05
ottobre


Italian League Eccellenza – Viadana primo in classifica. Petrarca corsaro a Reggio. By Giorgio Sbrocco

Vincono Viadana, Lazio  e Prato in casa, Petrarca a Reggio Emilia nella terza giornata del campionato di Eccellenza che domani avrà il suo posticipo di lusso allo stadio Quaggia fra il Mogliano campione d’Italia e il Calvisano di Gianluca Guidi. In classifica comanda Viadana, con Reggi oe Fiamme ancora a quota zero.ECCELLENZA – III giornataRugby Reggio - Petrarca Padova 9-39 (0-5)Rugby Viadana - M-Three San Donà 33-15 (5-0)Estra I Cavalieri Prato - Fiamme Oro Roma 21-3 (4-0)Lazio Rugby 1927 - UR Capitolina 20-3 (4-0)domani – ore 16.00 (differita Rai Sport 1 ore 17.30)Marchiol Mogliano - Cammi CalvisanoRiposa: Vea-FemiCZ Rovigo________________________________________Classifica: Rugby Viadana 11; Petrarca Padova, Marchiol Mogliano* e Vea-FemiCZ Rovigo* punti 9; Estra I Cavalieri Prato 8; Cammi Calvisano**, Lazio Rugby* e M-Three San Donà 5; UR Capitolina 4; Rugby Reggio e Fiamme Oro Roma 0Giorgio Sbrocco

04
ottobre


Italian League Eccellenza – Mazzariol (Mogliano): “Domenica pioverà. Dovremo adattarci”. By Giorgio Sbrocco

Così il capitano di campioni d’Italia del Mogliano Edoardo Candiago presenta il posticipo domenicale contro Calvisano: Partita molto difficile, loro sono una squadra che sa sfruttare al meglio i nostri errori e ora ne facciamo ancora troppi, se vogliamo fare risultato dobbiamo assolutamente ridurli al minimo e tenere alto il ritmo di gioco." Dell’ex Steyn, passato nel corso dell’estate ai bresciani: " Braam è una forza della natura, ha doti atletiche incredibili ma cercheremo di limitarlo". Il tecnico Francesco Mazzariol: “Arriviamo dal confronto con le Fiamme Oro dove potevamo, e dovevamo raccogliere il punto di bonus offensivo. Mogliano porta grande rispetto per Calvisano, aver battuto la squadra lombarda nell'amichevole estiva per la prima volta ha significato molto per tutto l'ambiente e ora che lo scontro si rinnova in gara ufficiale, sempre tra le mura del Quaggia, l'unico obiettivo è ripetersi. Abbiamo studiato a fondo l'avversario e cercato di trovare le soluzioni migliori in attacco e in difesa per metterli in difficoltà, nel contempo sarà un weekend piovoso e dovremo essere in grado di adattare il nostro gioco alle condizioni che troveremo”.Mogliano: 15 Galon, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Bacchin, 11 Guarducci, 10Cornwell, 9 Endrizzi,  8 Halvorsen, 7 Candiago Edoardo (Cap.), 6 Ceccato Andrea , 5 Pavanello, 4 Swanepoel, 3 Ravalle, 2 Gianesini, 1 Costa Repetto. In panchina: 16 Gega, 17 Meggetto, 18 Ceglie, 19 Lazzaroni, 20 Maso, 21 Lucchese, 22 Padovani, 23 BenvenutiGiorgio Sbrocco

04
ottobre


Italian League Eccellenza – Formazioni, arbitri e orari delle partite del sabato

Eccellenza – III giornata ore 16 Reggio Emilia, Stadio “Crocetta Canalina”  Rugby Reggio - Petrarca PadovaRugby Reggio: Torlai A.; Castagnoli, Giannotti, Torri, Robb; Farolini, Bricoli; Scalvi F., Mannato (cap), Bergonzini; Mandelli, Dell’Acqua; Fontana, Scalvi G., Rizzelli a disposizione: Goti, Fiume, Manghi, Dellendati, Torlai Andrea, Rimpelli, Daupi, Bernini, Canali.all. GhiniPetrarca Padova (convocati): Caporello, Furia, Novak, Mercanti, Delfino, Staibano, Leso, Tveraga, Mainardi, Middleton, Sarto, Conforti, Giusti, Targa, Francescato, Billot, Marcato, Menniti-Ippolito, Morsellino, Innocenti, Bellini, Chillon, Bettin, Cerioni, Jordaan. all. Morettiarb. Bertelli (Ferrara) ________________________________________ Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella”  Rugby Viadana - M-Three San DonàRugby Viadana: Gennari; Robertson, Yakopo, Sanchez, Sintich; Fenner, Travagli; Pelizzari, Barbieri, Du Plessis; Horn, Minari; Gilding (cap), Bigi, Colettia disposizione: Cenedese, Ant. Denti, Cagna, Padrò, Manuini, Kh. Apperley, Ke. Apperley, G. Pavanall. PhillipsM-Three San Donà: Cincotto; Bona, Flynn, Seno, Damo; Taumata, Rorato; Birchall, Dartora, Di Maggio (cap); Erasmus, Sala; Pesce, Kudin, Filippettoa disposizione: Zecchin, Vian Gianl., Vian Gianm., Mucelli, Dotta, Pilla/Chalonec, Florian, Zamparoall. Wrightarb. Roscini (Milano) ________________________________________ Prato, Stadio “Enrico Chersoni”   Estra I Cavalieri Prato v Fiamme Oro RomaEstra I Cavalieri Prato: Browne; Lunardi, Majstorovic, EnNaour, Falsaperla; Zucconi, Patelli (cap); Bernini, Saccardo, Del Nevo; Nifo, Boscolo; Biancotti, Giovanchelli, Tengaa disposizione: Traorè, Lupetti, Gerosa, Devodier, Damiani/Cicchinelli, Della Ratta, Tempestini, De Gregoriall. Pratichetti C.Fiamme Oro Roma: Sepe M.; Valcastelli, Sapuppo, Forcucci (cap), Bacchetti; Canna, Benetti; Amenta, Zitelli, Vedrani; Sutto, Cazzola; Pettinari, Vicerè, Nakaa disposizione: Gentili, Moscarda, Duca, Perrone, Balsemin, Marinaro, Massaro, Gaspariniall. Presuttiarb. Damasco (Napoli)________________________________________ Roma, CPO “Giulio Onesti” Lazio Rugby 1927 - UR CapitolinaLazio Rugby 1927: Lo Sasso; Sepe F., Tartaglia, Nathan, Bruno; Bruni S., Gentile; Dionisi, Ventricelli, Filippucci C.; Civetta, Colabianchi (cap); Pepoli, Datola, Cannone.a disposizione: Fabiani, Grassotti, Vannozzi, Nitoglia M., Riccioli, Mannucci, Giangrande, Di Giulio/Giancarliniall. De Angelis/MazziUR Capitolina: Rebecchini, Molaioli, Marrucci, Buscema, Recchi, Bocchino, Leonardi N., Conti, De Michelis (C), Bitetti, Lupi, Martire, Orabona, Rampa, Moriconi.a disposizione: Bitonte, Polioni, Marsella, Flammini, Budini, Vannini, Iacolucci, Del Monacoall. Cococcettaarb. Traversi (Rovigo)

04
ottobre


Italian League Eccellenza – I pronostici di Luigi Malaspada (La voce di Mantova). By Giorgio Sbrocco

Solo una vittoria in trasferta, quella del Petrarca alla Canalina di Reggio nel pronostico del terzo turno di Eccellenza oggi affidato a Luigi Malaspada (La Voce di Mantova) che prevede scarti molto ridotti a Mogliano, a Reggi o e nel derby romano.Eccellenza – III giornataR.Reggio – Petrarca : vince Petrarca, Reggio in bonusViadana – San Donà: vince ViadanaPrato – FFOO: vince PratoLazio – UR Capitolina: vince Lazio, Urc in bonusMogliano – Calvisano: vince Mogliano, Calvisano in bonusGiorgio Sbrocco

02
ottobre


Italia League Eccellenza – Gli arbitri della terza giornata. By Giorgio Sbrocco

Sarà il milanese Pennè a dirigere il big match della terza giornata del campionato di Eccellenza che vedrà opposte allo stadio Quaggia le formazioni del Mogliano campione d’Italia e il Calvisano. L’incontro sarà teletrasmesso da Rai Sport 1 in differita alle 17.30. Sugli altri campi: Damasco a Prato; Traversi a Roma, Bertelli a Reggi Emilia e Roscini a Viadana. Riposa: Cz RovigoEccellenza – III giornata Sabato 5 Rugby Reggio v Petrarca Padovaarb. Bertelli (Ferrara)Rugby Viadana v M-Three San Donàarb. Roscini (Milano)Estra I Cavalieri Prato v Fiamme Oro Romaarb. Damasco (Napoli)Lazio Rugby 1927 v UR Capitolinaarb. Traversi (Rovigo)domenica 6Marchiol Mogliano v Cammi Calvisano (differita Rai Sport 1 ore 17.30)arb. Pennè (Milano) Giorgio Sbrocco

01
ottobre


Italia – Nasce Rugby Viadana 1970. By Giorgio Sbrocco

L’atto costitutivo porta la data del 28 settembre ma è di oggi il comunicato stampa che ha dato la notizia della nascita di Rugby Viadana 1970. L’associazione non riconosciuta non ha scopo di lucro e persegue un progetto di tipo anglosassone.  Il consiglio direttivo è presieduto da Gianni Fava (assessore all’agricoltura della regione Lombardia) al cui fianco operano il vice presidente Augusto Chizzini e Fausto Parmigiani in qualità di segretario esecutivo, oltre a Davide Tizzi, Ennio Bini, Alessio Zanoni e Marco Farina.  Francesco Besana sarà presidente onorario. "La nascita di questa associazione è stata sollecitata da più parti – sottolinea l’Onorevole Gianni Fava - tutto il mondo sportivo di quest'area ci chiede di dare prospettive ad una realtà che deve sempre di più appartenere al territorio, per questo ci proponiamo di ricostruire il tessuto sociale e sportivo che ha caratterizzato la lunga storia del rugby viadanese senza operazioni nostalgiche, ma guardando al futuro facendo tesoro del nostro passato. La grande partecipazione collettiva a questo fenomeno sociale e sportivo che è stato in questi 40 anni di rugby a Viadana deve essere recuperata nei valori e nella sua capacità organizzativa. Vogliamo in sostanza riavvicinare tutti gli appassionati che in questi anni hanno preferito smettere di collaborare per fare gli spettatori. Promuoveremo presto una campagna di sottoscrizioni aperta a tutti i soci che intenderanno dare un contributo non solo economico alla passione che ci lega; evidentemente cercheremo di utilizzare quelle risorse che saranno raccolte per dare sostegno all'azione della società che oggi ha bisogno di tutti noi".Giorgio Sbrocco 

30
settembre


Pronostici – Pochi errori ma decisivi dei nostri esperti. I migliori: Barca e Pacitti. By Giorgio Sbrocco

Gianluca Barca (Il Giornale di Brescia) ha aperto la sua stagione con un ottimo 5/6  nelle partite del quarto turno di Premiership. A tenerlo lontano dal “pieno al primo colpo” la sconfitta interna di Newcastle con GloucesterPremiership – IV giornataNorthampton – Sale: vince NorthamponBath . L. Irish: vince BathL. Wasps – Worcester: vince WaspsHarlequins – Saracens: vincono SaracensExeter – Leicester: vince LeicesterNewcastle – Gloucester: vince Newcastle 5/6 per Paolo Pacitti (Rai) che ha mancato solo la partita di Galway dove gli Ospreys hanno avuto la meglio su Connacht. A “tradirlo” la smisurata (e condivisibile) stima professionale nei confronti di Pat Lam, neo coach degli irlandesi. Complimenti per il bonus azzeccato a favore delle Zebre. Chapeau!Rabo Pro 12 – IV giornataUlster – Benetton: vince UlsterZebre – Glasgow: vince Glasgow con bonus alle ZebreLeinster – Cardiff: vince Leinster con bonus a CardiffEdinburgo – Scarlets: vincono gli ScarletsConnacht – Ospreys: vince ConnachtMunster – Newport: vince Munster Due errori per Alberto Zuccato (Il Gazzettino), che aveva azzardato le Fiamme di Pasquale Presutti vincenti sui campioni d’Italia di Mogliano e dato il successo di Viadana allo Zaffanella sulla (corazzata?) Rovigo.Eccellenza – II giornataUR Capitolina – R. Reggio: vince URCViadana – Cz Rovigo: vince ViadanaFFOO – Mogliano: vincono FFOOSan Donà – Prato: vince San DonàPetrarca – Lazio: vince Petrarca Quasi perfetta la colonna del ct dell’Italia Jaques Brunel che (come molti altri scommettitori/esperti) è inciampato sull’ostacolo neopromosse. Oyannax, la matricola terribile di questo Top14 stellare che dopo Castres e Clermont ha fatto fuori anche Tolone e Brivre che ha strappato il pareggio a Grenoble. Centrata la vittoria del “suo” Perpignano su Tolosa e di Bayonne nel derby Basco.Top14 – VIII giornataStade Fr – Montpellier: vince Stade Français, bonus a MontpellierOyonnax - Tolone : vince ToloneBayonne – Biarritz : vince Bayonne con bonus a BiarritzCastres – Racing: vince CastresGrenoble – Brive: vince GrenoblePerpignano – Tolosa : vince PerpignanoClermont – Bordeaux : vince ClermontGiorgio Sbrocco  

28
settembre


Italian League Eccellenza – Al Rovigo il big match dello Zaffanella. Prato cade a San Donà. By Giorgio Sbrocco

Una meta di Ngawini (Man of the Match) a cavallo dell’ora di gioco ha deciso il big match dello Zaffanella fra Viadana e Rovigo a favore dei veneti. Mantovani in bonus allo scadere grazie alla marcatura di Fenner. Prato cade a San Donà di Piave, dove la formazione veneziana di coach Jason Wright conquista anche l’extra punto offensivo, unico caso di giornata. Successi anche per Mogliano in casa delle Fiamme Oro di Pasquale Presutti, della matricola Capitolina a Roma con Reggio Emilia e del Petrarca di Andrea Moretti a Padova contro la Lazio  Eccellenza - II giornataURC – R. Reggio 26 - 10FFOO – Mogliano 17-34Petrarca – Lazio 16 - 9Viadana – Rovigo 14 - 19S.Donà – Prato 31 – 15Classifica: Mogliano, Rovigo 9, Viadana 6, Calvisano, San Donà 5, Petrarca, Prato, URC 4, Lazio 1, Reggio, FFOO 0Giorgio Sbrocco

27
settembre


Italian League Eccellenza – Moretti vuole un Petrarca disciplinato e aggressivo contro la Lazio. By Giorgio Sbrocco

 Consapevole del pronostico avverso il tecnico della Lazio De Angelis: “Partiamo certamente sfavoriti, ma con la voglia di fare bella figura e di provare a portare a casa qualche punto”, ha detto l’allenatore biancoceleste. “Padova non è mai un campo facile, questo si sa. Loro si sono rinforzati e vorranno sicuramente rifarsi della sconfitta di Prato. Questo, però, non ci preclude la possibilità di fare bene la nostra parte e iniziare la stagione con una bella prova”. Petrarca “obbligato” a vincere che forse farà debuttare il neozelandese Middleton in seconda linea. Osserva coach Moretti: “Veniamo da una brutta sconfitta a Prato, dove siamo mancati sia dal punto di vista della disciplina che dal punto di vista dell'attitudine e aggressività. Due fattori importanti, sui quali abbiamo lavorato in settimana e sui quali ci aspettiamo dai ragazzi una risposta positiva. Aspettiamo con  grande determinazione il calcio d'inizio per poter dimostrare che la  sconfitta in Toscana è stata un incidente di percorso, utile comunque  alla nostra crescita”. Non ancora comunicata la formazione dei bianconeri padovani.I convocati del Petrarca: Caporello, Furia, Novak, Mercanti, Delfino, Staibano, Leso, Tveraga, Mainardi, Middleton, Sarto, Conforti, Giusti, Targa, Francescato, Billot, Marcato, Menniti-Ippolito, Morsellino, Innocenti, Bellini, Chillon,  Bettin, Cerioni, Jordaan.Lazio: Rubini Gi.; Tartaglia, Lo Sasso, Nathan, Sepe F.; Bruni S., Giangrande; Dionisi, Ventricelli, Riccioli; Colabianchi (cap), Civetta; Pepoli, Fabiani, Pietrosanti. In panchina: Datola, Cannone, Vannozzi, Nitoglia M., Filippucci C., Mannucci/Bruno, Gentile, Giancarlini.Giorgio Sbrocco

27
settembre


Italian League Eccellenza – Il Mogliano tricolore nel vento di Ponte Galeria. By Giorgio Sbrocco

 “Se mi chiedessero quali siano i punti di forza del Mogliano, io risponderei tutti! Contro di loro dobbiamo evitare distrazioni, perché sanno capitalizzare al meglio gli errori avversari. E poi hanno un ottimo tecnico, che gode della mia stima anche come persona”. Parola di Pasquale Presutti, capo allenatore del XV della Polizia di Stato, reduce dalla pesante sconfitta di Rovigo, alla vigilia del match interno contro i campioni d’Italia del Mogliano di Francesco Mazzariol. Fiamme in campo con una prima linea rivoluzionata. Veneti con qualche acciaccato (Maso, Halvorsen e Benvenuti ) dopo la vittoria sull’Urc al debutto stagionale. Cosi coach Mazzariol: “Siamo consapevoli della voglia di riscatto che le Fiamme avranno in casa. Noi cerchiamo la continuità nelle prestazioni concentrandoci sul nostro gioco e facendo il possibile per insistere a creare alternative come abbiamo fatto contro la Capitolina. Siamo convinti però che a Roma, in alcuni momenti, sarà necessario un enorme sacrificio degli avanti e un gioco meno spettacolare e più verticale per portare a casa la partita. Fondamentale sarà anche la gestione del gioco tattico al piede che con il vento anomalo che soffia costante nel loro campo, la superficie sintetica e i conseguenti rimbalzi che provoca potrebbe fare in alcuni frangenti la differenza."Fiamme Oro: Sepe, Valcastelli, Massaro, Forcucci (cap.), Bacchetti, Canna, Benetti, Amenta, Zitelli, Balsemin, Perrone, Cazzola, Pettinari, Vicerè (v. cap.), Gentili. In panchina Naka, Lombardo, Duca (Di Stefano), Mammana, Rosa, Marinaro, Boarato, SapuppoMogliano: Galon, Onori,   Ceccato Enrico , Bacchin,  Benvenuti,   Padovani,  Endrizzi, Halvorsen, Candiago Edoardo (Cap.), Lazzaroni, Swanepoel, Maso, Ceglie, Gianesini, Costa Repetto. In panchina:  Cornwell, 23 Guarducci. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball