29
agosto


ITM Cup – Vince Wellington ma North Harbour ci fa un figurone. By Giorgio Sbrocco

Presentata come la sfida fra “the best of the best” Vs “the worst of the worst”, essendo Wellington capolista della Premiership e North Harbour fanalino di coda del Champiopnship, la partita del Westpac stadium che ha aperto l’affollato terzo turno di ITM Cup, si è chiusa con la scontata vittoria dei padroni di casa al termine, però, di 80’ discretamente combattuti e caratterizzati da un  equilibrio che si desume facilmente dall’analisi da alcuni dati statistici del match (NH 19-11 nei turnover e pareggio a quota 26 nei successi in situazione di uno contro uno). Wellington ha marcato 4 mete con Peirenara, Ngatain (2) e una con l’apertura Sopoaga che ha aggiunto al proprio ottino personale 15 punti di piede. Per il n. 10 ospite Cody Rei 12 punti dalla piazzola. Di Tevita Li, Saili e Tuitavake le tre marcature. Un giallo a Sione (Wellington) al 70’ ITM Cup - III giornata Wellington – North Harbour 35 - 2 Giorgio Sbrocco

25
agosto


ITM Cup – In campo 10 All Blacks nella terza giornata. By Giorgio Sbrocco

In occasione del primo week end di sosta del Championship 2013, il ct Steve Hansen ha autorizzato alcuni All Blacks (quelli meno impegnati nelle due sfide con l’Australia)a giocare con le proprie rappresentative provinciali in occasione del terzo turno di ITM Cup che si aprirà a Wellington e che ha in programma due partite per la formazione della capitale e per quella di North Harbour. TJ Perenara, Jeremy Thrush (Wellington) e Francis Saili (North Harbour) saranno in campo proprio mercoledì al Westpac stadium; Colin Slade, Luke Whitelock (Canterbury) giovedì a Chritstchurch contro Waikato; venerdì Frank Halai (Counties Manukau) a Pukekohe contro Tasms; Keven Mealamu, Charles Piutau (Auckland), Sam Cane (Bay of Plenty) si sfideranno sabato all’Eden Park; Ben Franks (Hawke’s Bay) giocherà domenica a Dunedin contro Otago. Tutti gli altri osserveranno un periodo di assoluto riposo fino a domenica, giorno di raduno in vista dell’impegno con l’Argentina a Dunedin.ITM – III giornata28.08 Wellington – North Harbour29.08 Canterbury – Waikato30.08 C. Manukau – Tasman31.08 Auckland – Bay of PlentyN. Harbour – NorthlandSouthland – Taranaki1.09 Wellington – ManawatuOtago  - Hawke’s BayGiorgio Sbrocco

24
agosto


ITM Cup – Otago strappa il Rainfurly Shield a Waikato. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di misura (tutti i punti dell’apertura Ben Seymour) nel derby di Championship fra Northland (in campo Ranger) e Southland disputato a Whangarey, vittoria in trasferta di Canterbury a Blenheim su Tasman, colpo grosso di Otago a Hamilton contro Waikato che vale il Rainfurly Shield e successi come da pronostico di Wellinton a New Plymouth su Taranaki e di Cointie Manukau in casa di North Harbour nelle partite del sabato del secondo turno del campionato neozelandese.ITM Cup – II giornataTaranaki – Wellngton 10 – 29Waikato – Otago 19 – 26Tasman – Canterbury 13 – 28Northland – Southland 13 – 9Giorgio Sbrocco

23
agosto


ITM Cup – Counties batte North Harbour con bonus. By Giorgio Sbrocco

Netta vittoria esterna con bonus di Counties Manukau (la prima della stagione) su North Harbour nell’anticipo della seconda giornata di ITM cup disputato allo stadio di Albany. La formazione di Pukekohe (Premeirship) ha dominato l’incontro realizzando cinque mete (2 Halai, Tuala, Vaipulu, Catchcart),  mettendo fra i pali 17 punti con l’apertura Kerr e 2 con Anufe. Pe i padroni di casa una meta firmata Adam Smith e 9 punti dal piede del n.10 Elirck.ITM Cup – II giornataNorth Harbour – C. Manukau 14 – 44Giorgio Sbrocco

22
agosto


ITM Cup – Tutte in trasferta le tre capolista. By Giorgio Sbrocco

Comincia fra meno di un’ora, con la sfida fra North Harbour e Counties Manukau il secondo turno della ITM cup neozelandese spalmato su quattro date di un lungo week end. Domani toccherà a Taranaki sfidare Wellington a New Plymouth e a Waikato ospitare Otago a Hamilton. Canterbury sarà di scena sabato a Blenheim contro Tasman e Auckland, la terza capolista a punteggio pieno, giocherà domenica a Palmerston North contro Manawatu.ITM Cup – II giornata*OggiN. Harbour – C. ManawatuVenerdìTaranaki – WellingtonWaikato – OtagoSabatoTasman – CanterburyNorthland – SouthlandDomenicaBay of Plenty - Hawke’s BayManawatu - Auckland * in corsvio squadre Championship Giorgio Sbrocco

18
agosto


ITM Cup – Auckland vittorioso in casa, a Dunedini decidono i calciatori. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di Auckland su North Harbour nella prima delle partite della domenica neozelandese. Per i padroni (4 mete) a segno anche Piri Weepu e l’apertura Hickey con 7 punti. Per gli ospiti mete del tallonatore Parsons e del pilone Niuia. Successo interno anche per Otago (Championship) che a Dunedin ha superato di misura Bay of Plenty (premiership). Pari il conto delle mete segnate (2-2), a fare la differenza sono state le due aperture. Parker (Otago) ha messo  referto 22 punti, Ripia (BoP) “solo” 19.ITM Cup – I giornataAuckland – North Harbour 27-20Otago – Bay of Plenty 32 – 29CLASSIFICHEPremiershipWellington, Canterbury, Auckland 5, Waikato 4, Bay of Plenty 1, Taranaki, C. Manukau 0ChampionshipHawke’s Bay 5, Tasma, Otago 4, North Harbour 1, Northland, Southland, Manawatu 0Giorgio Sbrocco

17
agosto


ITM Cup – Waikato conserva il Rainfurly Shield. Tasaman corsaro a Invercargill. By Giorgio Sbrocco

Waikato vince contro Northland a Hamilton (11200 spettatori) nella gara di debutto della ITM cup grazie a una meta allo cadere del pilone Toby Smith e conserva il Rainfurly Shield che metterà in palio fra sette giorni contro Otrago. Per i padroni di casa mete di Rory Grice, Joe Webber e 14 punti di un ispirato Trent Renata. Per Northland in meta Takalua e 17 punti dell’apertura Ben Seymour. Nelle altre sfide del sabato neozelandese da segnalare la larga vittoria di Hawke’s Bay a Anpier su Manawatu e il successo in trasferta a Invercargill di Tasman su SouthlandITM Cup – I giornataWaikato – Northland 31 – 22 Hawke’s Bay- Manawatu 45 – 18Southland – Tasman 15 – 25Giorgio Sbrocco

16
agosto


ITM Cup – Canterbury con bonus su Taranaki. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di Canterbury (campione in carica) nel match di apertura dell’Itm cup disputato a Christchurch su Taranaki. Per i padroni di casa anche il punto di bonus grazie alle quattro mete segnate firmate: Osborne, Todd, Katene e Adam Whitelock. Per Taranaki solo due piazzati del centro Taylor. Sabato e dominica le altre 5 partite in calendario.ITM Cup – I giornataCanterbury – Taranaki 30-6Giorgio Sbrocco

16
agosto


ITM Cup – Larga vittoria di Wellington. In meta anche l’ex Zebra Sinoti. By Giorgio Sbrocco

Counties Manukau apre con una pesante sconfitta interna contro Wellington la stagione di ITM cup che ha visto il XV   di base a Pukekohe tornare in Premeirship. Il punteggio finale (55-16) fotografa perfettamente i rapporti di forza in campo. Per Wellington: mete di Sinoti Sinoti (ex Zebre), Toomaga-Allen, Coles, Proctor, Bateman, Treeby, Koroi e bonus offensivo. Per Counties solo una marcatura pesante firmata dal flanker Vaipulu.ITM Cup – I giornataC. Manukau – Wellington 16-55  (pt 9-29)Giorgio Sbrocco

14
agosto


ITM Cup – Australia – NZ e ritorno. La lunga stagione di Beau Robinson. By Giorgio Sbrocco

Il lavoro è lavoro. E se non ti chiami Dan Carter o Richie McCaw…le ferie (pardon: periodo sabbatico) sono un lusso che non ti puoi permettere. Un esempio?  Beau Robinson, terza linea australiana (un cap nel 2011) che, appena chiusa la stagione di Super Rugby con i Reds (più che altro in panchina), è volato in Nuova Zelanda per disputare l’ITM cup (Premiership) con Bay of Plenty (Tauranga). Robinson, uno dei tanti ottimi "John Doe" del circuito ovale, debutterà domenica a Dunedin contro Otago. Finito il campionato neozelandese, a fine ottobre,  tornerà in Australia giusto in tempo per il pre campionato dei Reds. Molti anni fa i giocatori dell’emisfero sud facevano la “doppia stagione” salendo in Europa al termine dei loro impegni australi. Il motivo, più o meno apertamente confessato, era che si trattava dell’unico modo per portare a casa qualche palanca. Oggi, invece, si tratta di sopravvivenza. Vogliamo chiamarlo progresso?Giorgio Sbrocco

Rugby Ball