11
novembre


Test match - Inoke Male (Fiji): “Club inglesi e francesi scorretti. In Europa i nostri giocatori perdono qualità”. By Giorgio Sbrocco

Pesano, al ct delle Fiji Inoke Male, i 54 punti (a 12) subiti ieri dalla Nazionale del Sud Pacifico nel test match contro l’Inghilterra. E si capisce dagli argomenti che usa a commento della (pesante) sconfitta: “Noi non abbiamo avuto due settimane di tempo come i nostri avversari per preparare la partita ma solo tre giorni. Numerosi club europei, in aperto contrasto con le norme Irb in materia di disponibilità dei giocatori in occasione di Test match, hanno creato problemi nel concederci i giocatori. A volte inventandosi infortuni inesistenti. Abbiamo presentato, su questo, formale reclamo”. Più in generale: “Noi siamo contenti che l’Inghilterra venga ogni anno a giocare alle Fiji, perché abbiamo molto da imparare dai più forti. Però occorre dire che quando i nostri migliori giocatori vengono a giocare nei club europei, perdono parte delle loro peculiari abilità in attacco. E dal momento che danno il massimo quando hanno la palla in mano…”.Giorgio Sbrocco  

08
novembre


Top 14 – Inchiesta sui figiani del Racing che hanno “perso” il Mondiale? By Giorgio Sbrocco

Veleni di Simon Mannix (anche un'esperienza a Treviso in maglia Tarvisium) atto secondo: dopo aver rivelato (?) che il Racing Metro Parigi aveva pagato (in nero?) tre figiani perché rifiutassero una convocazione in Nazionale e, di conseguenza, evitassero di giocare il Mondiale 2011, il biondo allenatore della linea arretrata di Munster si è, più o meno metaforicamente, seduto sulla riva del fiume in attesa del passaggio di qualche cadavere. L'Irb, interpellata dopo le prime (clamorose?) dichiarazioni del neozelandese si era coperta le spalle ribadendo che si sarebbe mossa solo su sollecitazione (formale) di una federazione nazionale. Sollecitazione che ieri c'è stata. E come era logico aspettarsi, non dalla Francia. Ma da Fiji. Adesso gli elementi per aprire un'indagine ci sono/ci sarebbero tutti. Il presidente del Racing continuerà a ridere della cosa come ha promesso? Vedremo.Giorgio Sbrocco

08
novembre


Test match – Inghilterra in versione sperimentale contro Fiji? By Giorgio Sbrocco

 Comunicata stamattina dal ct Lancaster la formazione (semi sperimentale?) dell'Inghilterra che sfiderà Fiji sabato (15.30) a Twickenham. In mediana la coppia Flood – Care, con Tuilagi e Barrit centri. Numero 8 giocherà Waldrom con Robshaw e Johnson flankers.INGHILTERRA15 Alex Goode, 14 Charlie Sharples, 13 Manu Tuilagi, 12 Brad Barritt, 11 Ugo Monye, 10 Toby Flood, 9 Danny Care, 8 Thomas Waldrom, 7 Chris Robshaw, 6 Tom Johnson, 5 Geoff Parling, 4 Tom Palmer, 3 Dan Cole, 2 Tom Youngs, 1 Joe Marler.In panchina: 16 David Paice, 17 David Wilson, 18 Mako Vunipola, 19 Joe Launchbury, 20 Tom Wood, 21. Ben Youngs, 22 Owen Farrell, 23 Mike Brown. Giorgio Sbrocco

06
novembre


Top 14 – Mannix accusa il Racing: pagati tre figiani per non fare la World Cup. By Giorgio Sbrocco

Lapidario il commento del presidente Jacky Lorenzetti: “Mi viene da ridere. Soprattutto se penso che a dire certe cose è Simon Mannix”. Incidente chiuso? Molto probabilmente no. E non è escluso che dalle dichiarazioni dell'ex allenatore dei trequarti del Racing fino al novembre 2011 (ora a Munster), il neozelandese Simon Mannix, nasca un caso dagli effetti potenzialmente devastanti per la società parigina e, in generale per la credibilità del movimento. Cosa ha detto Mannix (intervista apparsa sull'inglese The Indipendet)? Semplicemente che nel 2011 il Racing Metro ha (profumatamente) pagato tre giocatori figiani perché rinunciassero a disputare la coppa del Mondo con la loro Nazionale e rimanessero a disposizione del club nelle otto giornate di campionato che coincidevano con la manifestazione iridata in Nuova Zelanda. Più nello specifico: l'ala Sireli Bobo, la terza linea Jone Qovu e i ll centro  Josh Matavesi, in accordo con il Racing, avrebbero rifiutato la convocazione in occasione della Coppa delle Nazioni del Pacifico, sapendo che con un tale gesto sarebbero stati esclusi dalla rosa della Nazionale impegnata alla World cup. Il tutto finalizzato a non privarsi di tre giocatori fondamentali per le partite di Top14 da disputarsi durante il Mondiale.  Un comportamento apertamente illegale e totalmente contro le regole. Roba da punizioni esemplari. L'Irb, per il momento, non ha aperto alcuna procedura di verifica/indagine, dal momento che senza una precisa segnalazione di una federazione.... Quindi la palla dovrebbe passare alla federazione francese. Ammesso che ci sia qualcuno disposto a credere alle parole di Mannix. O, come già si comincia a sussurrare, disposto a far cadere il velo da un “segreto” che qui in Italia chiameremo “di Pulcinella”. Faccenda comunque da seguire con attenzione.Giorgio Sbrocco

06
novembre


Test match – Ashton (inghilterra) fuori contro Fiji. Il ct Lancaster: “Deve lavorare sul placcaggio. By Giorgio Sbrocco

 Sono costati (molto) cari i tre cartellini gialli rimediati in Premiership (tutti per placcaggio pericoloso) all'ala dei Saracens Chris Ashton. Il ct dell'Inghilterra Stuart Lancaster ha infatti deciso di non  impiegarlo nel match di apertura contro Fiji in programma sabato. “Uno dei punti di forza di Chris è la sua natura competitiva” ha detto Lancaster. “ Ma solo se riuscirà a incanalarla entro limiti leciti potrà trarre da essa il giusto vantaggio. Per fare questo ha bisogno di lavorare molto sulla tecnica di placcaggio”. Quanto al futuro: “Non ci sono in giro tanti giocatori con le sue capacità realizzative-. Noi siamo fortunati perché in squadra ne abbiamo due (l'altro è Ben Fodden, attualmente infortunato, nda) ma al momento sono entrambi indisponibili”. Ashton (15 mete in 26 test disputati) non ha ancora segnato dopo la nomina di Lancatser ct della Nazionale.Giorgio Sbrocco 

14
ottobre


Tags

Rugby Seven – Fiji vince la prima tappa delle World Series. By Giorgio Sbrocco

Successo di Fiji nella prima tappa delle Seven World Series che si è disputata in Australia (Gold Coast). Gli isolani hanno battuto in finale la Nuova Zelanda (32-14). La Francia, unica formazione europea ad aver raggiunto i quarti di finale, è stata sconfitta dal Sud Africa che, in semifinale, si è arreso alle Fiji. Semifinale raggiunta anche dal Kenia a spese dell’Australia. Questi i risultati della giornata conclusiva QUARTI DI FINALESouth Africa 26-14 France Samoa 7-19 Fiji Argentina 7-12 New Zealand  Australia 14-21 Kenya SEMIFINALISouth Africa 10-21 FijiNew Zealand 15-5 Kenya FINALENew Zealand 14-32 Fiji Giorgio Sbrocco

Rugby Ball