30
novembre


Rabo Pro 12 – Leinster batte gli Scarlets. Dominio irlandese sul campionato celtico. By Giorgio Sbrocco

Vittoria secondo pronostico di Leinster sugli Scarlets a Dublino nel posticipo di Pro 12 che ha chiuso il programma della IX giornata del campionato celtico. Irlandesi in meta 5 volte (una di penalità), gallesi 3. Con la vittoria e i 5 punti conquistati i dublinesi salgono al secondo posto in classifica generale dietro Munster. Tre irlandesi ai primi tre posti, con Ulster che condivide la terza piazza con Glasgow. La quarta squadra regionale, Conancht, è invece ultima.  Rabo Pro 12 – IX giornata Leinster – Scarlets 36 - 19 Classifica: Munster 35, Leinster 31, Glasgow, Ulster 29, Ospreys 27, Scarlets 20, Newport 19, Edinburgo 17, Cardiff 16, Benetton 14, Zebre 8, Connacht 7 Giorgio Sbrocco

26
novembre


Irlanda – “Il momento peggiore della mia carriera”. L’amarezza di Gordon D’Arcy. By Giorgio Sbrocco

“Il peggior momento della  mia carriera”. Così il centro dell’Irlanda Gordon D’Arcy (della premiata ditta BOD & D'Arcy, mica uno qualsiasi!) ha definito la sconfitta di Dublino di fronte agli All Blacks di domenica. “Un boccone tremendo da mandare giù, un evento che mi ha steso” ha aggiunto. “Non credo che li affronteremo ancora nel prossimo anno e mezzo” ha continuato D’Arcy ai microfoni di BBC Sport. “Quella di Dublino è stata quindi per me l’ultima occasione per batterli” ha poi amaramente concluso. Ma siccome bisogna (ed è giusto) pensare positivo, D’Arcy ha poi aggiunto che: “Risultato a parte, ora l’Irlanda farebbe bene a mettere nel mirino il prossimo Sei Nazioni e vincerlo con la nuova guida tecnica di Joe Schmidt”. Giorgio Sbrocco

24
novembre


Nuova Zelanda - Imbattuti. Imbattibili! By Giorgio Sbrocco

Meta di Ryan Crotty al minuto 83 e trasformazione calciata due volte. Nuova Zelanda batte Irlanda 24-22. E se qualcuno un giorno vi chiederà “perché gli All Blacks sono la squadra più forte del mondo?”. Raccontate l’ultima meta di quella volta che a Dublino McCaw e compagni fecero l’impresa. Stagione perfetta per i campioni del mondo che hanno chiuso il loro 2013 con la vittoria n. 14. Della serie: la storia siamo noi! Irlanda – Nuova Zelanda 22 – 24 (pt 22 – 7) Giorgio Sbrocco

Test match – Clamoroso a Dublino! Giorgio Sbrocco

Tre mete dell’Irlanda (Murray, Best, Kearney) contro una di Savea scrivono 22-7 per i verdi di Brian O'Driscoll alla fine del primo tempo del Test match che conclude il Tour e la stagione dei campioni del mondo. Irlanda – Nuova Zelanda 22 – 7 Giorgio Sbrocco

19
novembre


Italia – Il Mondiale 2023? Lo chiede l’Irlanda. Dateglielo! By Giorgio Sbrocco

Per la serie: ma non si può neanche scherzare che subito qualcuno ti prende (maledettamente) sul serio? Riassunto delle puntate precedenti: a margine di uno dei tanti incontri con la stampa al presidente del consiglio Enrico Letta scappa detto che: “…sì, mi piacerebbe essere ancora al mio posto nel 2023 e ospitare la World Cup in Italia”. Un modo come un altro per non rispondere: “Ma che ne so io?” o, peggio: “World Cup de che?”. Il giorno dopo il presidente Fir Alfredo Gavazzi annuncia che è sua intenzione parlarne con lo stesso Letta. Niente di più. Nel senso: roba da zero virgola quanto a concretezza e progettualità. A chi mai potrebbe venire in mente di ritenere sensato che un paese come l’Italia ospiti la terza manifestazione sportiva del pianeta? Ma dalla lontana Irlanda arriva la notizia che (dopo aver saputo delle dichiarazioni del nostro Premier?) il ministro dello sport del governo di Dublino - Leo Varadkar – ha presentato (pur se informalmente) la candidatura irlandese per la stessa edizione. "Io credo – ha detto - che l'Irlanda abbia buone chance di ospitare la Rugby World Cup. Il prossimo passo, sarà quello di ottenere l'appoggio del governo e mettere così a punto la nostra candidatura”. Tradotto: dopo il Giappone 2019 toccherà a Irlanda - Scozia – Galles ospitare il Mondiale sul suolo europeo. Pericolo scampato! Giorgio Sbrocco

17
novembre


Irlanda – Sextono infortunato. Salterà la NZ domenica? By Giorgio Sbrocco

Problemi ai legamenti del ginocchio per l’apertura dell’Irlanda Jonathan Sexton nel corso della partita dell’Aviva stadium contro l’Australia. Il giocatore (da quest’anno in forza al Racing Metro in Top14) sarà sottoposto in giornata agli accertamenti del caso. Esami dal cui esito si potrà sapere se sarà disponibile per la sfida di domenica  contro gli All Blacks.Giorgio Sbrocco

16
novembre


Irlanda – L’Australia vince a Dublino. By Giorgio Sbrocco

Una bella Australia espugna l’Aviva stadium di Dublino e batte l’Irlanda grazie alle mete di Cummins, Hooper (2) e Cooper. Tutti dai piedi di Sexton (12) e Madigan (3) i punti dei verdi padroni di casa. Irlanda – Australia 15-32 Marcatori: 8' cp. Cooper, 12' cp. Sexton, 17' m. Cummins tr. Cooper, 23' m. Hooper, 29' cp. Sexton, 33' cp. Sexton, 39' cp. Sexton, 45' m. Cooper tr. Cooper, 49' cp. Cooper, 56' cp. Madigan, 68' m. Hooper tr. Cooper Arbitro: Chris Pollock Cartellini gialli: 32' Hooper  Cartellini rossi: 72' Kuridrani  Giorgio Sbrocco

13
novembre


Test match – George Pisi sospeso fino al 23 dicembre. By Giorgio Sbrocco

E andata meno bene che al suo collega giapponese al centro di samoano George Pisi, citato dal Commissioner nel corso di Irlanda-Samoa e accusato di placcaggio illegale. La commissione di disciplina che ha discusso il caso ha ritenuto che il fallo fosse di media gravità, e applicando gli inasprimenti previsti, è giunta a comminare una squalifica di 10 settimane, poi ridotta a 6 tenendo conto dei “fattori mitiganti”. Pisi potrà tornare in campo il 23 dicembre.Giorgio Sbrocco

09
novembre


Irlanda – Cinque mete per stendere Samoa. By Giorgio Sbrocco

Samoa senza scampo all’Aviva stadium di Dublino (arbitro Steve Walsh) contro l’Irlanda che è andata 5 volte in meta (O’Mahoney, O’Brian, Kearney due volte e McFadeen) e ha dato la netta impressione di poter controllare le operazioni con una certa facilità dall’alto di una netta superiorità non solo organizzativa. Per gli isolani sono tre piazzati di Tusi Pisiati e Fotuali’i. Il match sarà teletrasmesso su Sky domani mattina alle 7.30Irlanda – Samoa 40-9Giorgio Sbrocco

23
ottobre


Irlanda – I 34 convocati da Joe Schmidt per i Test di novembre. By Giorgio Sbrocco

Ci sono gli uncapped: David Kearney, Jack McGrath (Leinster) e James Coughlan (Munster) nella lista dei 34 convocati dell’Irlanda diramata dal ct Joe Schmidt in vista dei Test di novembre con Samoa (9), Australia (16) e Nuova Zelanda (23). IRLANDA Avanti: Stephen Archer, Rory Best, James Coughlan, Tom Court, Sean Cronin, Declan Fitzpatrick, Cian Healy, Jamie Heaslip, Chris Henry, Mike McCarthy, Jack McGrath, Kevin McLaughlin, Sean O'Brien, Paul O'Connell, Peter O'Mahony, Mike Ross, Mike Sherry, Devin Toner, Dan TuohyLinea arretrata: Isaac Boss, Tommy Bowe, Gordon D'Arcy, Keith Earls, Robbie Henshaw, Paddy Jackson, David Kearney, Rob Kearney, Ian Madigan, Luke Marshall, Fergus McFadden, Conor Murray, Brian O'Driscoll, Eoin Reddan, Jonathan Sexton. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball