20
settembre


Tags
,

Rabo Pro12 – Leoni super nella ripresa. Munster sbranato! By Giorgio Sbrocco

Benetton – Munster 29 – 19  (pt 9 – 12)Marcatori:  8’ mnt Earls, 13’, 16’  cp Berquist 28’ mT Munster tr. Keatley, 37’ cp Berquist, 46’ m. Archer  tr. Keatley, 50’ m. Nitoglia tr. Berquist, 59’ cp Berquist, 61’ m. Nitoglia tr. Berquist, 63’ cp BerquistGialli: 15’ Ronan (M), 64’ Sheridan (M), 60' Williams (M), 72’ Archer (M)Arbitro: L. Hodges (Galles)IL FILM DELLA PARTITA41’ Treviso parte pigiando sull’acceleratore ma Loamanu sbaglia il passaggio a Favaro che commette in  avanti e consegna a Munster una mischia a favore all’atezza dei propri 10 metri sotto la tribuna coperta.46’ Il drive di Munster fa male. La macchia rossa percorre 22 metri e plana in meta con il pilone Archer. Dentro la conversione di Keatley e Munster vola a + 1049’ La pressione dei Leoni produce una mischia a favore di Treviso sui cinque a sinistra dei pali irlandesi. Vosawai parte sul lato dell’introduzione ma viene fermato a pochi centimetri dalla linea bianca. Palla fuori e perfetto servizio per Nitoglia che sull’out destro sprinta e vola in meta. Monigo tutto in piedi! Palo e dentro la trasformazione di Berquist. Che però non convince la terna arbitrale che (fischiatissima) chiede il parere del TMO che concede i due punti. Benetton a - 350’ Buu per l’arbitro gallese e per i suoi (distratti?) collaboratori51’ Ancora TMO per una segnalazione del giudice di linea su confusa azione di ricezione del calcio di invio. Calcio per Treviso (placcaggio al collo)59’ Hodeges concede un vantaggio sui 10 metri irlandesi che Treviso non sfrutta. Berquist ci prova. La posizione è angolata, all’altezza dei 5 sulla sinistra dei pali. Ma la serata del neozelandese è di quelle da incorniciare e Treviso pareggia!!61’Benetton devastante: con Gori e Barbieri si porta dentro i cinque metri di Munster (c’è il vantaggio) e tocca a NItoglia schiacciare vicino alla bandierina di destra per  la meta del sorpasso (TMO conferma).  Poi Berquist (e due!) colpisce il palo e la palla entra. Treviso + 7!!63’ Monumentale drop di Berquist da metà campo che si spegne a pochissimo dalla traversa. Passano pochi secondi e Sheridan, appena entrato,  placca Berquist senza palla: giallo e calcio poco fuori dai 22. Benetton avanti di 10! E parzialone di 20-0 per i Leoni di Franco Smith. Monigo ci crede. Munster in evidente difficoltà!69’ Treviso in netto dominio delle operazioni dentro i 10 metri di Munster. Irlandesi (in 14) all’angolo. Ma Loamanu (in avanti al contatto) reca tutto e grazia i disorientati avversari.72’ Brutto fallo di Munster (placcaggio molto alto su Nitoglia lanciato in meta) che innesca una scaramuccia dentro l’area di meta. Hodges ferma il gioco e interpella il TMO. Dopo 5’ di interruzione l’arbitro sventola in faccia  al pilone Archer il terzo giallo di serata73’ Treviso gioca la carta del penaltouch che costringe Munster al fallo. Si replica. Ma stavolta Munster riba il lanci o e allontana la minaccia.** L’altoparlante comunica il risultato di Cardiff, dove le Zebre (del trevigiano Andrea Cavinato) hanno battuto i Blues 30-25. Applausi convinti dl pubblico.** Berquist Glen Gran man of the match. Altri applausi convinti75’ Il gioco non si schioda da dentro i22 irlandesi. Treviso vicino alla meta del trionfo.78’ Munster si affaccia nella metà campo trevigiana e conquista una rimessa laterale all’altezza dei 50 metri alla ricerca della quarta meta e del doppio punto di bonus. Che non raggiunge!Migliori n campo per Treviso: Favaro, De Marchi, Nitoglia, McLean e Barbieri quando è entrato nella ripresa. Giorgio Sbrocco  

20
settembre


Rabo Pro12 – Due mete di Munster ma Treviso resiste e limita i danni. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Munster 9 - 12Marcatori:  8’ mnt Earls, 13’, 16’  cp Berquist 28’ mT Munster tyr. Keatley, 37’ cp BerquistGialli: 15’ Ronan (M)Arbitro: L. Hodges (Galles)IL FILM DELLA PARTITA 1’ Dopo aver sbagliato un calci odi liberazione da dentro i 22 Berquist si presenta con un perfetto un&under all’altezza dei 10 metri che genera un pericoloso contrattacco dell’ala Earls che penetra a fondo nel fronte difensivo dei trevigiani3’ Drive irlandese da rimessa lateralee fallo della difesa Benetton. Ian Keatley cerca i pali da 25 metri sulla destra della porta ma colpisce il palo sinistro. 7’ il mm Duncan Williams trova l’intervallo a sinistra di un ruck dentro i 22 di Treviso. Sugli sviluppi del recupero di Treviso, Munster porta un pallone al largo che arriva nelle mani di Earls che lungo l’out destro sprinta resistendo al recupero di Loamanu e firma la prima meta.12’ Treviso arrembante in pressione mette in difficoltà Munster che si difende commettendo un fallo sul giocatore placcato pèoco fuori i 22 sulla destra dei pali irlandesi. Berquist piazza l’ovale e non sbaglia. Munster + 215’ Scintille sul punto d’incontro. Paga per tutti (giallo) l’irlandese Ronan16’ Fuori gioco clamoroso (non volontario/professionale?) di Ryan davanti ai pali. Hodges non se la sente di estrarre un altro giallo. Berquist non sbaglia e Treviso si porta a vanti di 1.20’ Drive di Munster poco fuori dai 22 che Treviso contiene, costringendo poi l’attacco irlandese all’in avanti.21’ Treviso spreca due introduzioni consecutive e concede a Munster un’introduzione sui 5 metri. Parte Coughlan ma Treviso resiste.  Ancora mischia. 24’ Earls parte sul lato aperto e viene placcato mentre sta varcando la linea di meta accanto al palo sinistro. L’arbitro gallese chiede lumi al TMO che NON concede la segnatura. Altra mischia e calcio contro Treviso che ha rischiato la meta di penalità retrocedendo in maniera scomposta e disordinata.27’ Sempre mischia per Munster ( che la chiede in luogo di un altro cp a favore). Stavolta non ci sono dubbi: è meta tecnica che Keatley trasforma per il 12-631’ perfetto cross di Williams per Earls che raccoglie al volo ma viene placcato da McLean poco prima dei cinque metri36’ Super De Marchi! Placca Zebo, recupera il pallone e poi lancia l’attacco sul fronte aperto. Munster falloso a terra nei pressi di proprio 22. Berquist cerca ancora i pali e li trova per il – 338’ Laulala pericoloso lungo l’out sinistro ma il chip dio Earls finisce oltre la linea di pallone mortoGiorgio Sbrocco

20
settembre


Rabo Pro12 – Tutto pronto a Monigo per Benetton - Munster. By Giorgio Sbrocco

Serata primaverile, terreno in perfette condizioni e tribune che si stanno riempiendo a Monigo per la seconda uscita ufficiale dei Leoni di Franco Smith in Pro 12. L’avversario di stasera, la franchigia irlandese di Munster, completa con la serata trevigiana il suo annuale Italian Job, cominciato sette giorni fa al XXV Aprile di Moletolo con la vittoria sulle Zebre.Munster in grande spolvero con Denis Hurley estremo, Simon Zebo all’ala, Ian Kitley apertura e capitan O’Mahoney flanker sulla parte chiusa.Treviso risponde con il neo acquisto neozelandese Berquist in coppia con Gori in cabina di regia, Vosawai n.8 e De Marchi a destra della prima linea in sostituzione dello squalificato Cittadini. A riposo Dingo Williams, il ruolo di estremo è stato affidato all’azzurro McLean. Da seguire, in prospettiva Nazionale, la coppia di centri Sgarbi-Campagnaro. Glen Grant sponsor dedicato della serata premierà a fine gara il Man of the matchGiorgio Sbrocco

20
settembre


Tags
,

Rabo Pro 12 – A Monigo stasera in campo la beneficenza ovale. By Giorgio Sbrocco

Il pallone della partita di Pro 12 di questa sera tra Benetton e Munster verrà autografato da tutti i giocatori delle due squadre e sarà poi messo all'asta sul portale Etwoo.it. Il sito Etwoo.it si occupa anche di aste a livello benefico. Una parte del ricavato verrà, infatti, destinato ad un'associazione indicata dalla società partner di Etwoo (Benetton Rugby ha scelto Arep) e il rimanente sarà deciso sul sito direttamente dai tifosi che parteciperanno all'asta.Giorgio Sbrocco

18
settembre


Rabo Pro 12 – Costa caro il pugno di Llanelli. Citta (Benetton) fermato per tre settimane. By Giorgio Sbrocco

La Benetton Treviso dovrà fare a meno del pilone Lorenzo Cittadini per tre settimane. A tanto ammonta la pena inflitta al giocatore bresciano dalla commissione disciplinare del Pro12 che ha giudicato il deferimento dell’azzurro all’indomani di Scarlets-Benetton di sabato scorso a Llanelli. Cittadini, ritenuto colpevole di aver colpito un avversario con un pugno nel corso do un’azione di gioco, ha potuto beneficiare di una sostanziosa riduzione di pena (da 5 a 3 settimane) in quanto la corte ha tenuto conto dell’assenza di precedenti specifici e della provocazione.  Lorenzo Cittadini salterà   le prossime sfide di Pro12 con Munster, Ulster e Connacht e tornerà in campo per l'inizio per il primo turno dell'Heineken Cup. Due settimane dovrà invece stare lontano dai campi di gioco il gallese Bradley Davies, citato per una presunta entrata illegale in ruck nel corso della partita contro Connacht dello scorso 13 settembre. Rientrerà il 28 settembre. Giorgio Sbrocco

18
settembre


Rabo Pro 12 – Il pronostico di Antonio Liviero (Il Gazzettino). By Giorgio Sbrocco

 Antonio Liviero della sede veneziana de Il Gazzettino pronostica per noi le partite del terzo turno del Pro12 celtico.  Scarlets che vince a Newport il derby gallese, Ulster che (finalmente) centra una vittoria nell’impegno esterno di Galway, Benetton che la spunta su Munster, Zebre senza scampo all’Arms Park contro i Blues, Glasgow che supera Leinster e Ospreys vittoriosi in casa con Edinburgo.RABO PRO 12 – III giornataNewport – Scarlets 1-4Cardiff – Zebre 5-0Benetton – Munster 4-1Glasgow – Leinster 4-1Ospreys – Edinburgo 4-0Connacht - Ulster 1-4Giorgio Sbrocco

16
settembre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Cittadini deferito dal Citing per colpo proibito. By Giorgio Sbrocco

Il pilone della Benetton Treviso Lorenzo Cittadini è stato deferito alla commissione disciplinare del Pro 12 per un (presunto) colpo proibito rifilato a un avversario nel corso dl match peso sabato dai Leoni di Smith a Llanelli. L’infrazione rilevata dal Citing commisioner è contemplata alla lettera a) dell’art. 10 del regolamento e parla di “avversario colpito con un pugno, un braccio, il gomito, la spalla, la testa o il ginocchio”. Insieme all’azzurro comparirà davanti al giudice anche il gallese Bradley Davies (Cardiff). Per lui l’infrazione contemplata è la 10 h) (carica irregolare in ruck).Giorgio Sbrocco

16
settembre


Rabo Pro 12 – Benetton su Italia 2- E lunedì il big match. By Giorgio Sbrocco

Benetton in diretta da Monigo venerdì sera contro la capolista Munster, Zebre in campo a Cardiff ma senza copertura televisiva. Lunedì (13.40) la differita del big match Glasgow- Leinster.RaboDirect PRO12 – III giornata – 20.09.13 – ore 20.30 – diretta Italia2Benetton Treviso  - Munster RugbyRaboDirect PRO12 – III giornata – 23.09.13 – ore 13.40 – differita Italia2Glasgow Warriors -  LeinsterGiorgio Sbrocco

14
settembre


Rabo Pro 12 – Il piede di Shingler castiga i Leoni a Llanelli. By Giorgio

Scarlets – Benetton  26 – 10 (pt 14  – 3)Marcatori: 3’ m. G.  - Davies tr. Shingler, 14’ m. G. Davies tr. Shingler, 40’ cp Botes, 44’ cp Shingler, 47’ m. Nitoglia tr. Botes, 56’, 64’, 71’ cp Shingler Non è andata come tifosi e staff tecnico speravano la trasferta gallese dei Leoni di Franco Smith che tornano da Llaneli con una sconfitta di ampie dimensioni sul campo che nella passata stagione li aveva visti uscire da trionfatori. Scarlets a segno dopo solo 3’ grazie al mediano di mischia Davies. Al 9’ Di Bernardo sbaglia un piazzato da posizione non impossibile. Il n.9 gallese in serata di grazia si ripete al 14’ e firma la seconda segnatura che fissa lo score sul 14-0. Treviso riduce le distanze al 40’ con Botes dopo che Di Bernardo e il mediano gallese  Gareth Evans erano usciti (37’) per giallo. Nella ripresa arrivano la meta di Nitoglia (47’) e quattro calci di Steve e Aaron Shingler che al 70’ (complice anche il giallo a Budd al 64’) fissano il punteggio  sul +16 per i padroni di casa.Giorgio Sbrocco 

13
settembre


Rabo Pro 12 – Quattro cambi e Berquist in panchina nel Benetton a Llanelli. By Giorgio Sbrocco

Campagnaro centro (in coppia con Morisi), Botes mediano di mischia, Maistri tallonatore con Cittadini a destra della prima linea nel XV di partenza e il neo acquisto Berquist in panchina, sono le novità del Benetton (rispetto alla sconfitta casalinga con gli Ospreys) che a Llanelli cercherà il primo successo stagionale in Pro 12 domani contro gli Scarlets. Arbitrerà l’irlandese Wilkinson. Differita televisiva lunedì alle 13.40 su Italia2 BENETTON TREVISO15 Brendan Williams14 Ludovico Nitoglia13 Michele Campagnaro12 Luca Morisi11 Luke McLean10 Alberto Di Bernardo9 Tobias Botes8 Robert Barbieri7 Alessandro Zanni6 Manoa Vosawai5 Valerio Bernabò4 Antonio Pavanello (capitano)3 Lorenzo Cittadini2 Giovanni Maistri1 Michele Rizzo In panchina:16 Enrico Ceccato17 Ignacio Fernandez-Rouyet18 Alberto De Marchi19 Dean Budd20 Simone Favaro21 Christian Loamanu22 Fabio Semenzato23 Mathew Berquist Giorgio Sbrocco

Rugby Ball