20
settembre


Eccellenza – La formazione di Viadana per il big match con Mogliano. By Giorgio Sbrocco

Coach Rowland Phillips ha reso noto la formazione del Viadana che sabato debutterà a Mogliano nel campionato di Eccellenza contro il XV di coach Umberto Casellato (semifinalista del 2012) che da molti viene indicata fra le più accreditate pretendenti allo scudetto. “E’ una partita di difficile lettura – ha dichiarato il dg Antonio Zanichelli - perché è la prima uscita ufficiale e incontreremo una formazione che lo scorso anno ha tagliato un traguardo importante, quello dei play-off. Il nostro trend di crescita è stato certamente positivo, ma nelle sfide di campionato subentrano altre variabili che rendono imprevedibile il corso del match, soprattutto nelle battute iniziali della stagione”. Per il match alla stadio Quaggia alle porte di Treviso Rowland metterà in campo Robertson estremo con Pavan-Pizarro coppia di centri. Gioventù al potere in cabina di regia con Apperley-Bronzini e terza linea di grande esperienza composta da Padrò, Barbieri e Pascu. Questa la formazione del Viadana: Robertson; Albano, G. Pavan, Pizarro, R. Pavan; Apperley, Bronzini; Padrò, Barbieri, Pascu; Fondse, Van Jaarsveld; Gilding, Santamaria (cap), Cenedese. In panchina Denti Antonio, Bigoni, Cagna, Monfrino, Moreschi, Cipriani, Abou, Tizzi, Marchini, G. Amadasi. Giorgio Sbrocco

20
settembre


Eccellenza – Il neozelandese Cowan (Scott) nuovo mediano di mischia di Viadana. By Giorgio Sbrocco

Si chiama Scott Cowan, 29enne  neozelandese di Southland (35 caps in ITM cup, 8 mete) il nuovo mediano di mischia del Viadana di Rowland Phillips. Suo fratelli Jimmy ha collezionato 50 cap con la maglia degli All Blacks. Aggregato in mattinata al resto della squadra, Cowan è destinato a condividere la maglia numero 9 con l’emergente Giorgio Bronzini, che ha giocato da itolare nel corso del pre campionato.Giorgio Sbrocco

20
settembre


Eccellenza - Scatta la regular season 2012/2013. Calvisano favorito, ma dietro sarà battaglia vera! By Giorgio Sbrocco

Parte sabato con la disputa di cinque delle sei partite in calendario la stagione regolare del campionato di Eccellenza 2012/2013. Un torneo che tutti si augurano restituisca rango e credibilità a un movimento nazionale che non vuole essere definitivamente oscurato dal Pro 12 celtico e dai test della Nazionale di Jaques Brunel. I pronostici dicono che lo scudetto sarà (dovrebbe essere) un affare più o meno interno fra Calvisano (campione in carica), Mogliano (già due infortuni in pre campionato…), Prato (l’eterna delusa?) e uno a scelta fra Viadana e le venete. Con la Lazio come outsider di lusso. Chissà. Intanto questo il programma del primo atto della stagione, che propone il big match a Mogliano dove sarà di scena il Viadana dell’Airone Rowland Phillips. Molto incerto anche l’esito di Crociati-Rovigo. Mentre i pronostici sono tutti per la formazioni di casa a Calvisano (posticipo televisivo con le Fiamme), Parma, Padova, Roma e Prato. Eccellenza – I giornata – sabato 22 – ore 16.00 Marchiol Mogliano v Rugby Viadanaarb. Ruiz (FFR)g.d.l. Spadoni (Padova), Valbusa (Treviso)quarto uomo: Favero (Treviso)________________________________________Crociati Rugby v Vea-FemiCZ Rovigo Deltaarb. Falzone (Padova)g.d.l. Bertelli (Brescia), Cusano (Vicenza)quarto uomo: Pulpo (Brescia)________________________________________Mantovani Lazio v L’Aquila Rugbyarb. Damasco (Napoli)g.d.l. De Martino (Napoli), Commone (Napoli)quarto uomo: Masetti (Arezzo)________________________________________Petrarca Padova v Rugby Reggio –  arb. Pennè (Milano)g.d.l. Blessano (Treviso), Sorrentino (Milano)quarto uomo: Brescacin (Treviso)________________________________________Estra I Cavalieri Prato v M-Three San Donàarb. Traversi (Rovigo)g.d.l. Belvedere (Roma), Laurenti (Bologna)quarto uomo: Armanini (Parma)________________________________________Domenica 23 – ore 15.00 – diretta Rai Sport 1Cammi Calvisano v Fiamme Oro Romaarb. Liperini (Livorno)g.d.l. Castagnoli (Livorno), Zucchi (Livorno)quarto uomo: Filizzola (Milano)Giorgio Sbrocco

19
settembre


Eccellenza: Domani il Cammi campione in piazza a Calvisano. Cavinato: “Puntiamo in alto!”. By Giorgio Sbrocco

Presentazione ufficiale domani (19.30, musica e stand gastronomici aperti al pubblico) nella centrale piazza dei Caduti del Cammi Calvisano campione d’Italia alla viglia dell’apertura (i casa contro la matricola Fiamme Oro) della stagione di Eccellenza in programma domenica 23 (posticipo).  Ottimista coach Cavinato: “So benissimo che se vincere uno scudetto è difficile, vincerne due di seguito lo è ancora di più. Ma conosco a fondo questa squadra e gli uomini che la compongono. In estate ci siamo oggettivamente potenziati in tutti i reparti. Ovvio che puntiamo molto in alto, consapevoli della nostra forza e nel rispetto di tutti gli avversari”. Sbilanciandosi in un pronostico il tecnico trevigiano che con il club giallonero ha vinto due titoli italiani ha detto: “Per i play off vedo favoriti Prato, Mogliano, Viadana e Lazio. Delle venete mi fido poco e non le considero fuori dai giochi. Noi? Vorremmo esserci!”.Giorgio Sbrocco

16
settembre


Eccellenza – Autoritario Viadana con Rovigo allo Zaffanella. Doppiette di Pavan e Bronzini. By Giorgio Sbrocco

Mille spettatori allo Zaffanella per l’ultima uscita vittoriosa amichevole della squadra di coach Rowland Phillps prima del via ufficiale della stagione di Eccellenza in programma sabato. Il match con il Rovigo ha visto le due formazioni darsi battaglia in campo aperto cercando importanti momenti di verifica del lavoro svolto. Due calci Basson (6’, 12’)  portano avanti i veneti, prima della meta di Pavan (23’, in superiorità numerica per il giallo al centro Sevealii), giunta a conclusione di un’ottima combinazione Apperley – Pizarro. Prima del riposo Viadana segna ancora con Bronzini (assist di Padrò) e Rovigo con Lubian per il 14-13 del primo tempo. Nella ripresa in campo c’è più Viadana che Rovigo e arrivano tre mete firmate: Pavan, Bronzini e Denti, tutte trasformate, per il + 25 finale. Soddisfatto il tecnico dei mantovani a fine gara:“E’ importante mantenere questo trend positivo – ha dichiarato - nella costruzione, sono felice perché ho visto una buona applicazione delle strutture provate in settimana in allenamento. Dopo due vittorie e due buone prestazioni non abbiamo conquistato punti, quindi dobbiamo continuare a lavorare duramente perché la cosa importante è il campionato”. Rugby Viadana – Rugby Rovigo Delta 38-13Marcatori: p.t. 6’ c.p. Basson, 12’ c.p. Basson, 23’ m. G. Pavan tr Apperley, 30’ m. Bronzini tr Apperley, 40’ m. Lubiam tr Basson; s.t. 8’ m. G. Pavan tr Apperley, 14’ m. Bronzini tr Apperley, 33’ m. Antonio Denti, 42’ m. Souare.Rugby Viadana: Robertson; Albano, G. Pavan, Pizarro, R. Pavan; Apperley, Bronzini; Moreschi, Barbieri, Manuini; Pascu, Van Jaarsveld; Gilding, Santamaria (cap), Cenedese. All.: PhillipsA disp.: Santi, Cagna, Bigoni, Marchini, Fondse, Cipriani, Soure, Tizzi, Andrea Denti, Antonio Denti, Gatti, Padrò, G. Amadasi, N. Amadasi. All.: PhillipsRugby Rovigo Delta: Basson; Lubian, Menon, Sevealii, Bacchetti; Duca, Wilson; De Marchi, Ciochina, Persico; Jones, Maran; Ceglie, Mahoney, Datola A disp.: Gatto, Lombardi, C. Gaeta, Pierini, Calabrese, Lenarduzzi, Bovolenta, A. Gaeta, Zorzi, Gasparetto, Cecchetti. All.: Roux Arbitro: Stefano Pennè Giorgio Sbrocco

15
settembre


Eccellenza – Calvisano batte i Crociati a Colorno in amichevole. By Giorgio Sbrocco

Vittoria (la quarta consecutiva) per 19-10 del Calvisano sui Crociati Parma nell’amichevole di Colorno che ha chiuso l’attività pre campionato dei tricolori bresciani, attesi domenica 23 dal posticipo interno con le Fiamme Oro nella giornata di apertura dell’Eccellenza. Tre le mete dei gialloneri, firmate Ferraro, Vilke e Hehea (due trasformazioni di Pallanzani). Per coach Cavinato “è stata un partita strana, con un primo di buona intensità e una rirpesa in cui siamo un poco calati alla distanza. Bene la determinazione dei miei e la loro voglia di fare sempre sorretta dalla necessaria lucidità.”. Sull’imminente partenza del campionato: “ Ora l'infermeria deve svuotarsi e, speriamo di andare verso una stagione senza grossi problemi da quel punto di vista”.Giorgio Sbrocco

13
settembre


Eccellenza - Calvisano a Colorno contro i Crociati per l'ultima verifica pre campionato. By Giorgio Sbrocco

Quarta e ultima amichevole di stagione per il Cammi campione d'Italia domani (ore 18) a Colorno (Pr) contro i Crociati Parma. Reduci dalla bella vittoria su Mogliano (14-5) della scorsa settimana e, prima dai due successi su Reggio e Petrarca Padova, il XV bresciano affiderà al match con gli emiliani il compito di un'ultima fondamentale verifica del lavoro fin qui svolto. Per l'occasione coach Cavinato dovrebbe schierare una formazione molto vicina a quella che manderà in campo in occasione del debutto stagionale in programma il 22 in casa contro la matricola Fiamme Oro di Pasquale Presutti. Per l'occasione, sonoconfermate le assenze di Scanferla (ginocchio), Griffen (costole), Susio (spalla), Marcato (setto nasale), Erasmus (mano), mentre sono probabili i rientri di Gerosa, Costanzo e Cicchinelli.Giorgio Sbrocco

09
settembre


Eccellenza – Prato supera le Fiamme Oro. Presutti: “Noi non puntiamo allo scudetto, però…”. By Giorgio Sbrocco

Ancora un successo su una squadra romana per i Cavalieri Prato di De Rossi e Frati che, dopo il successo sulla Lazio, hanno chiuso il loro pre campionato battendo le Fiamme Oro di coach Pasquale Presutti. 27-10. Cinque le mete messe a segno dai toscani nelle cui fila hanno brillato Berryman, Patelli e il “solito” Ngawini. Molto bene anche il pack in chiusa. Nota negativa al capitolo disciplina: due gialli in amichevole (Nifo e Garfagnoli) sono oggettivamente troppi. Delle Fiamme (leggerine davanti) è piaciuta la disponibilità al gioco (mete di Cerasoli e Massaro) oltre alla consistenza  dell’organizzazione difensiva sui punti d’incontro. La termine della partita Pasquale Presutti di è detto soddisfatto della prestazione dei suoi : “Noi non puntiamo a vincere lo scudetto. Ma l’impegno che ho visto oggi sul campo mi fa ben sperare per la stagione che va a incominciare”. Cavalieri Prato – FF.OO 22 - 10Cavalieri Prato: Berryman, Tempestini, Majstorovic, Ngawini, Sepe, Vezzosi, Patelli, Saccardo, Del Nevo, Ruffolo, Nifo, Cavalieri, Roan, Giovancheiii, Borsi; Delia Ratta, Pozzi, Baiboni, Garfagnoii, Lupetti, Ragusi, McCann, Lunardi, Crestini, Cannone, De Gregori. Alli: Frati- De Rossi. Giorgio Sbrocco

09
settembre


Eccellenza – Viadana cinque volte in meta nell’amichevole con Reggio. By Giorgio Sbrocco

  Pronostico rispettato allo Zaffanella. Il Viadana del gallese Rowland Phillips ha nettamente superato il Rugby Reggio di Alessandro Ghini al termine di un incontro combattuto e tecnicamente pregevole. Il risultato finale dice di un Viadana, al momento, nettamente superiore ai reggiani e già affidabile quanto a fasi statiche e organizzazione difensiva. Cinque mete per i padroni di casa (4 trasformate), cui Reggio ha opposto la marcatura di Rizzelli (57’) trasformata da Silva. Ha arbitrato, applicando le nuove regole sui tempi dell’ingaggio in mischia e su quelli dell’utilizzo da ruck, il milanese Roscini (nella foto) Rugby Viadana – Rugby Reggio 33-7Marcatori: 13’ m. Gilding tr. Apperley, 29’ m. Barbieri tr. Apperley, 40’ m. Moreschi; 43’ m. G. Pavan tr. Cipriani, 57’ m. Rizzelli tr. Silva, 80’ m. Apperley tr. Apperley. Rugby Viadana: Robertson; G. Amadasi, G. Pavan, Pizarro, R. Pavan; Apperley, Bronzini; Monfrino, Moreschi, Manuini; Van Jaarsveld, Barbieri; Gilding, Santamaria (cap), Cenedese. All.: PhillipsEntrati: Albano, N. Amadasi, Cagna, Cipriani, Marchini, Denti Antonio, Gatti, Santi, Denti Andrea, Souare, Tizzi, Bigoni. All. Rowland Phillips Rugby Reggio: Castagnoli; Shinomiya, Mantovani, Silva, Giannotti; Fontanersi, Bricoli; Mannato, F. Scalvi, Vaki; Perrone, Pulli; Lanfredi, G. Scalvi, Fontana. All.: Ghini/BezziEntrati:  Bigi, Delendati, Torlai, Daupi, Cigarini, Russotto, Carbone, Fiume, Ferrari, Borciani, Caselli, Mora, Grassi, Lanzano, Rizzelli.Arbitro: Roscini (Mi) Giorgio Sbrocco    

09
settembre


Eccellenza – A Calvisano partita vera. I bresciani si impongono nel “derby dei cugini”. Grave infortunio a Rodriguez (Mogliano). By Giorgio Sbrocco

Successo (14-5) del Cammi al San Michele nel tradizionale “derby dei cugini” che ha visto scendere in campo il XV giallonero campione d’Italia opposto al Mogliano di Umberto Casellato (cugino di Andrea Cavinato coach di Calvisano). Hanno vinto i padroni di casa, in campo senza Griffen e Vunisa (nella foto) al termine di una partita che ha avuto i toni e i ritmi (soprattutto nel secondo tempo) della partita “vera”. Ne sa qualcosa la formazione trevigiana che ha pagato a caro prezzo l’intensità fisica del confronto perdendo (frattura perone?) l’apertura Rodriguez, il centro Patrizio (spalla) e Endrizzi. Mentre Calvisano lamenta la frattura del setto nasale di Andrea Marcato (un mese fuori). Di Frapporti e Canavosio nel secondo tempo le mete dei padroni di casa, dopo che i primi 40’ si erano chiusi con i veneti in vantaggio 5-0. “Una partita che ha proposto ritmi a atmosfere da campionato” ha dichiarato a fine gara il tecnico del Cammi Andrea Cavinato. “Noi troppo leziosi e inconcludenti nel primo tempo, loro bravi a chiudere gli spazi. Nel secondo sono emerse però le qualità del Calvisano e sono arrivate le mete. Mi spiace solo per i 16 calci di punizione subiti. Troppi se vogliamo andare lontano”. Ottimista nonostante la sconfitta e gli infortuni il tecnico Casellato: “Abbiamo finito la partita con una linea arretrata decisamente…fantasiosa a causa degl iinfortuni, ma qualcosa di buono c’è stato. Il valore di Calvisano non lo si scopre certo oggi, però la mia squadra è stata i campo con dignità e ha combattuto ala pari”. Sull’infortunio all’apertura Rodriguez: “Sono in attesa degli esiti degli esami radiografici. Spero si tratti di una frattura composta, che non ci sia bisogno di intervento chirurgico e che fra un paio di mesi possa tornare in campo”. In caso contrario pare scontato un ritorno della società biancoblu (che ha già perso il cecchino Fadalti) sul mercato.Giorgio Sbrocco    

Rugby Ball