23
agosto


Rabo Pro 12 – Benetton in scioltezza, Rovigo coraggioso. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Rovigo  43’ – 0 (10 – 0, 14-0, 7-0)Marcatori: 7’ mnt Vosawai, 10’ mnt Morisi, 25’ m. McLean tr. McLean, 35’ m. McLean tr. McLean, 54’ m. Vosawai tr. McLean, 62’ mnt Morisi, 78’ m Vosawai tr. Ambrosini  Benetton: Williams, Nitoglia, Morisi, Sgarbi, Esposito, McLean, Gori, Loamanu, Zanni, Vosawai, Bernabò, Pavanello (cap), Cittadini, Ghiraldini, Rizzo.Entrati: Ceccato, De Marchi, Royet, Maistri, Favaro, Semenzato, Ambrosini, Botes, PratichettiRovigo: Basson, Ngawini, Bergamasco, Van Niekerk, Lubian, Ragusi, Frati, De Marchi, Lubian E., Folla, Motauriol, Ferro, Roan, Mahoney, Quaglio.Entrati: Balboni, Borsi, Pozzi, Maran, Cecchetti,Calabrese, Menon, Pavanello, McCann, Frattini, Chimera, Riedo, Boggiani, Gatto, GajonArbitro: Falzone (Pd) Piove su Monigo ma l’acqua non cambia il copione della partita: Treviso in controllo assoluto delle operazioni e Rovigo votato alla difesa strenua sugli spazi. Leoni che non usano l’opzione del gioco al piede e partita che si fa apprezzare dal folto pubblico.Al 50’ esce Mirco Bergamasco fra gli applausi dei tifo rossoblu.54’ altro devastante drive di Treviso che Vosawai conclude tuffandosi sopra la linea bianca.Il terzo quarto di chiude sul parziale di 7-0 per la Benetton62’ Morisi  raccoglie  in velocità un pallone da terra e vola sulla destra dei pali sopo un perfetta penetrazione dei suoi dentro i 22.78’ Terza segnatura personale per Vosawai che conclude al meglio un drive avanzante dentro i 22 dopo rimessa laterale conquistata a due mani Giorgio Sbrocco  

23
agosto


Rabo Pro 12 – Treviso fa quattro mete nel primo tempo con Rovigo. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Rovigo  24 – 0 (10 – 0, 14-0)Marcatori: 7’ mnt Vosawai, 10’ mnt Morisi, 25’ m. McLean tr. McLean, 35’ m. McLean tr. McLean  Benetton: Williams, Nitoglia, Morisi, Sgarbi, Esposito, McLean, Gori, Loamanu, Zanni, Vosawai, Bernabò, Pavanello (cap), Cittadini, Ghiraldini, Rizzo.Entrati: Ceccato, De Marchi, Royet, Maistri, Favaro, Semenzato, Ambrosini, Botes, PratichettiRovigo: Basson, Ngawini, Bergamasco, Van Niekerk, Lubian, Ragusi, Frati, De Marchi, Lubian E., Folla, Motauriol, Ferro, Roan, Mahoney, Quaglio.Entrati: Balboni, Borsi, Pozzi, Maran, Cecchetti,Calabrese, Menon, Pavanello, McCann, Frattini, Chimera, Riedo, Boggiani, Gatto, GajonArbitro: Falzone (Pd) Oltre 3mila sugli spalti di Monigo per la riedizione di un derby antico fra due piazze storiche del rugby veneto.7’ prima volta dei Leoni nei 22 di Rovigo. Rimessa vinta a due mani da Zanni e lungo drive che Vosawai conclude vicino alla bandierina10’ Palla conquiostata da Sgarni che innesca una perfetta trasformazione al largo che Morisi conclude schiacciano vicino alla bandierina di sinistra. Il primo quarto si chiude con un chip di McLean che innesca la volata di Williams in area di meta. L’estremo si tuffa ma tocca quando la palla ha già superato la linea di pallone morto.25’ McLean opera un perfetto cambi odi direzione interno e batte la difesa di Rovigo  su trasformazione al largo dopo rimessa vinta dentro i 2227’ un fallo in rimessa laterale di Quaglio sul saltatore trevigiano innesca una mini scazzottata (“come ai bei tempi!” si sente commentare in tribuna) che i due capitani provvedono a sedare35’ McLean si ripete e firma la quarta meta dei padroni di casa dopo una bella trasformazione al largo sostenuta da Williams e Nitoglia.Squadre al riposo con Treviso avanti 24-0Giorgio Sbrocco

12
agosto


Rabo Pro 12 – Tanta gente per il Bangor. Munari: “Grazie!”. By Giorgio Sbrocco

Più di 2mila spettatori paganti per una partita d’agosto contro una formazione di dilettanti nordirlandesi sono tanti. La Tribuna li paragona al pubblico dell’ultima finale scudetto di Prato e nota che…sono quasi di più di quelli accorsi alla sfida tricolore. Ne è consapevole il dg Benetton Vittorio Munari che sceglie le colonne del quotidiano cittadino per ringraziare i sostenitori: Sono stati superlativi, perché hanno capito perfettamente lo spirito della partita, e anche il valore del Bangor. Ma non dimentichiamo che certe vendemmiate di mete le prendeva anche Treviso, un tempo, in Europa. È stato bellissimo vedere il sostegno agli irlandesi, l'applauso finale sulla loro canzone. E certo, a monte il pubblico è venuto a vedere Treviso, questo affetto è bellissimo”. E già che c’è Munari annota con piacere anche un apprezzabile cambio (antropologico?) di tendenza di un pubblico storicamente noto per il palato particolarmente raffinato e i gusti assai difficili. “Negli ultimi cinque anni vedo un pubblico cambiato, famiglie, gente calorosa, meno critica e comunque costruttiva. Voglio sperare che raccogliamo quanto abbiamo seminato”. Auguri Leoni!Giorgio Sbrocco

06
agosto


Rabo Pro 12 – Treviso passeggia contro i dilettanti del Bangor Rfc. Sfiorata quota 100 a Monigo. By Giorgio Sbrocco

Allenamento d’agosto doveva essere e allenamento d’agosto è stato. Di quelli in cui si rischia poco, si segna tanto e la fatica deriva dalle temperature canicolari e dalla forma ancora approssimativa più che dalla consistenza dell’avversario. È finita 92-3 (arbitro Mitrea), niente che assomigli a qualcosa di competitivo e combattuto, la prima uscita ufficiale dei Leoni Benetton di Franco Smith a Monigo contro i dilettanti nordirlandesi di Bangor. 14 le mete segnate, con Nitolgia, Vosawai e Ambrosini in evidenza. Il 23 sarà Benetton – Rovigo. BENETTON – BANGOR Rfc 92 – 3Marcatori: pt 2' Chares p.; 5' Nitoglia meta tr. Ambrosini; 8' De Marchi meta tr. Ambrosini; 9' Nitoglia meta; 17' Pratichetti meta tr. Ambrosini; 22' Ambrosini meta tr. Ambrosini; 25' Nitoglia meta tr. Ambrosini; 35' Esposito meta tr. Ambrosini; 40' Semenzato meta tr. Ambrosini; st 5' Vosawai meta tr. Ambrosini; 8' Gori meta tr. Ambrosini; 12' Ceccato meta; 15' Morisi meta tr. Ambrosini; 19' Sgarbi meta tr. McLean; 24' Morisi meta; BENETTON TREVISO: Williams; Nitoglia, Campagnaro, Pratichetti, Esposito; Ambrosini, Semenzato; Loamanu, Filippucci, Vosawai; Bernabò, Fuser; Fernandez-Rouyet, Maistri, De Marchi. Entrati nel corso della partita: Ceccato, Rizzo, Pavanello, Barbieri, Gori, Sgarbi, Morisi, McLean. All. Smith.BANGOR RFC: Chares; Bailey, Foulices, Irwin, Johnston; Caw, Armstrong; J. Clegg, Hatton, Cooper; Cordett, Black; Worthington, Jackson, Harrison. Entrati nel corso della partita: C. Clegg, Heffornan, Vance, McBurney, Atcheson, A. Clegg, Wilson, Crawford, Fitzpatrick, Crawley. All. WoottonArbitro: Mitrea di TrevisoNote: pt 54-3; spettatori: 2200 Giorgio Sbrocco  

06
agosto


Rabo Pro 12 - Gli orari delle partite fino a gennaio 2014. By Giorgio Sbrocco

 Zebre in campo allo Sportsground di Galway contro Connacht venerdì 6 settembre alle 18 italiane e Benetton a Monigo contro gli Ospreys alle 20.30 di sabato 7. Resi noti ieri gli orari ufficiali delle prime 12 giornate (a tutto gennaio 2014) di stagione regolare del campionato Celtico. Elenco disponibile su  http://www.rabodirectpro12.com/matchcentre/fixtures_list.phpGiorgio Sbrocco

06
agosto


Tags
,

Rabo Pro 12 – Benetton in campo stasera con Bangor a Monigo. By Giorgio Sbrocco

Prima uscita stagionale dei Leoni della Benetton Treviso stasera (20.30) a Monigo contro la formazione nordirlandese (contea di Down) del Bangor Rfc. “Sarà importante vedere come reagiranno i ragazzi al primo vero impatto” ha dichiarato coach Franco Smith a Il Gazzettino. “Una cosa è provare a giocare in allenamento, un'altra è trovarsi di fronte un avversario vero. In tal modo vedremo le effettive carenze e dove sarà necessario lavorare. Altri aspetti che voglio verificare sono la preparazione fisica e il comportamento nei punti d'incontro oltre che possesso e lavoro con la palla in mano. Ovviamente non mi aspetto di avere già la squadra al massimo della condizione ma dopo un mese sarà una verifica importante anche per il lavoro da svolgere da qui all'inizio della nuova stagione”. Formazione non ancora comunicata, probabile l’assenza dei nazionali.Giorgio Sbrocco

05
agosto


Currue Cup – Bees Roux da Treviso ai Golden Lions. By Giorgio Sbrocco

Il pilone Bees Roux ha firmato con i Golden Lions di coach Johan Ackermann e disputerà la stagione 2013 di Currie cup con la maglia della franchigia di Johannesburg che ha recentemente conquistato il diritto a disputare il Super Rugby 2014. Roux ha giocato la passata stagione con la Benetton Treviso in Pro 12, proveniente da Bordeaux dove aveva tentato la strada del Football americano con gli Eagles. Nel passato di Roux  (2011) una condanna a cinque anni per omicidio colposo di una agente della polizia metropolitana. Pena sospesa dietro pagamento di un risarcimento di 750 mila rand (57mila euro). “Siamo senza piloni” ha spiegato Ackermann. “La famiglia dell’agente ucciso ha inviato due lettere nelle quali perdona Roux e formula auguri per la sua carriera sportiva. Comincerà la stagione con noi, poi valuteremo se prolungargli il contratto”.Giorgio Sbrocco

29
luglio


Super Rugby – Crusaders: prima l’eliminazione, poi la conferma del tecnico. By Giorgio Sbrocco

Avanti un altro! Impegno, inteso come Super Rugby 2014, non allenatore! Con questo ammirevole spirito di adattamento misto alle quantità industriali di senso comune tipiche del popolo neozelandese, la dirigenza dei Crusaders ha confermato nella posizione di capo allenatore della franchigia di Chritschurch Todd Blackadder. Poche ore dopo l’amara sconfitta in semifinale con i Chiefs a Hamilton. Con Blackadder a comandare lo staff, appare quasi scontata anche la conferma del resto della squadra in panchina. Compreso Tabai Matson, stimatissimo e apprezzato specialista della linea arretrata. Che, quindi, non verrà ad allenare la Benetton dopo Franco Smith. “Blackadder è un leader e ha l’appoggio di tutta la società” ha detto Hamish Riach, Ceo dei Crusaders.Giorgio Sbrocco

25
luglio


Rabo Pro 12 – Il Benetton il 6 agosto contro il Bangor. By Giorgio Sbrocco

Benetton in amichevole martedì 6 agosto (ore 20.30) a Monigo contro la formazione nordirlandese del Bangor Rfc (All-Ireland League). Confermate le partite con Rovigo (venerdì 23 agosto) e Petrarca  (venerdì 30 agosto) sempre alle 20.30Giorgio Sbrocco

22
luglio


Heineken cup – Treviso con Montpellier e Zebre nella tana di Tolosa. By Giorgio Sbrocco

Reso noto oggi il calendario della fase di qualificazione di Heineken cup 2014, la competizione europea di club cui partecipano Benetton Treviso e le Zebre. Prima delle italiane a scendere in campo sarà la franchigia federale di Parma allenata da Andrea Cavinato che venerdì 11 ottobre debutterà in Francia sul terreno di Tolosa. Il sabato successivo toccherà ai Leoni di Franco Smith  aprire in casa contro Montpellier. La sfida fra Benetton e campioni d’Inghilterra è prevista per venerdì 18 a Leicester, mentre le Zebre giocheranno la prima sfida interna con gli irlandesi cdi Connacht.HEINEKEN CUP 2014 – FASE DI QUALIFICAZIONEI giornata11 ottobre 2013, ore 21.00 - Tolosa  - Zebre12 ottobre 2013, ore 14.35 - Benetton Treviso-. Montpellier II giornata18 ottobre 2013, ore 21.00 - Leicester Tigers - Benetton Treviso19 ottobre 2013, ore 14.35 - Zebre -ConnachtIII giornata7 dicembre 2013, ore 14.35 - Zebre - Saracens7 dicembre 2013, ore 19.00 - Ulster - Benetton TrevisoIV giornata14 dicembre 2013, ore 14.35 - Benetton Treviso - Ulster14 dicembre 2013, ore 16.00 - Saracens - ZebreV giornata10/12 gennaio 2014 – Connacht -  Zebre10/12 gennaio 2014 - Benetton Treviso - Leicester TigersVI giornata17/19 gennaio 2014 - Zebre - Tolosa17/19 gennaio 2014 - Montpellier - Benetton Treviso * il calendario completo è disponibile su www.ercrugby.com Giorgio Sbrocco

Rugby Ball