16
agosto


Tags
,

Rabo Pro 12 - Andrew Coombs capitano dei Dragons. By Giorgio Sbrocco

La seconda linea Andrew Coombs (28 anni, 4 caps) è il nuovo capitano della franchigia gallese dei Dragons di Newport per la stagione 2013/2014. In maggio Coombs, formatosi presso il Newport Rfc , poi passato a Pontypool ai Dragons dal 2009 , ha firmato un prolungamento triennale (maggio 2017). Fra Pro 12 e Coppe ha collezionato 49 presenze.Giorgio Sbrocco

24
giugno


Tags
,

Rabo Pro 12 – A Newport si ricongiunge la coppia Jones-Jones in panchina. By Giorgio Sbrocco

Kingsley Jones (ex Sale), attuale ct della nazionale della Russia, si è aggregato oggi allo staff tecnico dei Newport Dragons, la formazione gallese che disputa il campionato celtico di Pro 12. Jones, flanker e ex capitano del Galles con esperienza nei campionati inglesi con Gloucester, Worcester e Doncaster si è dichiarato: “Onorato di entrare a far parte della struttura con il ruolo di assistente del capo allenatore Lyn Jones (con lui l’anno scorso a Londra in Premiership con i Welsh, ndr). Cercherò con il mio lavoro, di contribuire alla crescita dei giovani e alla classifica dei Dragons”. Giorgio Sbrocco

18
agosto


Pro 12 – L’elogio dei Dragons firmato Dan Lydiate: “Non vado all’estero a fare il pezzo di carne”. By Giorgio Sbrocco

Con tutto il rispetto per Mike Phillips, Lee Byrne, James Hook, Luke Charteris e Gethin Jenkins, che hanno scelto la Francia… Dan Lydiate ha fatto sapere forte e chiaro che lui, a passare la Manica, non ci pensa proprio. Il 24enne flanker del Galles (27 caps, Miglior giocatore dell’ultimo Sei Nazioni) in forza ai Newport Dragons ha idee molto chiare in proposito: “Al momento sono felice di rimanere dove sono. Ci tengo a giocare per il Galles e mi piace essere uno dei Dragons di Newport, un club che non potrò mai ringraziare abbastanza per quanto ha fatto agli inizi della mia carriera, quando mi ha concesso la possibilità di giocare ad alto livello e di mettermi in mostra presso i selezionatori della Nazionale. Fossi stato in un altro club, difficilmente sarei arrivato così in alto. Qui si sta veramente bene, andare all’estero per diventare un semplice pezzo di carne non mi interessa. Ai Dragons, se hai un dolore o un piccolo problema fisico puoi tranquillamente chiedere di saltare un allenamento. Da altre parti se ne fregano di come stai. Sì, è vero, ti pagano bene, però…”. Quanto alle condizioni della sua caviglia: “Tornato dall’Australia (dove ha giocato i tre test contro i Wallabies con l’articolazione in disordine, ndr) sono stato visitato da uno specialista che ha escluso il ricorso all’intervento chirurgico. Toccando legno, devo dire che in pre campionato è andato tutto per il meglio. E spero che in futuro non mi dia più fastidio”.Giorgio Sbrocco  

11
agosto


Top 14 – Dominio delle squadre francesi nelle amichevoli del venerdì. By Giorgio Sbrocco

Secco 3-0 nelle amichevoli internazionali del venerdì a favore delle formazioni di Top 14 opposte a quelle del Pro12 celtico. Clermont ha nettamente superato gli Ospreys gallesi campioni di Pro 12 in carica e lo stesso hanno fatto La Rochelle con Munster e Biarritz sui Newport Dragons. Nel match fra connazionali vinto da Perpignano su Montpellier, da registrare la frattura ala mano riportata dalla seconda linea Taofifenua che dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico. Questi i risultati della serata:Perpignano – Montpellier 26-7Clermont – Ospreys 49-25La Rochelle – Munster 31 -7Biarritiz – Newport Dragons 40-3 Giorgio Sbrocco

Pro 12 – Partono male i Dragoni di Newport sconfitti da un XV di semiprofessionisti. By Giorgio Sbrocco

Non un grande inizio, sicuramente (molto) al di sotto delle aspettative di staff e tifosi, quello dei Newport Dragons, futuri avversari di Benetton e Zebre nel torneo celtico di Pro12. Nell’amichevole di apertura della stagione, giocata Rodney Parade, sono stati sconfitti (16-10) da una rappresentativa di semi professionisti allestita per l’occasione e denominata Gwent Selection. Tutti del semisconosciuto Richie Powell (autore dell’unica meta dell’incontro realizzata su intercetto ai danni di Jonathan Evans), mediano di apertura del Bedwas Rfc (nella scorsa stagione penultimo nella Premiership gallese) i punti dell’incontro. A nulla sono serviti gli ingressi dalla panchina di dei Dragons di Andy Tuilagi e dei neo acquisti Tom Prydie e Dan Evans.Giorgio Sbrocco  

31
marzo


PRO 12: GIORNATA DA DIMENTICARE PER LE GALLESI; CARDIFF MALTRATTATO A GLASGOW, SCARLETS BATTUTI A EDINBURGO E NEWPORT SUPERATO IN CASA DA CONNACHT. By Giorgio Sbrocco

Risultati contro pronostico nelle partite del 19esimo turno di Pro 12 giocate venerdì. Il più clamoroso e inatteso, che però non incide nella lotta play off, è quello di Newport, dove la cenerentola irlandese Connacht ha messo sotto i Dragons (27-19) e negando ai gallesi anche la consolazione del punto di bonus difensivo. Serata nata male e finita peggio  anche per gli attesissimi Scarlets, sconfitti a Murrayfield (26-23) da Edinburgo dopo essere andati al riposo sotto 6-20. Largo e in parte pronosticato successo interno di Glasgow  su Cardiff. Il finale di 31-3 a favore della formazione di Sean Lineen dice di un’ evidente supremazia degli scozzesi, sempre più vicini a una storica qualificazione.

Rugby Ball