18
ottobre


Amlin Cup – Grenoble domina il primo tempo e poi si ferma. Viadana limita i danni. By Giorgio Sbrocco

Partita double face a Grenoble : primo tempo con la squadra francese in assoluto e totale dominio delle operazioni che mette a segno 6 mete (bonus raggiunto al 28’) e 5 trasformazioni e Viadana che allo scadere (in superiorità numerica) mette a referto la meta dell’onore con Yakapo che Apperley trasforma per il 40-7 in favore di Grenoble che sarà il risultato finale. Secondo tempo modello... Ras (rien a signaler)Grenoble – Viadana  40 - 7  (pt 40-7)Marcatori: 8’ m. Beal tr. Bezy, 12’ m. Michallet tr. Bezy,  20’ m. Michallet tr. Bezy, 28’ mnt Kilioni, 32’ m. Beal tr. Ezy, 34’ m. Kilioni tr. Bezy, 40’ m. Yakapo tr. ApperleyGialli: 19’ Minari (V), 37’ Hulme (G)Giorgio Sbrocco

13
settembre


Top14 – Parra (Clermont) torna in campo. “Ma’a Nonu? Giocatore di classe…”. By Giorgio Sbrocco

 Messo ko nella (sfortunata in tutti i sensi) trasferta a Oyonnax, il mediano di mischia di Clermont Morgan Parra sarà regolarmente in camp domani contro Grenoble nel sesto turno di Top14. Sulla partita, che tutti i pronostici assegnano alla Yellow Army osserva che: “Le partite interne sono sempre delle trappole. Non si sa mai con quale spirito e con quale voglia di giocare arrivi la squadra avversaria. È vero, siamo imbattuti in casa e sapendo della nostra forza molte squadre scendono in campo senza pressione, con lo stesso stato d’animo di Oyonnax. Sanno di avere qualche problema ma accettano la sfida e la affrontano serenamente. Occorrerà stare molto attenti!”. Due parole anche sulla presunta/annunciata venuta a Clermont del centro neozelandese Ma’a Nonu: “Si tratta di un giocatore di classe internazionale e le sue competenze possono fare del bene alla squadra”. La banalità al potere, il minimo sindacale di “benvenuto fra noi” o il ricordo doloroso di una finale (2011) Mondiale persa davvero per poco?Giorgio Sbrocco

06
settembre


Top14 – Castro in campo. E 120 giocatori a riposo forzato. By Giorgio Sbrocco

Ridotta in appello di cinque giorni la sospensione (3 settimane) al pilone azzurro Castrogiovanni che sarà perciò i campo con la maglia del Tolone nel match della quinta di campionato contro il Biarritz del suo compagno di Nazionale Josh Furno. Intanto in Francia minaccia di sorgere un “caso-sicurezza”. Secondo la raccomandazione della Lnr (settore medico), infatti, con riferimento al turno infrasettimanale fra la 3° e la 5° giornata: “un giocatore entrato nel corso di due match consecutivi  non dovrà partecipare al terzo (quello che si disputa domani)”. Da un conteggio di Rugby Rama i giocatori di Top14 interessati sono 120. Nella classifica della miglior gestione degli organici il primo posto spetta a Grenoble che avendo cambiato praticamente tutta la squadra nella partita del mercoledì persa a Perpignano (36-13), è in grado di scendere in campo contro Bordeaux con il XV titolare.Giorgio Sbrocco

31
agosto


Top14 – Non basta Super Wilko al Tolone, Perpignano sotto a Bayonne. By Giorgio Sbrocco

Wilkinson (autore di 21 punti) sbaglia la trasformazione (assai angolata) della meta allo scadere segnata da Giteau e Grenoble festeggia l’impresa contro i campioni d’Europa nel posticipo serale della IV giornata del Top14. A Bayonne festeggia l’Aviron che batte il Perpignano (3 gialli in 11 minuti) che grazie a una meta di Leo al 76’ nega ai padroni di casa il bonus offensivo. L’azzurro Tommaso Benvenuti (Perpignano) ha giocato 80’ all’ala. La classifica generale si conferma corta, anche se aumenta il distacco fra la prima e l’ultima (ora a quota 6). Dieci squadre in tre punti sono comunque un discreto segnale di buona/ottima salute. E mercoledì: turno infrasettimanaleTop14 – IV giornataGrenoble – Tolone 28 – 26Bayonne – Perpignano 31 – 20Classifica: Stade Francais 10, Clermont, Bayonne 9, Bordeaux, Tolone, Racing, Grenoble 8, Tolosa, Castres, Montpellier 7, Brive, Perpignano, Biarritz 5, Oyonnax 4Giorgio Sbrocco

24
agosto


Top14 – Habana in campo a Grenoble nella pausa del Championship. By Giorgio Sbrocco

La logica è quella (ferrea e inattaccabile ) del “mostrare soldi, vedere cammello”. Ti pago e ti strapago ma tu per me lavori e fatichi quando e come decido io. Funziona più o meno così negli sport dove i soldi girano sul serio. E perciò non c’è da stupirsi né, tantomeno, da scandalizzarsi se Brian Habana, dopo due “paritelle” contro i Pumas nelle prime due giornate di Championship, utilizzerà la settimana di riposo del torneo australe per…fare un salto in Francia e giocare a Grenoble con la maglia del suo Tolone nella partita valida per il terzo turno del massimo campionato. Così gira il mondo, anche quello ovale. E a farlo girare sono, tanto per cambiare, le palanche. Altro che sterco del diavolo!Giorgio Sbrocc

12
gennaio


Amlin – Incertezza massima nei gironi 2 e 5. Duelli Perpignano/Worcester e Stade F./Grenoble. By Giorgio Sbrocco

 Scontato successo con bonus di Perpignano a Gernika (8-2 il computo delle mete) e situazione incredibilmente incerta nel girone 2 che a 80’ dal termine della fase di qualificazione vede Perpignano e Worcester appaiati al comando a quota 20. Fra sette gironi i Sang et Or affronteranno Rovigo e gli inglesi gli spagnoli. A decidere, molto probabilmente, sarà la differenza punti. Passo avanti dello Stade Francais nel girone 5. La formazione di Parigi (assente Sergio Parisse) è stata sconfitta di sei punti a Grenoble nella sfida targata Top14 decisa dal duello fra calciatori e grazie al bonus difensivo conquistato guida ora la classifica con 20 punti, 5 più di Grenoble che chiuderà contro Prato. I parigini se la vedranno, invece, con i London Welsh. A mandare Grenoble ai quarti potrebbe essere il bonus offensivo.Amlin cup – V giornataRisultati Grenoble – Stade Francais 15-9Gernika – Perpignano 15-50Giorgio Sbrocco

22
dicembre


Top 14 – La furia di Grenoble schianta Tolosa. By Giorgio Sbrocco

Grazie al piede del mediano di mischia Current (suoi tutti i 15 punti a referto) e a una condotta di gara contrassegnata da una formidabile attitudine al combattimento, la matricola Grenoble ha piegato la corazzata Tolosa (Noves se la sentiva dopo il passo falso in HC con gli Ospreys…) e si è imposta, allo Stade Lesdiguières, nel primo match del sabato valido per il XIII turno di Top 14. Dell’altro numero 9 in campo, Bezy, i punti dei tolosani. L'ultimo successo di Grenoble su Tolosa risaliva a 17 anni fa.Top14 – XIII giornataGrenoble – Tolosa 15-6 (pt 9-6)Giorgio Sbrocco

14
dicembre


Amlin cup – Grenoble perde a tavolino la partita con i London Welsh. By Giorgio Sbrocco

 Per aver schierato (senza preventivo inserimento nella lista Erc) il pilone australiano Lotu Taukeiaho nel corso del match di Amlin cup contro i London Welsh, la formazione francese di Grenoble (Top14) è stata considerata sconfitta 0-28) e dovrà pagare un’ammenda di 10mila euro. Per effetto della sentenza Grenoble scende al terzo psoto del girone 5 e gli Exiles salgono al secondo alle spalle dello Stade Francais che giioda a quota 19 dopo uil successo di ieri su Prato nell’anticipo di Le Mans.Giorgio Sbrocco

07
dicembre


Amlin cup – Grenoble batte i London Welsh e sale in vetta al girone. By Giorgio Sbrocco

Vittoria 20-9 di Grenoble sui London Welsh nel match (Girone 5) del venerdì sera di Amlin cup disputato allo stadio Lesdiguires della città francese. Per i padroni di casa: mete della seconda linea Farley,  del tallonatore Campo e 8 punti dal piede del mediano di mischia Darbo. Per  gli Exiles gallesi solo tre calci piazzati dell’apertura Davies. Grenoble occupa provvisoriamente il primo posto della classifica del girone con 10 punti davanti allo Stade Francais (9) che giocherà contro i Cavalieri Prato.AMLIN CUP – III giornataGirone 5 Grenoble – London Welsh 20-9Giorgio Sbrocco

12
ottobre


Amlin Cup – Della Rossa n.10 a Grenoble nel debutto dei Cavalieri in coppa. By Giorgio Sbrocco

Berryman estremo e Majstorovic centro accanto a McCann nel Prato che apre la sua stagione di Amlin Cup a Grenoble (18.30) contro il XV neo promosso in Topo 14.  Apertura giocherà il friulano Della Rossa, mentre il folletto Ngwaini partirà all’ala. I francesi schierano Nicolas Laharrague numero 10.Queste le formazioni annunciate Grenoble:15 Joaquim Tuculet, 14 Matthieu Nicolas, 13 Rudolf Coetzee, 12 Aloisio Butonidualevu, 11 Florian Ninard, 10 Nicolas Laharrague, 9 Clement Darbo, 8 Flavein Nouhaillaguet, 7 Fabien Alexandre, 6 Florent Fourcade, 5 Andrew Farley, 4 Thibault Rey, 3 Karim Kouider, 2 Vincent Campo, 1 Romain David,In panchina: 16 Anthony Hegarty, 17 Gregory Fabro, 18 Albertus Buckle, 19 Alexandre Pollard, 20 Ronald Cooke, 21 Viliame Waqaseduadua, 22 Jonathan Pelissie, 23 Florian FaureCavalieri Prato15 Dion Berryman, 14 Filippo Vezzosi, 13 Denis Majstorovic, 12 Ross Mccann, 11 Billy Ngwaini, 10 Riccardo Della Rossa, 9 Pino Patelli, 8 Marco Pelizzari, 7 Diego Delnevo, 6 Alberto Saccardo, 5 Rome Nifo Tautua, 4 Agustin Cavalieri, 3 Cosma Garfagnoli, 2 Lorenzo Giovanchelli, 1 Nicolas De GregoriIn panchina:16 Alessandro Borsi, 17 Andrea Lupetti, 18 Alessandro Boscolo, 19 Giacomo Bernini, 20 Marco Frati, 21 Simone Ragusi, 22 Michele Sepe, 23 Andrea Pozzi Giorgio Sbrocco

Rugby Ball