21’ cp Fontaine, 24’ m. Bellini tr Buscema ,35’ cp Buscema, 46’ cp Fontaine, 51’ m. Devergie tr Fontaine, 58’ cp Buscema Giorgio Sbrocco

Rugby Ball