07
dicembre


Heineken cup – Racing asfaltato dai Quins. Bene Tolone e Clermont. By Giorgio Sbrocco

Sorridono Clermont e Tolone rispettivamente vittoriose in casa sugli Scarlets e in trasferta su Exeter. Ride decisamente meno il Racing Metro che a Nantes è stato maltrattato dagli Harlequins che se ne sono tornati a casa con il bonus.  Heineken cup – III giornata Clermont – Scarlets 32 – 11 Exeter – Tolone 9  -14 Racing – Harlequins 8 – 32 Giorgio Sbrocco

07
dicembre


Heineken cup – Solo Saracens a Moletolo. E due gialli alle Zebre. By Giorgio Sbrocco

Zebre  - Saracens 0 - 25 Marcatori: 7’ cp Hodgson, 14’ m. Kruis tr. Hodgson, 20’ cp Hodgson, 26’ mnt Joubert, 32’ m. Wyles tr. Hodgson Zebre: 15 Gugliemo Palazzani, 14 Leonardo Sarto, 13 Kameli Ratuvou, 12 Gonzalo Garcia, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Tommaso Iannone, 9 Alberto Chillon, 8 Samuela Vunisa, 7 Nicola Catiina, 6 Mauro Bergamasco, 5 Marco Bortolami, 4 Quintin Geledenhuys, 3 Luciano Leibson, 2 Tommaso D'Apice, 1 Salvatore Perugini In panchina: 16 Andrea Manici, 17 Andrea De Marchi, 18 Luca Redolfini, 19 Michael van Vuren, 20 Emiliano Caffini, 21 Luciano Orquera, 22 Roberto Quartaroli, 23 Giulio Toniolatti  Saracens: 15 Alex Goode, 14 Chris Ashton, 13 Chris Wyles, 12 Duncan Taylor, 11 David Strettle, 10 Charlie Hodgson, 9 Neil de Kock, 8 Ernst Joubert, 7 Kelly Brown, 6 Billy Vunipola, 5 George Kruis, Steve Borthwick , 3 James Johnston, 2 Schalk Brits, 1 Richard Barrington In panchinai: 16 Jamie George, 17 Jared Saunders, 18 Matt Stevens, 19 Eoin Sheriff, 20 Jackson Wray, 21 Richard Wigglesworth, 22 Owen Farrell, 23 Marcelo Bosch Arbitro: Pascal Gauzere Gialli: 28’ Vunisa (Z), 35’ Bergamasco (Z) A Parma arrivano i Saracens di capitan Steve Borthwick che in Italia non hanno mai perso, primi in classifica nel massimo campionato inglese, oltretutto con una formazione tutt’altro che “turistica” (Farrell e Marcelo Bosh in panchina!). Sarà l’occasione per vedere gran rugby e grandi giocatori. I numeri del tabellone a fine gara diranno se allo spettacolo hanno partecipato (e messo qualcosa) anche gli uomini di Cavinato. Due gli ex in maglia bianconera: il dentro Ratuvou e il pilone Aguero. Il primo è titolare, l’altro parte fra le riserve. Giornata fredda ma adesso c’è il sole. Jaques Brunel, Alfredo Gavazzi e l’Italia femminile del ct Di Giandomenico fra il pubblico. Tribune e gradinate del XXV Aprile: sguarnite come d’abitudine. Mai come oggi: gli assenti hanno torto. Inglesi in divisa grigio-azzurra. Mauro Bergamasco entra da solo e prende meritatissimi applausi per i suoi 50 caps in HC. Squadre sui rispettivi dieci metri per il minuto di silenzio in memoria di Nelson Mandela.  IL FILM DELLA PARTITA 2’ Primio lanci odi D’Apice e i Saracens rubano palla. L’azione arriva nei 22 delle Zebre ma Iannone libera e allontana la minaccia 4’ Vunipola strappa la palla dalle mani di Venditti appena fuori dai 22 italiani. Fuorigioco e poi rimessa Saracens sui 20 metri. Zebre rubano il lancio lungo! Perfetto Geldenhuys. 6’ fallo a terra delle Zebre su avanzamento insistito degli inglesi dentro i 22. Hodgson chiede i pali ed è 3-0 9’ Fallo in attacco di Bortolami (Chillon?) che protegge illegalmente D’apice a terra. Rimessa Saracens sui 22 a destra dei pali 11’ Buco di Hodgson davanti ai pali e offload. Placcaggio e Chillon recupera palla! Prova il contrattacco ma non funziona. In avanti dentro i 22 12’ Mischia Saracens sui 5 di sinistra dentro i 22 Zebre 14’ Cinque fasi avanzanti dei Saracens sinistra-destra. La seconda linea Kruis vince l’uno contro uno nei cinque e schiaccia per la prima meta dell’incontro. Dentro i 2 punti supplementari, è 10-0 19’ Tallonaggio rubato da Brits. Brutto segno! Sul reset è crollo volontario Zebre e calcio per i Saracens. Hodgson piazza da poco dentro i 40 metri da posizione centrale. Gauzere richiama verbalmente Bortolami. Dentro il calcio. È 13-0 21’ Iannone spara fuori il calcio d’invio. Pessima cosa! Mischia a centro campo 22’ Sarto recupera in velocità su Strettle sul terzo canale sinistro. Belle gambe! 24’ Drive Saracens, mischia per loro 25’ Sofferenza Zebre i chiusa. ALLARME! Troppo presto per mollare là davanti. 26’ Lancio “furbo” di Britsd su Joubert primo uomo mentre tutto  l’allineamento retrocedeva verso i 15. Altro che Zebre: polli! E Joubert fila in meta. Fila? Saracens a + 18 28’ Fallo a terra di Vunisa a metà campo con palla in mano a Sarto e giallo. Eccessivo 29’ La mischia inglese passeggia. Calcio contro le Zebre. Dentro Manici, fuori D’Apice 32’ Contrattacco monumentale (e un po’ troppo facile) dell’estremo Goode. Palla al centro Wyles e meta sulla sinistra. Hodgson non sbaglia ed è +25 35’ Vunipola dalla chiusa con il suo 9. Bergamasco lo placca ma da terra gioca la palla (con un ginocchio?) e si prende un giallo davvero…forzato. Zebre in 13 38’ Dentro Vunisa. Zebre in 14 Giorgio Sbrocco        

06
dicembre


Heineken cup – Successi di Castres e Cardiff. By Giorgio Sbrocco

Il piede del sudafricano Kockott (opposto a quello di Dan Biggar) porta Castres alla vittoria contro gli Ospreys (gialli a Natoga e Lewis) nella partita valida per il terzo turno di HC disputata allo stadio Pierre Antoine. Al City stadium  pronostici parzialmente smentiti da Cardiff che ha battuto i Glasgow Warriors (2-2 le mete segnate). Heineklen cup – III giornata Castres – Ospreys 15 - 9 Cardiff – Glasgow 29 - 20 Giorgio Sbrocco

06
dicembre


Heineken Cup – Palazzani estremo e Chillon n.9 nelle Zebre contro i Saracens. By Giorgio Sbrocco

Bortolami capitano, Palazzani (ancora) estremo e Chillon mediano di mischia con Iannone apertura nel XV di partenza delle Zebre che coach Cavinato ha disegnato per la difficile sfida ai Saracens in programma sabato a Moletolo per il terzo turno di HC. La partita (SkySport2  ore14.35) sarà la n.50 per Mauro Bergamasco nella competizione continentale. ZEBRE 15 Gugliemo PALAZZANI 14 Leonardo SARTO* 13 Kameli RATUVOU 12 Gonzalo GARCIA 11 Giovanbattista VENDITTI* 10 Tommaso IANNONE* 9 Alberto CHILLON* 8 Samuela VUNISA 7 Nicola CATTINA 6 Mauro BERGAMASCO 5 Marco BORTOLAMI (cap) 4 Quintin GELDENHUYS 3 Luciano LEIBSON 2 Tommaso D’APICE* 1 Salvatore PERUGINI In panchina : 16 Andrea MANICI* 17 Andrea DE MARCHI 18 Luca REDOLFINI 19 Michael VAN VUREN 20 Emiliano CAFFINI* 21 Luciano ORQUERA 22 Roberto QUARTAROLI* 23 Giulio TONIOLATTI *Accademia Fir Giorgio Sbrocco

06
dicembre


Heineken Cup – Afoa in prima linea con l’Ulster a Belfast. By Giorgio Sbrocco

Ci seno anche John Afoa (in partenza a fine stagione per Gloucester in Premiership) in prima linea e Pienaar mediano di mischia nel XV di partenza di Ulster che domani a Belfast affronterà la Benetton. L'ultimo confronto in ambito europeo al Ravenhill è del 21 ottobre 2005 con sconfitta biancoverde per 27-0, mentre l'ultimo assoluto dei quattro precedenti (tutti negativi per gli uomini di Franco Smith) di coppa è del 21 gennaio 2006 a Treviso, con vittoria ospite per 26-43. L'Ulster ha vinto sinora tutti gli otto confronti di Heineken Cup con formazioni italiane, realizzando una media di 39 punti, così come il Benetton ha perso tutti i dieci precedenti contro squadre irlandesi.  ULSTER 15 Jared Payne 14 Andrew Trimble 13 Darren Cave 12 Luke Marshall 11 Craig Gilroy 10 Paddy Jackson 9 Ruan Pienaar 8 Roger Wilson 7 Sean Doyle 6 Robbie Diack 5 Dan Tuohy 4 Johann Muller (capitano) 3 John Afoa 2 Rob Herring 1 Tom Court  In panchina: 16 Niall Annett 17 Callum Black 18 Declan Fitzpatrick 19 Neil McComb 20 Mike McComish 21 Paul Marshall 22 Michael Allen 23 David McIlwaine   Giorgio Sbrocco

05
dicembre


ERC – Inglesi fuori dalle Coppe dal 2014. By Giorgio Sbrocco

Un lancio di AFP delle 19.42 informa che i club inglesi (riuniti sotto la sigla della PRL)hanno deciso all’unanimità di non partecipare ad alcuna competizione organizzata dall’Erc nell’anno sportivo 2014/2015. “Ciò in continuità con il preavviso formalizzato nel mese di giugno 2012”. Giorgio Sbrocco

04
dicembre


Heineken cup – Terzo turno già decisivo per i gironi pari. Italiane in missione impossibile. By Giorgio Sbrocco

Il meglio del rugby continentale in campo a cominciare da venerdì per il terzo turno di Heineken cup. Un occhio alla classifica dei vari gironi per dire che quelli pari (2, 4, 6) sono i più equilibrati e i più incerti quanto a esito finale. Italiane impegnate contro Ulster a Monigo e a Moletolo con i Saracens. Partite sulla carta con il 2 fisso. HEINEKEN CUP – III giornata  Castres  -  Ospreys  Cardiff Blues -  Glasgow  Northampton - Leinster  Exeter - Tolone Zebre -  Saracens  Clermont - Scarlets Racing - Harlequins  Ulster - Benetton Treviso  Tolosa - Connacht  Leicester - Montpellier  Munster - Perpignan  Edimburgo - Gloucester Classifica Girone 1: Leinster 8; Northampton 5; Castres 4; Ospreys 0 Girone 2: Tolone, Exeter 6; Cardiff, Glasgow 5 Girone 3: Tolosa 9; Saracens, Connacht 5; Zebre 0 Girone 4: Scarlets, Racing 6; Clermont 5; Harlequins 2 Girone 5: Ulster 8; Leicester 6; Montpellier 4; Benetton Treviso 0 Girone 6: Perpignano 6; Munster 5; Edimburgo, Gloucester 4 Giorgio Sbrocco

03
dicembre


Heineken cup – Doppio super week end ovale su Sky. By Giorgio Sbrocco

Ricchissima l’offerta ovale di Sky per i prossimi due week end di Heineken cup. In diretta le due partite della Benetton con l’Ulster e quella interna delle Zebre con i Saracens SABATO 7 DICEMBRE oe 14.35 Heineken Cup: Zebre-Saracens, Sky Sport 2 HD, diretta ore 19 Heineken Cup: Ulster-Benetton, Sky Sport 2 HD, diretta ore 23.45 Heineken Cup: Northampton-Leinster, Sky Sport 2 HD  differita DOMENICA 8 DICEMBRE ore 13.45 Heineken Cup, Munster-Perpignan, Sky Sport 2 HD diretta SABATO 14 DICEMBRE ore 14.15 Heineken Cup: Studio Rugby, Sky Sport 2 HD diretta ore 14.35 Heineken Cup: Benetton-Ulster, Sky Sport 2 HD diretta ore 16.30 Heineken Cup: Studio Rugby, Sky Sport 2 HD diretta ore 16.40 Heineken Cup: Scarlets-Clermont, Sky Sport 2 HD diretta ore 18.40 Heineken Cup:  Studio Rugby, Sky Sport 2 HD diretta ore 19 Heineken Cup: Leinster-Northampton, Sky Sport 2 HD diretta DOMENICA 15 DICEMBRE ore 16 Heineken Cup: Montpellier-Leicester, Sky Sport 2 HD diretta Giorgio Sbrocco

28
novembre


ERC – La Francia giura fedeltà. La Heineken cup è salva?. By Giorgio Sbrocco

Non è che “noi l’avevamo detto”. È che per credere alla favola dei club francesi di Top14 che girano le spalle alla propria federazione, sputano (metaforicamente) nel piatto di soldi veri da questa promessi e fatti annusare, il tutto per aggregarsi a un’iniziativa di fuga dall’Erc/Irb in tutto e per tutto…inglese, ci vuole una bella e sterminata fantasia. È di stamattina la notizia (prontamente ripresa da Rugby Rama) che i 14 club del massimo campionato hanno votato a favore della  continuazione del rapporto con l’Erc. Quindi: ancora Heineken cup, Champions Cup per il momento in naftalina e squadre inglesi a riflettere sul da farsi. Un anno fuori dalle Coppe come accadde tanto tempo fa? Giorgio Sbrocco  

12
novembre


ERC – La Ffr offre soldi veri. Rientra il progetto Champions cup? By Giorgio Sbrocco

Divide et impera. Storia vecchia, antica. Ma, come si dice? Magister vitae. La federazione francese (Ffr) ha offerto 2 milioni di contributo straordinario a ciascun club del Top14 che deciderà di “defezionare” dal progetto anglo francese denominato Champions cup che avrebbe dovuto abbattere il poter dell’Erc sulle coppe europee e segnare la nuova era delle competizioni continentali di club. Per avanzare una tale proposta si sarebbe mosso il presidente della Ffr in persona: Pierre Camou. Lo rivela Midol con tanto di particolari sulla riunione (segreta) nei pressi dell’aeroporto De Gaulle. Fra i club (che si sarebbero) detti pronti a seguire la vecchia strada dell’Heineken: Tolone (che con gli inglesi e il resto degli ammutinati mai è andato particolarmente d’accordo) e…Biarritz, che con il malloppo, molto probabilmente, farà la squadra per tornare in Top14 dal ProD2 dove sembra destinato a retrocedere al termine dell’annata in corso. Tutto ciò: sempre che Midol abbia visto (e sentito) giusto.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball