04
dicembre


Rabo Pro 12 – King torna a Llanelli da Clermont. By Giorgio Sbrocco

Chi l'ha detto che dal Galles (ovale) si può solo andar via? A volte qualcuno ritorna. Magari a fine carriera, ma torna. È il caso del centro neozelandese Reagan King (33 anni, un cap AB), in scadenza di contratto a Clermont, che a fine stagione raggiungerà Llanelli per giocare in Pro 12 con gli Scarlets. King era arrivato a Llanelli nel 2005 e vi era rimasto per 6 stagioni, prima di emigrare in Francia nel 2010. Il ricordo che ha lasciato nella formazione del Galles occidentale è molto positivo: al suo fianco e sotto la sua guida sono maturati talenti come Jon Davies e Rhys Priestland. King ha sottoscritto un accordo per due stagioni. Giorgio Sbrocco

26
novembre


Francia – Morgan Parra fuori per tre mesi. Salterà il Sei Nazioni? By Giorgio Sbrocco

Morgan Parra rischia di non disputare il Sei Nazioni 2014. È di tre mesi la prognosi emessa dopo gli accertamenti di rito a carico del mediano di mischia della Nazionale francese e di Clermont, infortunato al ginocchio nel corso di Francia – Sud Africa di sabato a Parigi. Il bollettino medico parla di lesione del legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro. Di Top14, intanto, non se ne parla. Giorgio Sbrocco

18
ottobre


Heineklen cup –Domingo fuori un mese per il menisco. Niente Nazionale. By Giorgio Sbrocco

Non un gran momento per Clermont. L’ultima tegola abbattutasi in capo alla Yellow army è quella che riguarda il pilone sinistro Thomas Domingo, che a causa di un problema al menisco dovrà essere operato sabato e mancherà per almeno un mese dai campi di gioco. Per il 27enne originario della regione di Corréze, che si è infortunato nel corso di una seduta di allenamento, niente test di novembre con la maglia della Nazionale (in teoria potrebbe farcela per il Sud Africa il 23. Al suo posto Forrestier di Castre?) e, ovviamente, niente sfida domenica con gli Harlequins in Heineken cup al Marcel-Michelin.Giorgio Sbrocco

17
ottobre


Heineken cup – Parra un mese di squalifica. Salterà Harlequiins e All Balcks! By Giorgio Sbrocco

È costata molto cara a Clermont e al diretto interessato la scazzottata (con appendice davvero poco onorevole di in un diretto al volto sferrato a un giocatore immobilizzato dai compagni) nel corso del match di Top14 con Bordeaux. Morgan Parra è stato sospeso per un mese dalla commissione disciplinare della LNR e salterà, nell’ordine: il secondo turno di Heineken cup (Harlequins) e il Test match della Nazionale con la NZ (9 novembre). Fuori Mechenaud (Racing, mano fratturata in HC contro Clermont), l’emergenza n.9 per i Bleus è totale. Saint André richiamerà Michalack?Giorgio Sbrocco

15
ottobre


Heineken cup – Quel giallo inesistente a Nalaga. E ora il deferimento! By Giorgio Sbrocco

L’arbitro può sbagliare, ma quando a farlo è il commissario deputato a rilevare comportamenti scorretti sfuggiti alla terna, la cosa diventa (molto) più grave. Diciamolo: quel giallo al 63’ di Racing – Clermont per una ginocchiata di Nalaga a Andreu gridava vendetta. Che al giallo sul campo (il danno) segua adesso la citazione davanti alla commissione disciplinare dell’Erc (la beffa) pare davvero eccessivo.  Come non dare ragione al vicepresidente del Clernont Jean-Marc Lhermet quando ha dichiarato: "Questa decisione ha spostato il confine stesso del nostro sport”. In effetti chi ha visto l’azione incriminata che ha portato il giallo all’ala isolana non può non concordare con quanti hanno definito la decisione quantomeno affrettata, intempestiva, sproporzionata e fuori luogo. Prova per credere: neanche il più grande acrobata del mondo riuscirebbe a portare un colpo col ginocchio sulla zona temporale del difensore a quella velocità e con quella precisione. Ma non è tutto, dopo Nalaga sono stati citati anche di Morgan Parra e Julien Bardy, stavolta per fatti accaduti in Top 14 (Clermont-Bordeaux). Domani conosceremo le decisioni dei giudici. E sabato c’è la sfida con gli Harlequins!Giorgio Sbrocco

05
ottobre


Top14 – Super Tolone rulla Clermont a Nizza. By Giorgio Sbrocco

La pessima giornata di Brok James dalla piazzola (5/8) cui ha fatto da contraltare la quasi perfezione dell’australiano Giteau (6/7) in versione vice Wilko (in panchina) e un pacchetto di mischia rossonero molto simile a una spietata macchina da guerra (Masoe semplicemente: immenso!) hanno prodotto il successo di Tolone su Clermont (si è giocato a Nizza davanti a 35mila spettatori) nell’anticipo del IX turno di Top14. La rivincita della finale di HC a Dublino non c’è stata. Decisivi i due gialli subiti dalla Yellow Army. Castro in campo dal 50’. Ultimi 10’ con Clermont alla ricerca disperata della marcatura per l’extra punto di bonus. difensivo All’80’ il calciatore in maglia gialla ha a disposizione un penalty da 40 metri (fallo di Masoe) e stavolta non sbagliaTop1 4 – IX giornataTolone – Clermont  25 – 19 (pt 16 – 13) Marcatori : 12’ cp B. James, 16’, 20’ cp Giteau, 25’ m. Chouly tr. B. James, m. Mermoz tr. Giteau, 37’ cp B. James, 40’ , 55’ cp Giteau, 57’ cp B. James, 60’, 70’ cp Giteau, 80’ cp B. JamesGialli : 38’ Vosloo (C), 66’ Jaquest (C)Giorgio Sbrocco

27
settembre


Tags
,

Top14 – Azema-Gibbes futuro staff di Clermont. By Giorgio Sbrocco

Lo staff tecnico di Clermont nella prossima stagione di Top14 e HC sarà formato da Franck Azema (attuale specialista della linea arretrata) capo allenatore e Jono Gibbes (neozelandese di Waikato, ex assistente di Joe Shmidt a Leinster) che si occuperà degli avanti. Lo rivela Rugby Rama. I tanti nomi circolati in settimana come probabili successori di Verne Cotter erano, quindi, pure supposizioni?Giorgio Sbrocco

19
settembre


Top14 – Fritz Lee (Chiefs) tre mesi a Clermont. By Giorgio Sbrocco

Elvis Verumeulen, n.8 di Clermont è stato sottoposto a intervento chirurgico per la rimozione di un’ernia cervicale. Il club di Vern Cotter ha trovato il su temporaneo sostituto (1.90, 103 kg, 3 mesi di contratto) in Fritz Lee, 25enne neozelandese di origini samoane (Waikato Chiefs) che nelle ultime due stagioni ha disputato solo 7 partite di Super Rugby a causa di ripetuti infortuni. Compagno di squadra di Sitiveni Sivivatu coi Chiefs, Lee (che non è mai stato in Europa) arriverà in Francia per la metà di ottobre e sarà utilizzato sicuramente in novembre, quando il Top14 giocherà in contemporanea con i test match della Francia contro le potenze del Sud.Giorgio Sbrocco

13
settembre


Top14 – Parra (Clermont) torna in campo. “Ma’a Nonu? Giocatore di classe…”. By Giorgio Sbrocco

 Messo ko nella (sfortunata in tutti i sensi) trasferta a Oyonnax, il mediano di mischia di Clermont Morgan Parra sarà regolarmente in camp domani contro Grenoble nel sesto turno di Top14. Sulla partita, che tutti i pronostici assegnano alla Yellow Army osserva che: “Le partite interne sono sempre delle trappole. Non si sa mai con quale spirito e con quale voglia di giocare arrivi la squadra avversaria. È vero, siamo imbattuti in casa e sapendo della nostra forza molte squadre scendono in campo senza pressione, con lo stesso stato d’animo di Oyonnax. Sanno di avere qualche problema ma accettano la sfida e la affrontano serenamente. Occorrerà stare molto attenti!”. Due parole anche sulla presunta/annunciata venuta a Clermont del centro neozelandese Ma’a Nonu: “Si tratta di un giocatore di classe internazionale e le sue competenze possono fare del bene alla squadra”. La banalità al potere, il minimo sindacale di “benvenuto fra noi” o il ricordo doloroso di una finale (2011) Mondiale persa davvero per poco?Giorgio Sbrocco

12
settembre


Top14 – Ma’a Nonu a Clermont: è fatta. Mourad Boudjellal: “A Tolone non serviva”. By Giorgio Sbrocco

Ma’a Nonu andrà a giocare a Clermont in Top14, dove troverà il suo ex compagno di maglia tuttonera Sitiveni Sivivatu, guadagnerà 650mila euro all’anno e molto probabilmente non tornerà più in patria. Questo sostiene Espn Scrum che riporta (fonte: Var Matin) anche l’opinione del presidente del Tolone Mourad Boudjellal che si è ritirato dall’asta per il centro ex Hurricanes, Highlanderts e 81 volte AB perché: “Costa troppo e gioca in un ruolo che da noi è super coperto da gente del calibro di Bastareaud, Maxime Mermoz, Matt Giteau, Rudi Wulf, Bryan Habana e Drew Mitchell”.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball