09
agosto


Top 14 – Castro in panchina contro Gloucester. By Giorgio Sbrocco

L'azzurro Martin Castrogiovanni partirà dalla panchina nell’amichevole che oggi Tolone disputerà contro Gloucester, ultimo appuntamento amichevole prima dell’inzio della stagione di Top14. La prima linea dei rossoneri sarà, in partenza: Hayman (destra), Noirot e Sheridan.Tolone: D. Armitage ; Smith, Mermoz, Giteau, Tuisova ; (o) Wilkinson (cap), (m) Tillous-Borde ; S. Armitage, Masoe, Bruni ; Suta, Mikautadze ; Hayman, Noirot, Sheridan.In panchina: Bruno, Chiocci, Rossouw, Van Niekerk, Martin, Belan, Claassens, Castrogiovanni, Gunther. Gloucester: Cook ; Monahan, Trinder, Molenaar, May ; (o) Burns, (m) Knoyle ; Kvesic, Morgan, Kalamafoni ; Hudson, Savage ; Thomas, Dawidiuk, Wood.In panchina: George, Murphy, Harden, James, Knight, Hazell, Heard, Boughton, Bentley, Tindall. Giorgio Sbrocco

02
agosto


Rugby Seven – Worcester vince la prima serata delle Morgan 7s e si qualifica per la finale di Bath. By Giorgio Sbrocco

Battendo al Kingsholm il padroni di casa di  Gloucester, Bath e Exeter , Worcester si è imposto nella prima giornata (girone A) delle J.P. Morgan Premiership 7s Series (detentori London Irish), il torneo di Rugby seven cui prendono parte le 12 formazioni di Premiership. Per la squadra del club di Dean Ryan, che accede ala finale di Bah in programma il 9 agosto in compagnia di Gloucester classificato secondo, si tratta della prima vittoria nella stori del torneo. Stasera a Northampton le partite del girone B composto da Saints, Leicester, Newcastle e Sale. Girone A -  risultati Worcester - Exeter 26-17                                                                                                                                                                                                         Worcester - Gloucester 31-19                                                                                                                                                                                                  Worcester - Bath 27-14                                                                                                                                                                                                              Bath - Exeter 20-17                                                                                                                                                                                                                    Gloucester - Bath 29-19                                                                                                                                                                                                           Gloucester - Exeter 28-19 Giorgio Sbrocco

Premiership – Partono domani a Gloucester le Seven Series 2013. By Giorgio Sbrocco

Si apre domani al Kingsholm di Gloucester l’edizione 2013 delle tradizionali Premiership Rugby 7s Series, la competizione che annualmente raggruppa le 12 formazioni della massima serie inglese in campo con le loro rappresentative Seven. Tre i gironi in cui sono state suddivise le concorrenti. Domani si apre con il gruppo A che è composto da: Bath, Gloucester, Exeter e Worcester.1 agosto -  Gruppo A20.15 - Bath Rugby - Gloucester Rugby 20.40 - Exeter Chiefs - Worcester Warriors 21.10 - Exeter Chiefs - Bath Rugby 21.35 - Gloucester Rugby - Worcester Warriors 22.05 - Bath Rugby - Worcester Warriors 22.30 - Exeter Chiefs - Gloucester RugbyGiorgio Sbrocco

19
giugno


Aviva Premeirship - Jonny Bentley dalla Cornovaglia a Gloucester come vice di Burns. By Giorgio Sbrocco

Storia (quasi) da Libro cuore nel rugby inglese di Premieship. Per la serie “cercasi aperture disperatamente”. Accade che a Gloucester siano alla ricerca di un mediano di apertura come vice di Freddie Burns, titolare con la Nazionale inglese attualmente in Tour in America e del quale, nel corso della stagione, si prevede un impiego ragionevolmente contenuto. La scelta cade su Jonny Bentley, 26enne neozelandese in forza ai Cornish PIrates in seconda divisione. Bentley è arrivato in Cornovaglia quattro anni fa (una British & Irish cup e una finale play off con promozione mancata) ma nelle ultime due stagioni è sceso in campo solo quattro volte (35’ nell’ultimo anno) a causa di ripetuti infortuni di gioco. “Per noi era fondamentale mettere in rosa un altro n.10 di provate qualità. Bentley rispondeva in pieno alle nostre esigenze” ha spiegato Nigel Davies, capo allenatore del club amaranto. Edificante il modo in cui i Cornish Pirates hanno concesso l’autorizzazione al loro giocatore per trasferirsi in Premiership. Avrebbero potuto bloccarlo o far pesare i due anni di stipendio in cambio di quasi nulla in termini di prestazione sul campo e la durata legale del contratto. E invece, come ha spiegato a Bbc Sport lo stesso interessato: “Ne ho parlato con il presidente Josh Lewsey e mi ha confermato che l’unica cosa che interessa ai Pirates è il mio bene. Di questo non mi stancherò mai di ringraziarli”.Giorgio Sbrocco

Avvia Premiership – Carl Hogg allenerà a Worcester. By Giorgio Sbrocco

Cambio alla guida tecnica di Worcester (11esimo in classifica generale al termine della stagione 2012/2013). Da Gloucester arriva Carl Hogg che diventa capo allenatore del club che ha sede al Sixways. Hogg (43 anni) ha avuto precedenti esperienze a Leeds, con i London Welsh e a Edinburgo e lascia Gloucester dopo sette stagioni in cui ha svolto funzioni di responsabile del settore giovanile e addetto alla mischia.Giorgio Sbrocco

09
maggio


Aviva Premiership – Tindall: un altro anno a Gloucester. By Giorgio Sbrocco

Il 34enne centro Mike Tindall (ex Bath) ha prolungato di un anno il contratto che dal 2005 lo lega a Gloucester (157 caps col club, 75 con l'Inghilterra di cui è stato anche capitano). Confermato il suo doppio ruolo di giocatore e allenatore. Opererà all'interno dello staff tecnico coordinato dal Director of rugby Nigel Davies subentrato al dimissionario Bryan Redpath. Giorgio Sbrocco

16
aprile


Rabo Pro 12 - Dario Chistolini alle Zebre: destinazione Seio Nazioni. By Giorgio Sbrocco

Dario Chistolini (24 anni, ex Petrarca), dopo due stagioni in Premiership con Gloucester, torna in Italia e, secondo un'indiscrezione rilanciata da rugbypeople.org di Elvis Lucchese, vestirà la maglia delle Zebre in Pro 12. Pilone destro di indubbie potenzialità, dopo un buon numero di partite giocate in Inghilterra, quella della franchigia federale di base a Parma allenata da Andrea Cavinato potrebbe essere la strada giusta per arrivare in Nazionale (quella del Sei Nazioni) e dividere con Lorenzo Cittadini il futuro del lato destro della mischia azzurra, all'indomani dell'uscita di scena di Martin Castrogiovanni. Nei due anni Oltremanica Chistolini ha messo nel cv 15 presenze in Premiership, 4 in Challenge Cup e Heineken Cup quest'anno oltre alle 6 nella LV=Cup Anglo gallese. Insiderugby dell'ottimo Enrico Borra riferisce invece di tre tagli dalla franchigia federale di base a Parma: Sole (destinazione Viadana?), Halangahu (Super Rugby?) e Sinoti Sinoti (Premiership?).Giorgio Sbrocco

04
aprile


Amlin Challenge - Biarritz schianta Gloucester al Kingsholm e vola in semifinale. By Giorgio Sbrocco

 Gloucester – Biarritz 31 - 41  (pt 14-27)Marcatori: 10’ cp Burns, 11’ dr. Traille, 13’ mnt Tindall, 18’ cp Yachvili, 22’ m.T.Thomas tr. Yachvili, 26' cp Burnos, 32' m. T.Thomas tr. Yachvili, 34' cp Burns, 36' m. Heguy tr. Yachvili, 47' cp Burns, 56' m. Baby tr. Yachvili, 73' m. Burotu tr. Yachvili, 79' m. Monahan tr. Burns, 81' m Edmonds tr. BurnsGialli: 17’ Chistolini (G), 29' Britton (G), 77' Harinordoquy (B) arbitro: Lacey (Irl) Il XV basco di Biarritz conquista la semifinale di Amlin Challenge battendo nettamente Gloucester al Kingsholm nella sfida che ha inaugurato la serie dei quarti di finale della secondo delle coppe europee 2013. Inglesi in partita solo nel primo tempo. I secondi 40' sono tsunami Basco. Cherry in vantaggio con il “vecchio” Mike Tindall che al 13’ firma la meta dell’8-3. Il giallo al pilone destro Chistolini (ex Petrarca) lascia Gloucester in inferiorità numerica al 17' e Biarritz ne approfitta per mettere a segno un piazzato con Yachvili e una meta (trasformata) con l’ala Teddy Thomas per il + 5 al 22’. È però l’apertura di casa Freddie Burns che al 26’ riduce le distanze dalla piazzola. Un secondo giallo al 29' al tallonatore Britton spiana però la strada all'allungo dei Baschi che al 32' vanno in meta ancora con l'ala Teddy Thomas (20 anni!). Gloucester non molla, anche in 14 contro 15 si porta in avanti e al 36' Burns trova la pedata per il - 6. Anche Biarritz non molla la presa, sente che può far girare la partita a proprio favore e al 36' è il tallonatore Heguy a schiacciare per la terza volta oltre la linea bianca per il 27-14 in favore degli ospiti che chiude il primo tempo. Al 47' Burns riduce ancora le distanze, prima di mancare il bersaglio al 54'. Passano due minuti e Biarritz chiude la partita: meta del centro Baby, due punti dalla conversione di Yachvili e francesi che doppiano Gloucester alle soglie dell'ultimo quarto di gara. Al 73' il figiano Burotu segna la meta numero 5 per Birritz, che Yachvili trasforma. Ininfluenti le mete inglese di Monahan e di Edmonds allo scadere (fuori Harinordoquy per giallo) per il 31-41 definitivo. Giorgio Sbrocco

04
aprile


Amlin Challenge – Il “vecchio” Tindall in campo stasera contro Biarritz al Kingholm. By Giorgio Sbrocco

Ci sarà anche Mike Tindall (vincitore dell’edizione 2006 della competizione) in campo stasera al Kingholm nel match di apertura dei quarti di finale di Amlin cup che vedrà opposti il Gloucester e il Biarritz di Yachvili e Harinordoquy, detentore del titolo di campione 2012 conquistato nella finale del 18 maggio a Londra contro Tolone (21-18 il sorprendente risultato finale). Per il roccioso 35enne centro dell’Inghilterra campione del mondo in Australia nel 2003, recentemente imparentatosi (per matrimonio) con la Casa reale, sarà il cap numero 61 guadagnato nelle coppe europee. Al suo fianco, con la maglia numero 13, giocherà il 24enne Henry TrinderQueste le formazioni che scenderanno in campo alle 21 italiane agli ordini dell’irlandese John LaceyGloucester: 15 Martyn Thomas, 14 Charlie Sharples, 13 Henry Trinder, 12 Mike Tindall, 11 Jonny May, 10 Freddie Burns, 9 Dave Lewis, 8 Sione Kalamafoni, 7 Akapusi Qera, 6 Tom Savage, 5 Will James, 4 Lua Lokotui, 3 Shaun Knight, 2 Koree Britton, 1 Nick Wood. In panchina: 16 Huia Edmonds, 17 Dan Murphy, 18 Dario Chistolini, 19 Andy Hazell, 20 Gareth Evans, 21 Dan Robson, 22 Billy Twelvetrees, 23 Shane Monahan.Biarritz: 15 Marcelo Bosch, 14 Takudzwa Ngwenya, 13 Benoit Baby, 12 Damien Traille, 11 Teddy Thomas, 10 Jean-Pascal Barraque, 9 Dimitri Yachvili, 8 Imanol Harinordoquy, 7 Raphael Lakafia, 6 Tanguy Molcard, 5 Mathias Marie, 4 Erik Lund, 3 Gomez Kodela, 2 Arnaud Heguy, 1 Eugene Van Staden. In panchina: 16 Benoit August, 17 Thomas Synaeghel, 18 Ben Broster, 19 Pelu Lan Taele, 20 Seremaia Burotu, 21 Yann Lesgourgues, 22 Charles Gimenez, 23 Paul Couet-Lannes.Giorgio Sbrocco

29
marzo


Aviva Premiership – Gloucester vince l’anticipo con i campioni. By Giorgio Sbrocco

Una meta della terza linea Akapusi Qera trasform ata da Burns al 70’ regala a Gloucester il sorpasso decisivo e la vittoria sugli Harlequins nell’anticipo della XIX giornata di Premeirship al Kingsholms. Per i Quins: meta dell’ala Smith, per Gloucester a segno May.Aviva Premiership – XIX giornataGloucester – Harlequins  17-15 (pt 3-12) Giorgio Sbrocco

Rugby Ball