25
gennaio


Tags
,

Rabo Pro12 – McFarland affiancherà Pat Lam sulla panchina di Connacht. By Giorgio Sbrocco

Sarà il riconfermato Dan McFarland l'assistente del nuovo capo allenatore di Connacth Pat Lam che dalla prossima stagione prenderà il posto di Eric Elwood. Così ha deciso la dirigenza della formazione regionale irlandese di base a Galway che ha proposto all'ex pilone di Richmond e Stade Francais un contratto di due anni con opzione per un ulteriore futuro prolungamento. Tom Sears, Chief exectuvie di Connacht ha dichiarato: "Dan McFarland è una risorsa fondamentale della nostra struttura tecnica e siamo molto contenti che abbia deciso di rimanere con noi”.Giorgio Sbrocco

24
gennaio


Tags
,

Rabo Pro 12 - Aly Muldowney da Exeter a Connacht per tre stagioni. By Giorgio Sbrocco

Si muove il mercato celtico di Pro 12, anche quello delle franchigie minori. La seconda linea Aly Muldowney  (29anni, eleggibile per l'Irlanda) ha firmato un contratto di tre anni con la formazione regionale di Conancht di base a Galway.   Muldowney, attualmente in forza agli Exeter Chiefs nella Premiership inglese ha al suo attivo 35 presenze nel massimo campionato inglese ed è stato uno dei punti di forza di Exeter nella recente esperienza in Heineken cup dove ha giocato cinque delle sei partite in calendario.Giorgio Sbrocco

21
gennaio


Tags
,

Rabo Pro 12 – Il ritorno di Fionn Carr da Dublino a Galway. By Giorgio Sbrocco

Dopo due stagioni a Dublino con la maglia di Leinster, il 27enne Fionn Carr ha annunciato oggi il suo ritorno al Conancht a partire dalla stagione 2013/2014. Carr, che detiene il record di mete segnate della franchigia  irlandese(34), ha al suo attivo 73 caps nelle tre annate passate a Galway. Cpon Leinster Carr ha disputato 33 partite (25 da titolare) e segnato 7 mete. In Nazionale, oltre alle rappresentative giovanili, vanta due caps con l'Irlanda A.Giorgio Sbrocco

18
gennaio


Heineken cup – Primo tempo solo di calci a Galway. Zebre troppo indisciplinate. By Giorgio Sbrocco

Connacht – Zebre 12-6Marcatori: 3’ cp Parks, 12’ cp Halangahu, 25’ drop Parks, 28’ cp Halangahu, 33’ cp ParksGialli Folto pubblico, pioggia battente e temperatura rigida allo Sportsground di Galway per Connacht – Zebre, replica della sfida celtica di Pro12. Padroni di casa governati dalla classe e dall’esperienza del “vecchio” scozzese Dan Parks all’apertura. Zebre con Perugini e Bergamasco a guidare il pack e il giovane Chillon mediano di mischia.*10’ Dan Parks manda fra i pali una punizione concessa per fallo a terra delle Zebre. È 3-0*12 Halangahu pareggia i conti da posizione centrale e porta i suoi sul 3-3*16’ Dan Parks ha una seconda possibilità di centrare i pali (fuori gioco) e non si fa pregare per il 6-320’ – Problemi delle Zebre in prima linea24’ – Fuori gioco delle Zebre (Ferrarini) sui 40 metri. Parks spara in rimessa a cinque metri. Palla vinta a due mani, fallo Zebre (perugini), vantaggio e Parks che mette fra i pali un bel drop. È 9-326’ – Spallata di Ferrarini al median odi Connacht senza palla. L’arbitro non vede. Il Citing…chissà?*28’ – Il vento frena un up & under di Parks e mezza squadra finisce in fuori gioco. Halangahu ne approfitta e riduce le distanze da 45 metri per il 6-9*33’ – Trevisan sotto pressione recupera un calcio incrociato di Parks ma viene fatto prigioniero dai centri e commette tenuto. Parks sicuro davanti ai pali va sul 12-6. A Biarritz: Biarritz-Harlequinsa primo tempo: 3-10 Giorgio Sbrocco

18
gennaio


Tags
,

Rabo Pro12 – Pat Lam a Galway in aprile per facilitare il cambio di guida tecnica sulla panchina di Connacht. By Giorgio Sbrocco

Il 45enne neozelandese (di origini samoane) Pat Lam, l'uomo scelto dalla dirigenza della formazione irlandese per assumere il ruolo di capo allenatore di Connacht dalla prossima stagione sportiva (decorrenza 1 giugno) sarà a Galway dal prossimo primo di aprile per affiancare l'attuale capo allenatore  Eric Elwood sulla panchina nel corso delle tre ultime partite della stagione in corso. Pat Lam è stato allenatore di Auckland dal 2004 al 2008 e responsabile tecnico dei Blues in Super Rugby dal 2009 al 2012. Ha spiegato il Ceo di Connacht  Tom Sears: “L'arrivo anticipato di Pat servirà per aiutarlo a meglio conoscere ambiente di lavoro e staff, al fine di facilitare il più possibile il cambio di guida tecnica e il periodo di necessaria transizione. In questa maniera potrà programmare con calma la pre stagione e partite al meglio della condizione nella sua nuova esperienza  professionale”.Giorgio Sbrocco

05
gennaio


Pro 12 – Connacht si impone sui Dragons nella sfida fra cadetti. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di Connacht allo Sportsground di Galway contro i Newport Dragons nell’attesa sfida tra franchigie cadette di Irlamda e Galles. Tre mete (una di penalità) per i padroni di casa firmate dal terza centro Naoupou e dall’ala Poolmann. Per i gallesi: meta del mediano di mischia Jonathan Evans  sulla sirena.Al Musgrave Park  di Cork, Munster insegue 6-10 Cardiff al 46’. Pro 12 – XIII giornataConnacht – Newport 30-11Munster – Cardiff 6-10 (al 46’)Giorgio Sbrocco

29
dicembre


Pro 12 – Leinster vince a Dublino il derby con Connacht e sale al quinto posto. By Giorgio Sbrocco

Senza strafare e senza esercitare l’attesa netta superiorità sul XV di Galway, il Leinster si aggiudica il derby con Connacht e si porta al quinto posto in classifica generale a una lunghezza da Glasgow. Partita di non eccessivi contenuti tecnici quella dell’RDS, con Leinster avanti 7-0 al riposo per la meta di Madigan che la stessa apertura si incarica di trasformare. Nella ripresa arrivano altri 3 punti dal piede di Madigan e al 73’ la meta del pilone McGrath entrato dalla panchina. Pro 12 – XII giornataLeinster – Connacht 17-0  (pt 7-0)Classifica: Ulster 47, Scarlets 38, Munster 37, Glasgow 36, Leinster 35, Ospreys 31*, Benetton 27, Cardiff 24, Edinburgo 22, Connacht 16, Newport 14*, Zebre 5          *una partita in meno Giorgio Sbrocco

13
dicembre


Tags
,

Pro12 – Connacht mette sotto contratto il giovane estremo Robbie Henshaw. By Giorgio Sbrocco

L'estremo 19enne Robbie Henshaw (proveniente da vivaio) ha firmato un contratto biennale che lo legherà alla franchigia regionale di Connacht. Henshaw ha giocato per l'Irlanda under 19 e nel 2011 ha fatto parte dell'Irlanda scolastica che si è aggiudicatya l'Europeo Fira under 18 superando in finale (17-8) l'Inghilterra.Giorgio Sbrocco

12
dicembre


Top 14 – Rodriguez sulla panchina di Biarritz: “Venerdì mi aspetto una reazione di orgoglio”. By Giorgio Sbrocco

Laurent Rodriguez, quando giocava, era uno che non conosceva il significato della formula: “porta chiusa” e ignorava cosa volesse dire “divieto di accesso”. Le porte chiuse le apriva e dei divieti ha sempre fatto a meno. Ora il destino lo ha messo di fronte a un'impresa che assomiglia molto a una di quelle porte chiuse che, da giovane, si divertiva a sbriciolare. Il suo amico ed ex compagno di Nazionale Serge Blanco lo ha chiamato al capezzale del “suo” Biarritz insieme a Mathieu Rourre (ex di Biarritz, Puc, Racing e in precedenza a Worcester come specialista della linea arretrata) per (tentare di) rimettere in piedi una situazione che tanto solida e consistente non sembra. Soprattutto dopo l'inopinata sconfitta in Amlin con gli irlandesi di Connacht che, di fatto, ha estromesso il XV transalpino dal prosieguo della Coppa europea. Messi da parte Jack Isaac e Serge Milhas, Blanco punta molto sul “vecchio” Laurent, che ha già allenato Biarrtiz dal 1997 al 2003 (per lui anche un anno all'Amatori Catania) e che ricopriva il ruolo di direttore sportivo del club. “Prendere il posto di due colleghi che stimo moltissimo non è per niente piacevole” ha dichiarato. “Oltretutto è una situazione che io stesso ho vissuto (2006, esonerato da Brive dopo 8 giornate, nda) Ma ogni presidente sa che quando è ala ricerca di un moto di reazione da parte della squadra, l'unico mezzo conosciuto è sacrificare i tecnici responsabili”. Sulla durata temporale (interim provvisorio o fino a fine campionato?) della soluzione adottata non sono stati forniti particolari: “Hanno chiamato me e Rourre perché conosciamo l'ambiente. Noi siamo la classica soluzione interna. Solo il futuro ci dirà se avrà senso protrarla fino al termine della stagione”. Quanto all'immediato: “Paradossalmente siamo in un momento non particolarmente problematico. I ragazzi sanno che dopo la figuraccia rimediata in Irlanda (14-22 a Galway) non solo non hanno altro risultato possibile che vincere venerdì la gara di ritorno. Ma sono perfettamente consapevoli che la loro prestazione contro Connacht è stata qualcosa di indegno di una squadra che gioca una coppa europea. Se hanno qualcosa di buono da dimostrare lo facciano, e presto!”.Giorgio Sbrocco

12
dicembre


Pro 12 – Connacht perde il flanker Mike McCarthy. Andrà a Dublino. By Giorgio Sbrocco

Resta in zona (essendo nativo di Londra)  ma si sposterà a fine stagione da Galway a Dublino la 31enne terza linea  Mike McCarthy (6 caps, in passato con Wasps e Newcastle) che ha comunicato oggi ufficialmente l'intenzione di lasciare la squadra di Connacht (dove gioca dalla stagione 2007/2008) per accasarsi con Leinster.  Tom Sears, Ceo di Connacht ha così commentato: “La cosa un poco ci dispiace. Mike è stato per molto tempo un nostro apprezzato e amato giocatore, molto popolare fra i tifosi e prezioso per la squadra. Rispettiamo le decisioni individuali , anche se giungono inattese e dopo un biennio per noi molto positivo che ha visto Connacht aumentare il seguito di tifosi e il numero di successi”. Il riferimento di Sears è alle vittorie in Pro 12 su Leinster e Ulster e in HC su Biarritiz e Harlequins. Anche in Irlanda, evidentemente...money doesn't smellGiorgio Sbrocco

Rugby Ball