27
novembre


Italia League Eccellenza – Le partite della VII giornata. Match clou a Prato. By Giorgio Sbrocco

Riprende il massimo campionato italiano dopo la lunga sosta per l’attività della Nazionale. In programma per la settima giornata di stagione regolare il big match di Prato dove arriva un Calvisano affamato di punti, mentre i campioni in carica di Mogliano saranno cdi scena a Roma contro la Lazio. Il posticipo televisivo (Raisport) è a Padova fra Petrarca e Urc. Eccellenza – VII giornata sabato  ore 14.30 IMA Lazio - Marchiol Mogliano arb. Passancantando (L’Aquila) ore 15.00 Rugby Viadana - Fiamme Oro Roma arb. Rizzo (Ferrara) Cavalieri Prato - Cammi Calvisano arb. Falzone (Padova) Domenica  ore 15.00 – diretta Rai Sport 1 Petrarca Padova - UR Capitolina arb. Damasco (Napoli) Rugby Reggio -  CZ Rovigo arb. Vivarini (Padova) Classifica: Cz Rovigo 20; Cammi Calvisano* 18; Cavalieri Prato* e Petrarca 17; Rugby Viadana* e San Donà 16; Marchiol Mogliano* 13; Fiamme Oro Roma 12; Lazio* 6; UR Capitolina 4; Rugby Reggio 1 *una partita in meno Giorgio Sbrocco

15
novembre


Italian league Eccellenza – Montauriol (Rovigo) fuori 4 settimane per un rosso che… By Giorgio Sbrocco

Non sta bene e non fa bene (al rugby, allo sport, alla coscienza civile di un paese…) parlare male degli arbitri, come dei giudici in generale. Ma una critica, senza alcun retro pensiero e, soprattutto, senza alcun interesse privato o di “cuore” da difendere, non rientra nelle cose in assoluto riprovevoli e perciò da evitare. Almeno credo.  I fatti: la commissione disciplinare della Fir ha sospeso il giocatore Jeff Montauriol espulso (cartellino rosso) all’ultimo minuto della partita di domenica scorsa al Battaglini fra Rovigo e Lazio per un comportamento ritenuto (gravemente) illegale dal direttore di gara il quale, nel sanzionare la gomitata del giocatore rossoblu, ha anche allontanato dal terreno di gioco il laziale Colabianchi colpevole di reazione.  Tutto è stato generato da un (capita a tutti, ci mancherebbe!) clamoroso errore di valutazione del direttore di gara  che, meno di un minuto prima, aveva sanzionato con un calcio di punizione la squadra romana per un inesistente fallo di fuori gioco di un proprio giocatore (servito da un rodigino nei pressi della linea di meta senza che si fossero punti d’incontro  e relative linee di fuori gioco).  A tempo scaduto e a partita ormai da un pezzo decisa, ecco la gomitata, la reazione… e la decisione dell’arbitro di estrarre il doppio cartellino rosso, sentito il suo collaboratore. Molto più sensata sarebbe stata la decisione di soprassedere.  Per fortuna che (a volte accade, mica sempre) è intervenuto il buon senso (in questo caso: del giudice). E, di fatto, le quattro settimane di sospensione comminate al giocatore francese del Rovigo si sono trasformate in una sola partita da saltare, quella di campionato con il San Donà. Due,  volendo contare quella contro Reggio per il Trofeo di Eccellenza che probabilmente non avrebbe giocato per turnover. Giorgio Sbrocco

10
novembre


Italia league Eccellenza – Super Prato, impresa Fiamme. By Giorgio Sbrocco

Prato che vince in trasferta sul campo dei campioni d’Italia del Mogliano e Fiamme Oro che stendono la capolista Petrarca (23 puntidi Benetti) a Ponte Galeria sono le sorprese delle gare del sesto turno del massimo campionato. Come da pronostico i successi interni di Calvisano , Rovigo e quello del San Donà a Roma sul campo della CapitolinaEccellenza – VI giornataCalvisano – R. Reggio 40 – 13 (pt 14 – 6)Rovigo – Lazio 45 – 22 (19 – 19)FFOO – Petrarca 28-15 (pt 9 – 10)Mogliano – Cavalieri Po 19 – 27  (pt 13 – 10)Urc – S. Donà 11 - 31 (pt 6 – 17) Classifica: Rovigo 20, Calvisano 18, Petrarca, Prato 17, Viadana, S. Donà 16, Mogliano 13, FFOO 12, Lazio 6, Urc 4, R. Reggio 1Giorgio Sbrocco

10
novembre


Italian league Eccellenza – I risultati del primo tempo. By Giorgio Sbrocco

Eccellenza – VI giornataCalvisano – R. Reggio 14 - 6Rovigo – Lazio 19 - 19FFOO – Petrarca 9 - 10Mogliano – Cavalieri Po 13 - 10Urc – S. Donà 6 – 17Giorgio Sbrocco  

08
novembre


Italian League Eccellenza – Presutti aspetta il Petrarca. “Per noi non ci sono partite facili”. By Giorgio Sbrocco

 Sarà il livornese Liperini a dirigere Fiamme – Petrarca sul sintetico di Ponte Galeria domencia per la VI giornata del campionato di Eccellenza. “Per me – ha dichiarato il coach delle Fiamme Pasquale Presutti che a Padova con i bianconeri è stato giocatore a allenatore – quello contro il Petrarca è sempre un match particolare dal punto di vista dei sentimenti. Domenica sarà una partita difficile perché loro vengono da un ottimo inizio di stagione. Ma, e lo ripeto per l’ennesima volta, per noi quest’anno non esistono partite facili”. Confermato il XV vittorioso di Reggio Emilia domenica scvorsa. I dubbi sono legati alle condizioni fisiche del pilone Mirko Pettinari, dell’ala Andrea Bacchetti e del numero 15 Guido Barion.  Ancora fuori per infortunio il  capitano Giuseppe Cerqua e il flanker Lorenzo FavaroFiamme Oro: Naka, Vicerè, Pettinari (Di Stefano), Sutto, Mammana, Zitelli, Vedrani, Balsemin, Canna, Benetti, Sepe, Massaro, Sapuppo, Valcastelli, GaspariniGiorgio Sbrocco

08
novembre


Italian League Eccellenza – Il big match è a Mogliano. Petrarca a rischio Fiamme. By Giorgio Sbrocco

È in Veneto il big match della VI giornata di stagione regolare, spostata a domenica per lasciare spazio all’Italia di Torino. Al Quaggia di Mogliano si replica la finale scudetto 2013 che regalò agli uomini di Umberto Casellato il primo scudetto, Turno facile per il Calvisano che ospita Reggio e per Rovigo (diretta Rai sport ore 15) che al Battaglini giocherà contro la una Lazio sulla carta nettamente inferiore. Rischia il Petrarca capolista a Roma, in casa dell’ex Pasquale Presutti e delle sue scalpitanti Fiamme Oro, così come rischia la Capitolina che riceve un San Donà sempre più quadrato e affidabile. Riposa ViadanaEccellenza – VI giornata –  domenica ore  15.00Cammi Calvisano - Rugby Reggio arb. Roscini  (Milano)Marchiol Mogliano - Estra I Cavalieri Prato arb. Vivarini (Padova)Fiamme Oro - Petrarca Padova arb. Liperini (Livorno)UR Capitolina - M-Three San Donà arb. Pennè (Milano)CZ Rovigo - IMA Lazio arb. Rizzo (Ferrara) - diretta Rai Sport 1Giorgio Sbrocco

08
novembre


Italian League Eccellenza – Mogliano e la “settimana del fare”. By Giorgio Sbrocco

Pesa la sconfitta del Battaglini contro Rovigo, e Mogliano vuole allontanare il prima possibile lo spetro di un preoccupante calo di rendimento. Parla coach Francesco Mazzariol, alla vigilia del match con Prato che arriva al termine di quella che il tecnico dei trevigiani ha battezzato come “la settimana del fare”. Dice Mazzariol: “Affrontiamo Prato in casa e siamo determinati a riscattare la prova di Rovigo. Abbiamo lavorato tutti duramente per non commettere gli stessi errori e soprattutto per non uscire ancora dal campo con la stessa amarezza e la sensazione di non aver provato tutto, di non essere riusciti a mettere in campo il nostro gioco. In casa, di fronte al nostro pubblico, sarà tutto diverso e lotteremo fino all'ultimo per portare a casa i 4 punti”. Questa la formazione annunciataMogliano: 15 Galon, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Bacchin, 11 Benvenuti, 10 Cornwell, 9 Lucchese, 8 Halvorsen, 7 Candiago Edoardo (Cap.), 6 Swanepoel, 5 Maso, 4 Bocchi, 3 Ravalle, 2 Gianesini, 1 Costa RepettoIn panchina: 16 Gega, 17 Ceccato A., 18 Ferrari, 19 Lazzaroni, 20 Corazzi, 21 Endrizzi, 22 Padovani, 23 BoniGiorgio Sbrocco

04
novembre


Italian League Eccellenza – I giocatori di Calvisano incontrano l’autismo. By Giorgio Sbrocco

Il Rugby incontra l’autismo. Importante e significativa l’iniziativa sociale che ha visto i giocatori della prima squadra del Cammi Calvisano protagonisti di un momento di testimonianza e di sostegno nei confronti di giovani meno fortunati.  Sotto: il comunicato stampa della collega Taffelli, addetta stampa del Calvisano sull’evento “Si parte quando i medici hanno detto a me e a mia moglie che nostro figlio era autistico. E’ una disabilità invisibile, i ragazzi autistici non hanno nessun segno esteriore della loro disabilità”. Paolo Zampiceni, presidente di Autismando, associazione di genitori di bambini e ragazzi autistici, che quest’anno compie dieci anni, ha creato al campo San Michele di Calvisano un momento con i giocatori della prima squadra del Cammi Rugby Calvisano e i loro figli, per scattare le foto necessarie alla realizzazione di un calendario che servirà alla sensibilizzazione verso l’autismo. “Per molti versi, continua Zampiceni, l’autismo che vivono i nostri ragazzi lo si ritrova anche in una sorta di autismo che vivono le famiglie; è difficile aprirsi, fare i conti con questa condizione, e iniziare un po’ alla volta ad aprire delle porte, entrare in contatto con altre famiglie è stato l’elemento che ci ha accompagnato nel corso di questi dieci anni.”  Il contatto tra queste famiglie ha aiutato anche Paul Griffen, capitano del Rugby Calvisano e papà di un bambino autistico. “Abbiamo le nostre difficoltà giornaliere, e siccome l’autismo è ancora un argomento di cui si parla poco e si conosce poco, credo sia importante unire anche due realtà come sport e autismo, due realtà così diverse, per lanciare il messaggio che tutti, autistici e non, si possa stare insieme e insieme condividere le proprie condizioni”.  

03
novembre


Italian League Eccellenza – Vittoria delle Fiamme Oro a Reggio Emilia. By Giorgio Sbrocco

Con un piazzato del mediano di mischia Nicola Benetti al 71’ le Fiamme Oro hanno espugnato il campo della Canalina e sconfitto il Rugby Reggio di Alessandro Ghini nel posticipo della V giornata del campionato di Eccellenza. Per la formazione della Polizia di stato si tratta di punti pesantissimi nella lotta per non retrocedere.  Per gli emiliani: un punto di bonus difensivo che cancella lo zero in classifica generale. Il XV di Pasquale Presutti occupa attualmente l’8° posto in classifica generale, a tre lunghezze dal San Donà e davanti a: Lazio, Urc e Rugby Reggio. La partita sarà trasmessa stasera alle 20.30 in differita su Rai SportEccellenza – V giornataR. Reggio – FFOO 22 – 25Giorgio Sbrocco

02
novembre


Italian League Eccellenza – Petrarca al comando. Inseguono Viadana e Rovigo. By Giorgio Sbrocco

Il Petrarca vince di misura il derby in riva al Piave con San Donà e si installa al comando della classifica generale davanti a Viadana che dispone abbastanza facilmente di una Volenterosa Capitolina allo Zaffanella. Rovigo vince nettamente il big match del Battaglini con Mogliano e Calvisano espugna l’Acquacetosa (tripletta di Canavosio) e torna da Roma con vittoria e bonus. Domani a Reggio Emilia match decisivo per la salvezza: arrivano le Fiamme Oro di Pasquale Presutti (differita su Raisport alle 20.30).Eccellenza – V giornataSan Donà – Petrarca 23 - 25 Rovigo – Mogliano 24 - 5Viadana – Urc 57 - 0Lazio – Calvisano 13 – 38Classifica: Petrarca 217, Viadana 16, Rovigo 15, Mogliano, Prato e Calvisano 13, San Donà 11,Lazio 6, FFOO, Urc 4, R. Reggio 0.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball