20
dicembre


Rabo Pro 12 – Piove sui Glasgow e non si può giocare. By Giorgio Sbrocco

Rinviata a data da destinarsi la partita della Benetton in Scozia in programma stasera allo Scotstoun e con essa il debutto di Marius Goosen alla guida del Leoni. Troppa pioggia su Glasgow e troppo vento. Dopo l’ispezione al terreno di gioco arbitro e capitani hanno preso atto dell’impossibilità di dare inizio alla sfida. Giorgio Sbrocco

18
novembre


Tags
,

Pro 12 – Il giovane Bennett prolunga fino al 2017 con Glasgow. By Giorgio Sbrocco

Il 20enne centro Mark Bennett ha firmato un prolungamento di contratto con i Glasgow Warriors legandosi al club scozzese fino alla fine della stagione 2016/2017. Bennett era approdato allo Scotstoun in luglio proveniente dal Top 14 (Clermont) dove si era trasferito l’anno scorso. Bennett ha collezionato 11 presenze con Glasgow, ha debuttato in Heineken cup contro Tolone ed è stato convocato con la Nazionale per i Test di novembre. Giorgio Sbrocco

30
ottobre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Anche Matawalu (Glasgow) assolto. By Giorgio Sbrocco

Uno a uno. Anzi: zero a zero. Dopo l'assoluzione di Connor Murray (Ulster) è arrivata quella per Nikola Matawalu, mediano di mischia di Glasgow, citato per comportamento antisportivo (art 10.4 m), citato insieme al collega irlandese dopo il match al vertice dl campionato di Pro 12 di venerdì 25 ottobre. La commissione (identica composizione di quella che ha giudicato il caso di Murray, con l’italiano Marco Corbelli), dopo 3 ore e mezza di audizione, ha concluso che “il contatto dei denti di Nikola Matawalu e il braccio di O’Callaghan fu accidentale e non falloso”. Matawalu potrà quindi tornare in campo con effetto immediato.Giorgio Sbrocco

06
ottobre


Rabo Pro 12 – Comandano i Warriors scozzesi. Connacht e Edinburgo in coda. By Giorgio Sbrocco

Netta vittoria dei Cardiff Bkues (2 mete di Cuthbert) all’Arms Park contro Edinburgo (4 calci di Laidlaw) nel posticipo domenicale del V turno del campionato celtico. In classifica Glasgow al primo posto, seguito da Munster. Ultime due posizioni per Connacht e Edinburgo che precedono Benetton e Zebre. Il Pro12 osserverà due settimane di pausa in occasione dei primi due round di HC.Pro12 – V giornataCardiff – Edinburgo 29 – 12Classifica: Glasgow 20, Munster 18, Ospreys 17, Ulster 15, Leinster 14, Newport 13, Cardiff, Scarlets 10, Benetton 9, Zebre 5, Connacht, Edinburgo 4Giorgio Sbrocco  

27
settembre


Rabo Pro 12 – Orgoglio Zebre: 2 mete in 5’ e bonus difensivo. By Giorgio Sbrocco

Zebre – Glasgow 17 - 24 (pt 3 – 10)Marcatori: 24’ cp Pygros, 27’ m. McGuigan tr. Pygros, 31’ cp Orquera, 42’ m. Hall tr. Pygros, 56’ m. McGuigan tr. Pygros, 73’ m. Vunisa tr. Orquera, 77’ m. Sarto tr. OrqueraGialli: 34’ Perugini (Z), 69’ Grey (G) Dentro Vernon per Strauss nel XV scozzese IL FILM DELLA PARTITA41’ Maitland e Seymour seminano il panico sul lato destro del fronte italiano, la successiva trasformazione al largo sula sinistra porta il tallonatore Hall a schiacciare vicino alla bandierina. Il TMO conferma e Pygros trasforma44’ Rientra Perugini, Venditti sostituisce diete Odiete45’ Infortunio (ginocchio?) di Pratichetti che interviene su un bel calcio a seguire di Orquera. Al suo posto entra Iannone47’ Glagow fa crollare illegalmente un bel drive delle  Zebre. Orquera trova la rimessa  a 10 metri dalla linea di meta. Dentro D’Apice e Aguero per Manici e Perugini48’ Avanzamento delle Zebre fin dentro i cinque metri. Cambio di fronte. C’è continuità di possesso. Un metro dalla meta! In avanti di Bergamasco. Mischia Glasgow. E ancora reset!56’ ancora spettacolo della premiata ditta Ascarate-Maitland-McGuigan che manda in meta l’ala lungo l’out sinistro. Fantastica trasformazione di Pygros. Glasgow che prende il largo e vede il bonus62’ Fusaro colto in fallo nella zona di collisione. Rimessa Zebre dentro i 22. Pasticcio su lancio corto, mischia Glasgow e calcio a favore degli scozzesi67’ Maitland cerca spazio al largo di piede ma spedisce direttamente fuori. Primo errore della sua serata69’ 12 fasi Zebre, ingresso nei 22 con Ratuvou e poi grubber di Iannone che esce a men odi 10 metri dalla meta scozzese. Giallo a Grey per fallo professionale70’ Sugli esiti della rimessa laterale D’Apice parte dalla chiusa e, placcato, schiaccia (doppio movimento?) nonostante il placcaggio e con la mano del difensore (Vernon) sotto il pallone. La parola al TMO Falzone che nel dubbio…grazia Glasgow. Si riparte da una mischia a cinque in superiorità numerica72’ Calcio per le Zebre e rimessa a cinque metri. Due mani e drive che Vunisa conclude in area di meta! Prima meta subita da Glasgow in campionato! Dentro la trasformazione di Orquera. Dentro Chillon77’ Fantastico Venditti che attacca dai propri 22 e guadagna 50 metri. Sugli sviluppim dell’azione Vunisa lancia Sarto che segna la seconda meta italiana. Orquera non sbaglia ed è bonus Zebre!78’ Bruta ricezione dl calcio d’invio. Mischia per Glasgow che cerca la quarta segnatura dentro i 22.  Avanzamento e fallo Zebre.79’ rimessa sui cinque metri. Tempo scaduto. Arrembaggio scozzese. Zebre bene in difesa: turnover!! Partita finita e bonus Zebre. Migliori in campo: Manici. Leonard, McGiugan, Maitland, AscarateGiorgio Sbrocco  

27
settembre


Rabo Pro 12 – Zebre in partita con Glasgow. Scozzesi avanti di sette. By Giorgio Sbrocco

Zebre – Glasgow 3 - 10Marcatori: 24’ cp Pygros, 27’ m. McGuigan tr. Pygros, 31’ cp OrqueraGialli: 34’ Perugini (Z) Non…è pieno il XXV Aprile di Moletolo. Poca gente, a dirla tutta ma non è una novità. La storica vittoria di Cardiff non è bastata a smuovere una città che, almeno per il momento, fa fatica a identificarsi con la franchigia federale e ad entusiasmarsi per le imprese e per le vicende degli uomini di Andrea Cavinato.IL FILM DELLA PARTITA 2’ Lancio storto di Manici alla prima rimessa laterale. Mischia Glasgow e fallo di assetto Zebre5’ In avanti di Leonard su ruck impostata da Orquera. Mischia Glasgow. Problemi di assetto. Reset.8’ Fallo scozzese in chiusa (pilone sinistro?). Orquera trova una rimessa sui 22 ma Manici sbaglia il secondo lancio e Glasgow attacca10’ Sciocchezza di Orquera che commette in avanti su una facile raccolta da terra nei 22. Mischia scozzese ma (ancora!!) fallo a sinistra e Zebre salve12’ Placcaggio in ritardo su Orquera dopo rimessa vinta non rilevato dall’arbitro irlandese16’ Lungo possesso Glasgow, buona difesa Zebre che però non rallentano i riutilizzi dopo punto d’incontro. In avanti scozzese. Ritardata introduzione di Leonard che poi immette storto. Calcio contro e Glasgow vuole una mischia. Reset. Disastro in chiusa! Incursione di Pyrgos sulla chiusa (sguarnita!). Pratichetti contrattacca!20’ Strauss in progressione nella difesa italiana, lo ferma Sarto poco fuori dai propri 22.• Primo quarto in quasi totale controllo di Glasgow per territorio e possesso22’ Terzo calcio contro Reid (sinistra) che soffre Chistolini24’ Bella sequenza di Glasgow che cambia fronte da rimessa laterale e poi torna verso i pali. Avanti di Pygros sopra la linea bianca (placcaggi odi Bortolami) e in avanti dl mediano di mischia. Meta mancata di un soffio. Ma c’era vantaggio davanti ai pali e Pygros non manca i primi tre punti della serata27’ Scozzesi in meta da mischia chiusa, palla a rientrare nel terzo canale, penetrazione di Maitland che lancia McGuigan facile per la prima meta. Trasforma Pygros ed è 10-0. Facile: troppo!31’ tentativo falloso di contro-ruck di Glasgow  Orquera prova da metà campo e trova i 3 punti33’ Perugini non lascia Fusaro placcato a terra: giallo! 34’ Pygros piazza da 40 metri ma sbaglia40’ ingresso laterale di Glasgow su Manici. Calcio per le Zebre e Orquera cerca i pali ma non li trova.Giorgio Sbrocco

24
settembre


Rabo Pro12 – Zebre senza Geldenhuys e Ferrarini infortunati. By Giorgio Sbrocco

Un problema alla retina per la seconda linea Geldenhuys e una caviglia in disordine per il flanker Ferrarini. Non c’è solo (la legittima) voglia di festeggiare, dopo la storica vittoria di Cardiff di venerdì sera all’Arms Park, in casa delle Zebre. Ma anche la presa d’atto di due defezioni importanti che si prospettano (i medici non hanno ancora quantificato le prognosi) di media-lunga durata. Intanto c’è da registrare la franca considerazione del capo allenatore Andrea Cavinato (“L’uomo che sussurrava alle Zebre” ha titolato la Gazzetta di Parma) circa la partita che venerdì sera la franchigia federale disputerà a Moletolo contro la capolista Glasgow: “Dopo l’impresa compiuta in Galles – ha osservato il tecnico trevigiano – se lo stadio non sarà pieno di gente, vorrà dire che il problema non siamo noi”.Giorgio Sbrocco

18
settembre


Rabo Pro 12 – Barclay recuperato. In campo contro i suoi ex compagni il 5 ottobre. By Giorgio Sbrocco

L’internazionale scozzese John Barclay (9 anni a  Glasgow)  è stato autorizzato dallo staff medico degli Scarlets (il club gallese con cui ha firmato nel corso dell’estate)  a tornare in campo. Operato alla spalla , il 26enne terza linea (41 caps) è ora completamente guarito e un comunicato del club assicura che “è smanioso di cominciare la sua avventura con la nuova maglia”. Per prepararsi adeguatamente al debutto che si presume avverrà il 5 ottobre contro i Glasgow Warriors, Barclay ha sostenuto un paio di partite contro club scozzesi.Giorgio Sbrocco

13
settembre


Rabo Pro 12 – Townsend (Glasgow) cala il poker d’assi per tentare il colpo grosso. By Giorgio Sbrocco

Glasgow ci crede. E non lascia nulla di intentato per centrare il grande colpo stasera a Belfast contro l’Ulster. Nel ricordo del successo datato 2009 che rappresenta l’ultima vittoria di una scozzese sul verde di Ravenhill. Gregor Townsend sente di potercela fare, confortato anche dal successo su Cardiff al debutto e recupera pedine importanti (2 B&I Lions) nel XV di partenza. In campo come titolari: Stuart Hogg estremo , Ryan Grant pilone sinistro, DTH van der Merwe ala sinistra e Josh Strauss numero 8. Ruaridh Jackson parte con la maglia n.10 e in panchina si rivede il tallonatore Dougie Hall. Il tecnico scozzese è tornato sul successo di sette gironi fa alla Scotstoun sui Blues: “Non è stata una partita priva di errori né particolarmente accurata da parte nostra. Però mi è piaciuto l’atteggiamento dei giocatori nell’ultimo quarto di gara che ci ha permesso di conquistare il successo”. Sulla sfida di stasera: “Decisivo sarà il nostro comportamento difensivo e sui punti d’incontro. Ulster in casa è squadra molto difficile da affrontare. Per competere alla pari dovremo esprimerci al massimo delle nostre potenzialità. O poco lontano”. Assente per infortunio Al Kellock, capitano sarà il mediano di mischia Henry Pyrgos. EDINBURGO15. Stuart Hogg, 14. Tommy Seymour, 13. Sean Lamont, 12. Mark Bennett, 11. DTH van der Merwe, 10. Ruaridh Jackson, 9. Henry Pyrgos (cap), 1. Ryan Grant , 2. Pat MacArthur, 3. Ed Kalman, 4. Tim Swinson, 5. Jonny Gray, 6. Rob Harley, 7. Tyrone Holmes, 8. Josh Strauss. In panchina: 16. Dougie Hall, 17. Gordon Reid, 18. Moray Low, 19. James Eddie , 20. Chris Fusaro, 21. Richie Vernon, 22. Chris Cusiter, 23. Gabriel Ascarate.Girogio Sbrocco

20
agosto


Tags
,

Rabo Pro 12 – A Glasgow arriva Leone Nakarawa, il terzo figiano in rosa. By Giorgio Sbrocco

"Ho sempre desiderato giocare a rugby fuori dalle Figi e adesso finalmente ne ho l’opportunità”. Queste le prime parole di Leone Nakarawa, l’internazionale seconda e terza linea figiano che ha firmato un contratto biennale con i Warriors di Glasgow e che in questi giorni si sottoporrà alle visite mediche. Nakarawa (25 anni) ha collezionato 19 caps con  la Nazionale del suo paese e ha disputato la WC 2011 in Nuova Zelanda. È il terzo figiano nella rosa del XV scozzese, dove troverà i connazionali  Jerry Yanuyanutawa  e Niko Matawalu (miglior giocatore del club nella passata stagione sportiva). “Sono davvero felice di aver firmato il mio primo contratto da professionista e non vedo l’ora di raggiungere i miei nuovi compagni di squadra per cominciare la preparazione pre campionato” ha dichiarato. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball