23
settembre


Fir – Gli azzurri a Bologna per parlare con Brunel e dei prossimi Test di novembre. By Giorgio Sbrocco

Lo staff diretto dal ct Jacques Brunel e dal manager Luigi Troiani ha radunato trentanove giocatori (trentuno convocati, otto invitati) oggi a Bologna (Royal Carlton Hotel) per una serie di riunioni e colloqui individuali e collettivi  in vista dei Test match di novembre e il 6 Nazioni 2013. Si parlerà anche  del torneo estivo in Sudafrica nel mese di giugno con Springboks, Scozia e Samoa. Gli Azzurri rimarranno a Bologna sino a domani, per poi fare rientro ai rispettivi club in vista degli impegni agonistici del prossimo fine settimana. Non sono presenti al raduno bolognese gli atleti che giocano in Inghilterra in Aviva Premiership. Prossimo appuntamento a Roma il 21 ottobre. Domani, prima del rompete-le-righe, il Presidente federale Alfredo Gavazzi farà visita alla Squadra per la prima volta dopo la sua elezione al vertice del rugby italiano di sabato scorso. Questi gli atleti presenti al raduno di Bologna:Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 24 caps)Alberto BENETTIN (Zebre Rugby, 1 cap)*Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 20 caps)*Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 92 caps)Tobias BOTES (Benetton Treviso, 5 caps)Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 17 caps)Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 13 caps)Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 2 caps)Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 16 caps)Simone FAVARO (Benetton Treviso, 12 caps)*Carlo FESTUCCIA (Zebre Rugby, 54 caps)Marco FUSER (Benetton Treviso, 1 cap)*Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 30 caps)Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 45 caps)Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 2 caps)Edoardo GORI (Benetton Treviso, 16 caps)*Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 38 caps)Francesco MINTO (Benetton Treviso, esordiente)Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 27 caps)Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 10 caps)Andrea PRATICHETTI (Benetton Treviso, 1 cap)*Michele RIZZO (Benetton Treviso, 5 caps)Fabio SEMENZATO (Benetton Treviso, 12 caps)Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 20 caps)Tito TEBALDI (Zebre Rugby, 16 caps)Giulio TONIOLATTI (Benetton Treviso, 12 caps)Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, 8 caps)Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 7 caps)*Manoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 9 caps)Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 66 caps) Sono stati inoltre invitati a partecipare al raduno otto giocatori, tra cui il capitano Sergio Parisse, tesserati per club di Top14 e ProD2 francese o in fase di recupero da infortuni.invitati al radunoMirco BERGAMASCO (Racing-Metro Paris, 87 caps)Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 94 caps)Leandro CEDARO (La Rochelle, esordiente)Gonzalo CANALE (La Rochelle, 77 caps)Joshua FURNO (Narbonne, 5 caps)*Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 95 caps)Sergio PARISSE (Stade Francais, 88 caps)Roberto QUARTAROLI (Zebre Rugby, 5 caps)* I seguenti giocatori tesserati per Club dell’Aviva Premiership non sono disponibili per attività societarienon disponibili per attività di ClubMartin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 88 caps)Tommaso D’APICE (Gloucester RFC, 10 caps)*Andrea MASI (London Wasps, 69 caps)Lorenzo ROMANO (Saracens, 2 caps) Giorgio Sbrocco              

21
settembre


Tags
,

Top 14 – I pronostici di Jaques Brunel. Primo successo di Mont de Marsan, Perpignano vince a Parigi e Bayonne supera Tolosa. By Giorgio Sbrocco

Settimanale appuntamento con Jaques Brunel che prova a “divinare” per www.glengrant.it  i risultati delle sette partite del sesto turno di Top 14. “Si tratta di una serie praticamente infinita di partite di difficilissima lettura” spiega. “Qualche previsione è figlia della ragione, altre del sentimento, altre dell'azzardo che, nell osport come nella vita, serve se usato nelle giuste dosi”. E conclude: “Dopo aver mancato la vittoria del mio Perpignano sabato scorso, stavolta parlo da tifoso e dico che vincerà a Parigi con lo Stade di Sergio Parisse. Il rugby non è una scienza esatta. E se i miei amici del calcio sostengono che il loro è uno sport poco prevedibile perché  la palla è...rotonda. Cosa dovremmo dire noi del rugby che giochiamo con il più anarchico e imprevedibile degli attrezzi?” Top 14 – VI giornata Bayonne – Tolosa: vince Bayonne perché è arrivato ha esaurito ogni bonus quanto a serie di sconfitte e deve per forza rialzare la testa. Sarà un arrivo in volata e un match molto combattuto Tolone  - Castres: vince Tolone ma Castres arriverà molto vicino e farà il bonus difensivoBordeaux -  Montpellier: vince Montpellier perché ha potenza, conservazione del possesso e una fantastica attitudine al recuperoClermont -  Grenoble: vince Clermont che però finora non ha ancora fatto vedere il suo effettivo valore. Grenoble molto vicino al bonusMont de Marsan  - Agen: vince Mont de Marsan perché è in credito con la sorte dopo le ottime prove contro Tolosa, Clermont e Tolone  Stade Français -  Perpignano: vince Perpignano perché è in forma, ha fatto vedere cosa è capace di fare e perché lo Stade attraversa un momento di grande appannamento, se non proprio di crisiRacing Metro – Biarritz: vince Racing perché gioca un rugby semplice ma molto efficace, ha giocatori molto potenti e un ottimo impianto difensivo. Giorgio Sbrocco

18
settembre


Tags
,

Top 14 – Jaques Brunel fa 5 su 7. A tradirlo il “suo” Perpignano. By Giorgio Sbrocco

Cinque risultati azzeccati su sette per il “nostro” esperto di rugby francese Jaques Brunel nei pronostici della quinta giornata di Top 14 stilati per www.glengrant.it. A tradire il ct della Nazionale italiana la vittoria del “suo” Perpignano in casa contro Tolosa e la sconfitta interna di Bayonne con il Racing. Prese in pieno la vittoria di Castres su Biarritz e la sconfitta dello Stade di Parisse a Bordeaux. Giorgio Sbrocco

11
settembre


Nazionale – Azzurri a Bologna con invitati. Brunel indicherà gli obiettivi stagionali. By Giorgio Sbrocco

Convocazione “a secco” (solo riunioni tecniche, niente lavoro in campo o in palestra) riservata a 31 giocatori delle due franchigie di Pro 12 che si ritroveranno il 23 e 24 settembre al Royal Carlton Hotel di Bologna per la presentazione degli obiettivi della stagione 2012/2013. Il ct Jaques Brunel, nel diramare le convocazioni (un solo debuttante: Minto della Benetton) ha invitato anche alcuni “francesi”, fra i quali i l capitano Sergio Parisse. Non risponderanno invece alla chiamata (e perciò non risultano nella lista dei convocati) i tre azzurri che giocano in club inglesiCONVOCATIRobert BARBIERI (Benetton Treviso, 24 caps)Alberto BENETTIN (Zebre Rugby, 1 cap)Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 20 caps)Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 92 caps)Tobias BOTES (Benetton Treviso, 5 caps)Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 17 caps)Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 13 caps)Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 2 caps)Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 16 caps)Simone FAVARO (Benetton Treviso, 12 caps)Carlo FESTUCCIA (Zebre Rugby, 54 caps)Marco FUSER (Benetton Treviso, 1 cap)Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 30 caps)Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 45 caps)Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 2 caps)Edoardo GORI (Benetton Treviso, 16 caps)Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 38 caps)Francesco MINTO (Benetton Treviso, esordiente)Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 27 caps)Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 10 caps)Andrea PRATICHETTI (Benetton Treviso, 1 cap)Michele RIZZO (Benetton Treviso, 5 caps)Fabio SEMENZATO (Benetton Treviso, 12 caps)Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 20 caps)Tito TEBALDI (Zebre Rugby, 16 caps)Giulio TONIOLATTI (Benetton Treviso, 12 caps)Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, 8 caps)Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 7 caps)Manoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 9 caps)Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 66 caps)INVITATIMirco BERGAMASCO (Racing-Metro Paris, 87 caps)Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 94 caps)Leandro CEDARO (La Rochelle, esordiente, al centro nella foto di Elena Barbini)Gonzalo CANALE (La Rochelle, 77 caps)Joshua FURNO (Narbonne, 5 caps)*Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 95 caps)Roberto QUARTAROLI (Zebre Rugby, 5 caps)* INDISPONIBILIMartin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 88 caps)Tommaso D’APICE (Gloucester RFC, 10 caps)*Andrea MASI (London Wasps, 69 caps)  

10
settembre


Tags
,

Top 14 – Brunel ne sbaglia uno. No...mezzo! By Giorgio Sbrocco

Secondo en plain stagionale mancato di un soffio dal ct della Nazionale italiana Jaques Brunel nella sua consueta “schedina” del Top 14 per www.glengrant.it. Unico risultato non previsto dal tecnico transalpino, quello di Parigi, dove lo Stade di Sergio Parisse e il Castres  hanno chiuso sul 20-20. Ma per fortuna: scripta manent. Andate a leggere sul nostro sito cosa aveva detto Brunel circa la partita (in data 8 settembre)!Giorgio Sbrocco

08
settembre


Pro 12 – Brunel: “Le Zebre avrebbero potuto vincere. Penalizzate dagli errori e dall’indisciplina”. By Giorgio Sbrocco

Il ct della Nazionale italiana Jaques Brunel il giorno dopo Zebre – Connacht che ieri ha seguito dagli spalti del XXV Aprile di Moletolo: “Togliendo dal computo del punteggio la meta degli irlandesi all’ultimo minuto, resta il fatto che le Zebre hanno perso una partita che secondo me avrebbero potuto vincere. Troppi gli errori commessi nel primo tempo e troppe le palle concesse agli avversari. Nela ripresa è migliorata la disciplina e le Zebre hanno avuto concretamente in mano le sorti dell’incontro. Purtroppo non hanno tradotto in punti la mole di lavoro svolto. Questo il limite più evidente”. Giorgio Sbrocco

02
settembre


Pronostici – Brunel 7 su 7 al terzo tentativo. Dondi 4 su 6 al debutto. Complimenti!

Complimenti dovuti a Jaques Brunel e a Giancarlo Dondi. Il primo è commissario tecnico della Nazionale, il secondo è presidente della Fir fino al prossimo 15 del mese, quando a Roma eleggeranno il suo successore.  In comune hanno due cose: abitano a Parma e amano il rischio. Inteso come quello cui ci si espone ogni volta che si tenta di prevedere il futuro. Il francese Brunel è ormai una presenza fissa del nostro sito, dal momento che ogni venerdì, da quando è partito il Top 14, accetta di pronosticare le sette partite in calendario. Ebbene: al terzo tentativo (dopo un doppio 4/7) è arrivato l’en plain in una giornata che proponeva incontri davvero poco scontati nell’esito finale. Complimenti!  Gli stessi che merita anche il presidente Dondi, che al debutto con i match di Pro 12 ne ha azzeccati 4 su 6. Centrando il successo di Treviso sugli Ospreys, quello degli Scarlets su Leinster, dell’Ulster su Glasgow  e quello in trasferta di Munster a Edimburgo.  Aveva dato fiducia a Connacht che, in effetti ha perso di misura con Cardiff e alle (sue?) Zebre che a Newport  hanno trovato disco rosso. Grazie a entrambi e...alla prossima! Giorgio Sbrocco        

31
agosto


Tags
,

Top 14 – Jaques Brunel e i cartellini gialli: “Rigore arbitrale che porterà a risultati positivi”. By Giorgio Sbrocco

 Le prime due giornate del Top 14 francese hanno portato all’attenzione di tutti una serie di dati di un certo interesse: l’alto numero dei cartellini gialli (20 nella seconda giornata), l’alto numero dei calci di punizione (32 in un solo incontro, inconcepibile epr Top 14!) e il basso numero delle mete segnate rispetto ai punti di piede. Questo il commento del ct della Nazionale italiana Jaques Brunel per www.Glengrant.it:“Sono tre le questioni che a mio avviso hanno determinato questa situazione. La prima è legata a una decisione “strategica” che gli arbitri hanno assunto in vista della ripresa del campionato e che va nella direzione del massimo rigore applicato a tutte quelle situazioni che se sottovalutate, potrebbero generare equivoci o perdita di controllo. A questo si aggiunga che, sempre gli arbitri, si sono accordati per ridurre al minimo le mischia resettate. Una tale convenzione, sommata all’introduzione della nuova tempistica all’ingaggio, ha alzato in maniera decisiva il numero delle penalità in questa fase di ripresa del gioco. E, conseguentemente, di molto ridotto la possibilità di un attacco efficace da questa piattaforma. Terzo fattore: l’elevata aggressività dei giocatori che, spesso, sconfina nell’indisciplina e nell’illegalità. Delle tre concause, però, quest’ultima si può considerare quella più “naturale” e prevista. È comunque mia opinione che con il prosieguo della stagione le cose miglioreranno. Anche perché gli arbitri, una volta mandato il “segnale” di massimo rigore e di nessuna tolleranza, cominceranno a raccoglierne i frutti di una tale linea di condotta. I giocatori, io penso, saranno i primi a capire che certi comportamenti vanno evitati”. Giorgio Sbrocco

31
agosto


Tags
,

Top 14 – Il pronostico di Jaques Brunel . By Giorgio Sbrocco

Consueto appuntamento del venerdì con il ct dell’Italia Jaques Brunel alle prese con i pronostici della terza giornata del Top 14. Queste le sue previsioni, alcune “condite” da qualche osservazione supplementare. Grenoble – St. Francais : vince Grenoble perché ha dimostrato di possedere una struttura affidabile e ottime individualità Biarritz – Tolosa: vince Biarritz ma sarà una partita molto tirata con scarto finale ridotto Castres – Bayonne: vince Castres Clermont – Perpignano: vince Clermont ma con grande difficoltà. Perpignano attraversa un brutto momento e farà di tutto per uscire dalla crisi Racing – Bordeaux: vice Racing Montpellier – Agen: vince Montpellier  Mont de Marsan – Tolone: vince Tolone perché dispone di forse troppo superiori. Anche se Mont de Marsan, a Tolosa, vinceva fino a un quarto d’ora dalla fine.Giorgio Sbrocco

23
agosto


Tags
,

Top 14: Il pronostico di Jaques Brunel

Dopo il positivo debutto in occasione della prima giornata (4 risultati su 7 centrati), il ct dell'Italia Jaques Brunel torna “sul luogo del delitto”  e pronostica le sfide del secondo turno di Top14 francese. Queste le sue previsioni B.Bordeaux  - Usa Perpignano: vince BordeauxRacing Parigi – Tolone: vince RacingBayonne – Stade Francais: vince Bayonne (“perché se perde in città scoppia la rivoluzione”)Castres – Grenoble: vince CastresMontpellier – Clermont: vince Clermont (“perché gli argentini di Montpellier sono in Nazionale”)Tolosa- Mont de Marsan: vinceTolosaAgen -  Biarritz: vince AgenGiorgio Sbrocco 

Rugby Ball