28
giugno


Italian League Eccellenza – Ridotta in appello la penalizzazione ai Crociati. Stagione salva? By Giorgio Sbrocco

La sanzione di 15 punti di penalizzazione da scontare nella stagione 2013/2014 inflitta ai Crociati di Parma/Noceto (campionato di Eccellenza) è stata ridotta in appello a 5. Così ha deciso oggi la Commissione d'appello federale che ha sentenziato in ordine al ricorso presentato dal club emiliano avverso alla sentenza di primo grado del 29 maggio.Giorgio Sbrocco

27
giugno


Italian League Eccellenza – Crociati e la cessione del titolo sportivo. A una retrocessa?

Per riflettere Notizia 1: i Crociati (15 punti di penalità, in attesa di riduzione in appello per un paio di lodi non onorati) non si iscriveranno al prossimo campionato di Eccellenza (l’ultimo a 12 squadre). Possono farlo, nel senso che una precisa  disposizione federale riconosce l’esercizio di un tale diritto. Giocheranno, ammesso che la società sopravviva, nella categoria che sceglieranno.Notizia 2: il posto lasciato libero dal club di Noceto sarà occupato dall’Amatori Parma, squadra che nella passata stagione ha disputato il campionato di A2, che ha chiuso al penultimo posto (24 punti 5 vittorie,  16 sconfitte) retrocedendo in serie B. La logica (e la liceità sostanziale) di una tale operazione, sinceramente, sfugge. Anche perché Parma, essendo sede di un a franchigia di Pro 12, non corre il rischio di “restare senza rugby”.Giorgio Sbrocco

26
giugno


Italian League Eccellenza – Viadana: confermati i gemelli Pavan, Cipriani a Biarritz. By Giorgio Sbrocco

Notizie da Viadana: il giovane mediano di apertura Giovanni Cipriani (1991, 8 presenze in prima squadra) andrà in prestito in Francia presso il Centro di formazione del Biarritz Olympique. Sul fronte del mercato interno, versante riconferme sono da segnalare il contratto biennale sottoscritto dai gemelli Riccardo e Gilberto Pavan (1986) e l’accordo annuale sottoscritto con il tallonatore Antonio Gatti (1992).Giorgio Sbrocco

24
giugno


Italian League Eccellenza – Chiesa a Calvisano. Può fare anche il 10. By Giorgio Sbrocco

Il Cammi Calvisano di coach Gianluca Guidi ha ufficializzato l’ingaggio del 25enne Alberto Chiesa, centro e all’occorrenza e mediano di apertura, nella passata stagione in Pro 12 con le Zebre e prima a Prato coni Cavalieri. Allievo dell’Accademia Fir di Tirrenia, ha vestito la maglia azzurra under 19, under 20 e Emergenti.Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – Rovigo: Basson non farà il Mondiale Seven e la trattativa con Bergamasco pare arenata. By Giorgio Sbrocco

Non c’è il rodigino Stefan Basson nell’elenco reso noto oggi dei 12 prescelti dalla Saru (South Africa Rugby Union) per il Mondiale Seven di Mosca e per il progetto Olimpico Rio 2016. I tifosi di Rovigo possono quindi dormire sonni tranquilli: il loro fuoriclasse sudafricano resterà a disposizione della squadra secondo quanto stabilito dagli accordi con la presidenza. Sulla trattativa fra il club rossoblu di via Alfieri e Mirco Bergamasco c’è invece da dar conto di un’indiscrezione raccolta in giornata che vorrebbe le due parti “ancora troppo lontane” quanto a definizione dell’importo dell’ingaggio da corrispondere al 30enne azzurro. Sotto: i 12 Springboks in partenza per Mosca. The Springbok Sevens Rugby World Cup squad 1. Cecil Afrika2. Ryno Benjamin 3. Kyle Brown (captain)4. Stephan Dippenaar5. Chris Dry 6. Branco du Preez 7. Cornal Hendricks8. Cheslin Kolbe9. Sampie Mastriet 10. Seabelo Senatla 11. Philip Snyman12. Sibusiso Sithole Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – Zambelli: “Trattativa non ancora conclusa”. By Giorgio Sbrocco

Questione di fonti. Le nostre avevano escluso un annuncio del presidente Zambelli sulla conclusione delle trattative per il passaggio di Mirco Bergamasco in rossoblu nella serata di oggi. Così è stato: meno di un’ora fa nel corso dell’annunciata cena con gli sponsor il presidente della Rugby Rovigo Francesco Zambelli ha dichiarato: “La trattativa con Mirco Bergamasco è a buon punto, ma non ancora conclusa”. Giorgio Sbrocco

19
giugno


Italian League Eccellenza – Prato: 31 giocatori creditori. E la Fir che ordina: pagateli! By Giorgio Sbrocco

 Annus Domini 2013: poteva essere il primo scudetto di una formazione toscana. Potrebbe passare alla storia come la più pesante delle penalizzazioni applicate a un club inadempiente nei confronti dei giocatori sotto contratto. Insomma: la Fir ordina e Prato, se ce la fa, esegue. La sintesi è un po’azzardata ma non lontanissima dalla realtà dei fatti. Il Collegio arbitrale della Fir, chiamato a esprimersi sulla proposta di conciliazione fra il club vice campione d’Italia e i giocatori che reclamano pagamenti di mensilità non corrisposte (pare siano 31!), ha dato parere negativo. Nessuna conciliazione. O, quantomeno, non quella sottoposta all’attenzione dell’organo federale. E allora? La società ha tempo fino ai primi di luglio per pagare il dovuto agli atleti creditori. E se non dovesse farcela? Per due (due!) lodi non rispettati entro i tempi stabiliti i Crociati sono stati penalizzati di 15 (15!) punti e partiranno da meno 15 nel prossimo campionato di Eccellenza. La progressione non sarà aritmetica…ma se due creditori non pagati costano 15 punti, quanti ne costeranno 31?Giorgio Sbrocco

12
giugno


Italian League Eccellenza – Haimona (NZ) da Piacenza a Calvisano. By Giorgio Sbrocco

È il neozelandese Kelly Haimona (27 anni, Rotorua), dal 2010 ai Lyons Piacenza in serie A il giocatore che dovrà sostituire l’estremo Berne o l’apertura Marcato (entrambi in scadenza di contratto e non confermati) nel Cammi Calvisano di Gianluca Guidi nel campionato di Eccellenza 2013/2014. Di Haimona si era recentemente parlato a proposito di un suo possibile ingresso nella franchigia federale delle Zebre in Pro 12. Buon attaccante (186 cm, 112 kg) e dotato dio un ottimo piede, Haimona promette di contribuire in maniera determinante all’efficacia offensiva del XV bresciano che avrà ancora l’indistruttibile Paul Griffen come punto di riferimento in cabina di regia.Giorgio Sbrocco

06
giugno


Italian League Eccellenza – Il Calvisano ricomincia da Guidi, Steyn, Cavalieri e Magli. By Giorgio Sbrocco

Prima bozza del Calvisano 2013/2014. Questo quanto comunicato oggi nel corso della conferenza stampa: nuovo allenatore, Gianluca Guidi, ex numero 9 dell’Italia di Coste, attualmente in Cile con la Nazionale under 20 per il Mondiale di categoria. Quanto alla rosa: non ci saranno più Shaun Berne (esytremo), Jaco Erasmus (seconda/terza linea), Andrea Marcato (apertura), Filippo Gerosa (seconda linea), Giacomo Brancoli (mediano di mischia), Marco Coletti (pilone), Emanuele Bellandi (terza linea), Samuela Vunisa (n. 8) e Guglielmo Palazzani (mediano di mischia). Tre i nuovi ingaggi ufficializzati, tutti provenienti dal  interno: il numero 8 Abraham  Steyn ( campione del mondo under 20 con il Sud Africa, per lui una super stagione a Mogliano culminata con lo storico scudetto), la seconda linea Augustin Cavalieri (ex Prato e Petrarca) e il giovane pilone Andra Magli, cresciuto in casa e che ha disputato le ultime due stagioni in serie A con il Banco di Brescia. Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – La Capitolina Roma promossa in Eccellenza. Genova torna in serie A. By Giorgio Sbrocco

La formazione romana dell’ UR Capitolina ha vinto la finale di serie A che si è disputata allo stadio San Michele di Calvisano e ha conquistato la promozione in Eccellenza per la stagione 2013/2014.Finale di serie AUR Capitolina – Pro Recco 29-16Si sono anche disputate le semifinali di ritorno della serie B, valide per la promozione in serie A. Sono risultate promosse: due squadre venete (Valsugana e Tarvisium) il XV toscano di Prato Sesto il Cus Genova che dopo 12 anni riporta la Liguria in serie ASemifinali di ritorno Serie BCus Perugia -  Cus Genova 12 – 35 (Cus Genova in serie A)Biella RC - UR Prato Sesto 11 – 37 (Prato Sesto  in serie A)Gran Sasso - R.Tarvisium  21 – 6 (Gran Sassoin serie A)Valsugana RC -  Benevento 46 – 3 (Valsugana in serie A)Giorgio Sbrocco

Rugby Ball