23
aprile


Rabo Pro 12 – Benetton – Connacht venerdì a Monigo e in differita. By Giorgio Sbrocco

Niente diretta televisiva per Benetton-Connacht che si giocherà a Monigo venerdì’ 26 con inizio alle 20.30. Solo differita (23.00) su Sportitalia 2 per la partita che è la riprogrammazione di quelle non disputata lo scorso 30 marzo a causa del diluvio che colpì Treviso. Per i Leoni di Franco Smith sarà comunque l’occasione per centrare la vittoria n.10 in stagione.Giorgio Sbrocco

19
aprile


Rabo Pro 12 - Benetton sorpassa al 40'. Al riposo sopra di 3. By Giorgio Sbrocco

Benetton - Edinburgo 13 - 10 Marcatori: 3' cp Laidlaw, 13' m. Scott tr. Laidlaw, 26', 34' cp Di Bernardo, 40' m. Vosawai tr. Di Bernardo Gialli: 34' Brown (E) Comincia con un minuto di silenzio a Monigo, in memoria dello scomparso Vinicio Artuso, la sfida fra i Leoni di Franco Smith e l'Edinburgo di Visser e del rientrante De Luca. E stasera a Treviso NON PIOVE! Di Bernardo si presenta con un ottimo calci odi liberazione dopo calcio d'invio lungo degli scozzesi. Treviso ruba il lancio di Ross ma Di Bernardo spreca con un calcio (2') che finisce oltre il pallone morto. *Alla prima mischia ordinata (3') l'arbitro vede un fallo di assetto Treviso e concede un calcio che Laidlaw  non sbaglia e firma il 3-0 Lungo possesso di Treviso (4') dopo calcio incrociato di Edinburgo. Davanti ai 22 c'è fuori gioco di Jacobsen. Di Bernardo cerca i pali ma spara fuori a sinistra da posizione non impossibile. Bel turnover Benetton dentro i 22 scozzesi (7') e mischia a introduzione Semenzato a destra della porta scozzese. Partenza sul primo canale ma Bernabò trattiene un avversario sulla palla liberata da ruck e viene penalizzato. Grave il fallo in attacco! Buca Nitoglia  (10') che non trova il sostegno. Edinburgo (Cox) sporca il passaggio e recupera. Davanti ai pali altro fallo di Treviso (e due!) Brivido! Loamanu perde palla in attacco al contatto, Edinburgo contrattacca con Talei al piede e porta la minaccia dentro i 22 dei Leoni. Mischia per gli scozzesi vicino ai 5 metri a sinistra. Bella difesa di Treviso che recupera su Visser dalla chiusa (12') e libera. Grande Loamanu nella circostanza. *Benetton ruba il lancio per la terza volta. Calcio lungo oltre la metà campo. Raccoglie palla Talei (13') che lancia Visser. L'olandese fa il vuoto (briciato Zanni )in accelerazione. Placcato, serve Scotto che vola in meta. Dentro la conversione che fa 10-0. Mischia Benetton (17') a destra vicino appena fuori dai 22 di Edinburgo. La prima linea impone la propria superiorità e guadagna un calcio. Di Bernardo prova per la seconda volta. MA NON E' SERATA! Treviso ha possesso e fa volume. MA NON AVANZA! Leonard ha 20 anni e stavolta si vede. Sbaglia scelta e calcia troppo  lungo (19'). Treviso ringrazia e prova a giocare sul terzo canale. Ma Zanni commette in avanti sulla ripartenza da ruck. Super drive di Treviso a metà campo e poi fuori sui 10 (22'). Ma sui 22 recupera Edinburgo. Al 23' Dingo prova a sprintare verso l'esterno cercando l'aggiramento. Difesa implacabile e Williams viene portato fuori nei pressi della bandierina.   *Velo di Derbyshire davanti a Nitoglia (25') ma c'era un calcio a favore che Di Bernardo prova a trasformare e stavolta da 35 metri non sbaglia per il 3-10 al 26' L'ala di Edinburgo Fife (forse) meriterebbe il giallo al 28' sul calcio d'invio per fallo sul giocatore in volo. Ma viene perdonato. Al 29' Benvenuti prova a bucare all'esterno il suo centro ma una volta entrato nell'intervallo prova un passaggio impossibile e l'azione sfuma. Al 31' Favaro perde palla in avanti a contatto dentro il terzo canale. Ghiraldini si ferma per problemi alla caviglia. TANTI ERRORI DI CONTROLLO DEL POSSESSO PER TREVISO. Troppi! La Grange esce sanguinante (taglio alla fronte). Al suo posto entra Burton (33') *Bella partenza sull'asse delle terze di Treviso da mischia (34') ma Derbyshire (sgambettato?) spreca davanti ai 22 scozzesi. L'arbitro non ha visto ma il giudice di linea (Traversi di Rovigo) sì. L'estremo Brown prende il giallo e Treviso un calcio in mezzo ai pali. Di Bernardo firma il 6-10 Placcaggio alto di Mcinally (37') mentre esce Derbyshire che non riesce a correre. Dentro Vosawai Bel drive dei Leoni  e crollo illegale di Edinburgo (38'). Treviso vuole la rimessa ai 5 metri Lancia Ghiraldini, lungo su Zanni a due mani. Sacking riuscito. Lunga serie di pick & go. Poi è mischia davanti ai pali (39') *Treviso cerca la spinta vincente. Non serve: perfetta rotazione con avanzamento a destra, Vosawai parte dalla base e nessuno lo ferma. META! E due punti di conversione. 13-10 al riposo. AMPIAMENTE MERITATO Giorgio Sbrocco                        

18
aprile


Rabo Pro 12 – Loamanu ala e Benvenuti centro nel Benetton anti Edinburgo. By Giorgio Sbrocco

È una Benetton nel segno del nuovo che avanza (se non proprio della fantasia al potere!) quella che Rfranco Smith ha disegnato per la sfida di domnan sera a Monigo contro il (non trascendentale) Edinburgo nel turno nuemro 21 della stagione regolare di Pro 12. All'andata i Leoni si imposero a Murrayfield 27-22. Nel XV di partenza: Dingo Williams partre estremo con la coppia Notolgia-Loamanu alle ali e Benvenuti che riprende il suo posto da titolare della maglia numero 13 di secondo centro. Prima linea confermata,in seconda, comincia Bernabò al fianco di Minto e in terza si rivede (l'inossidabile) Alessandro Zanni sul lato aperto con Favaro dalla chiusa e Derbyshire numero 8.. La direzione è affidata all'irlandese (un altro!) PattonBENETTON 15 Brendan Williams14 Ludovico Nitoglia13 Tommaso Benvenuti12 Gideon La Grange11 Christian Loamanu10 Alberto Di Bernardo9 Fabio Semenzato8 Paul Derbyshire7 Alessandro Zanni6 Simone Favaro5 Valerio Bernabò4 Francesco Minto3 Lorenzo Cittadini2 Leonardo Ghiraldini (capitano)1 Alberto De MarchiIn panchina:16 Giovanni Maistri17 Michele Rizzo18 Ignacio Fernandez-Rouyet19 Marco Fuser20 Manoa Vosawai21 Edoardo Gori22 Kristopher Burton23 Luke McLeanGiorgio Sbrocco 

15
aprile


Rabo Pro 12 – Benetton e Zebre in diretta nel week end. By Giorgio Sbrocco

 Entrambe in diretta su Sportitalia le due franchigie italiane impegnate nella penultima giornata di regular season del Pro 12 celtico. Venerdì (20.30) sarà la votla della benetton di Franco Smith aprire il week end internaziopnale contro Edinburgo. Domenica, da Reggio Emilia (incasso alle popolazioni terremotate della regione) le Zebre saranno in campo contro i dubklinesi di Leinster secondo in classifica.RaboDirect PRO12 – XXI giornata – venerdì– ore 20.30 – diretta SportItalia 2Benetton Treviso - EdinburgoRaboDirect PRO12 – XXI giornata – domenica – ore 16.00 – diretta SportItalia 2Zebre Rugby – LeinsterGiorgio Sbrocco

14
aprile


Rabo Pro 12 – L'incompetenza dell'arbitro Dudley Phillips. Irlandese e quindi: in carriera. By Giorgio Sbrocco

Solo per la precisione e non per recriminare. Siamo il rugby, non il calcio! Ieri sera l'arbitro irlandese Phillips ha convalidato una meta degli Ospreys nel match del Liberty stadium contro la Benetton commettendo un errore di una gravità concettuale paragonabile a un gol nel calcio segnato con entrambe le mani sul pallone e due metri in fuori gioco. E forse anche peggio. I fatti: 1 - l'ala gallese John viene fermata da Esposito vicino alla bandierina sinistra del fronte difensivo dei trevigiani. Bel placcaggio, giocatore sbattuto fuori campo con la palla in mano e meta evitata. 2 – il gioco si ferma3 – un giocatore della Benetton raccoglie il pallone, si porta lungo la linea di touch un pai odi metri dentro la propria area di meta ed effettua una rimessa laterale veloce4- Botes ricebve la palla e, sotto pressione, tenta di calciarla lontano.5 – il calcio riesce motlo male, in parte contrato il pallone compie pochi metri, supra la linea di meta e, un metro dentro i lterreno di gioco, viene raccolto da John, che nel frattempo si era rialzato dopo il palaccaggio6 – John afferra l'ovale quando ha ancora il piede sinistro oltre la linea di fallo laterale7 – riporta dentro il piede sinistro e schiaccia.8 – l'irlandese Dudley Phillips  concede la meta9 – l'irlandse Dudley Phillips  non sa che NON SI PUO' BATTERE UNA RIMESSA LATERALE DENTRO L'AREA DI META10 – l'irlandese Dudley Phillips  non sa che il giocatore CHE TOCCA/AFFERRA/GIOCA LA PALLA CON UN PIEDE FUORI DAL CAMPO A CONTATTO CON IL TERRENO E' DA CONSIDERARSI FUORI E NON IN GIOCO11 – l'irlandese Dudley Phillips  è, perciò, un arbitro scadente. Lo ha ampiamente e incontrovertibilmente dimostarto12- ma Dudley Phillips  è irlandese. E pare che questo attualmente basti per fare carrieraGiorgio Sbrocco

14
aprile


Rabo Pro 12 - Una meta di Biggar e tanto equilibrio in campo. Ospreys chiudono senza bonus. By Giorgio Sbrocco

Ospresys - Benetton 28 - 3 (pt 14 - 3) Marcatori: 7' cp Botes, 20 ', 26, 30' cp Biggar, 40' mnt John, 50' m. Biggar tr. Biggar, 80' m. Webb tr. Biggar Piove meno sul Liberty stadium di Swansea al ritornmo delle squadre in campo In avanti (41') di Lagrange su placcaggio al limitare dei 22, raccolgie Fussel che spara lungo ma Williams recupera e libera. Bene Gori dentro dalla chiusa su rimessa vinta a due mani (44'). Lunga sequenza (falli gallesi sul placcato...non rilevati). In mischia (46') De Marchi soffre il suo dirimpettaio gallese e concede un calcio Entra Loamanu per Iannone (47') Spratt porta avanti la palla nei 22 (47'), Treviso tampona senza falli ma gli Ospreys entrano nei 5 metri. Provano a giocare al largo ma vengono respinti. Poi Benetton recupera palla in zona di collisione con Derbyshire! Fantastica difesa. *Treviso non libera di piede, tre passaggi sotto pressione davanti ai 22. Vosawai perde l'ovale che Biggar calcia a seguire rasoterra, raccoglie e schiaccia in mezzo ai pali. Poi trasforma ed è 21-3 Dentro Semenzato per Esposito (52') Lungo possesso gallese (Tipuric uomo ovunque) che genera un recupero Benetton e il contrattacco sull'asse Derbyshire-Favaro. Phillips "vede" un'illegalità del flanker di Treviso a terra. Intanto Botes si fa male (gomito?) ma non esce. Treviso si batte con coraggio e sfida i gallesi nell'uno contro uno. Calcio per i Leoni (57') per fuori gioco della linea. Ambrosini porta avanti i suoi. Maistri, Rizzo e Roux per Ghiraldini, De Marchi e Cittadini, Di Bernardo per Botes al 59' Giallo a Roux (62') tutto da verificare. Per non dire: inventato Lancio di Hibbard sui 5 metri: lotta senza quartiere in difesa della linea bianca di Treviso. C'è un calcio per i gallesi davanti ai pali. Chiedono mischia, torna in campo Cittadini, esce Di Bernardo. Ospreys anticipano l'ingaggi oe Phillips li punisce (65') Vosawai carica dop oaver ricevuto un calci olungo di Fussel dietro la liena del vantaggio. Travolge Bevington che rimane a terra senza apparentemente perdere conoscienza (66'). Dentro l ostaff medico e (lungo ma doveroso) protocollo di sucurezza. Il giocatore esce sulle sue gambe. Al suo posto entra Duncan Jones. Williams contrato lungo l'out sinistro (68'). Dominio Ospreys in chiusa (70'). Lagrange (con Loamanu) recuperano palla al centro di 22 difensivi (73'). Lunga azione avanzante dei Leoni che termina con un azzardato offload di Maistri che genera l'in avanti di Semenzato (75'). Dentro Filippucci per Vosawai. La mischia chiusa di Treviso non c'è. Terzo fallo (ingresso irregolare) in meno di 10' di Roux in zona di collisione al 77' Isaac (79') prova a bucare lungo l'out destro ma viene recuperato da Derbyshire e commette tenuto. *All'80' Webb gioca veloce per se stesso un calcio nidiretto dentro i 22 e fila indistrubato in meta. Biggar ne mette altri 2 ed è il 28-3 finale Negli Ospreys: Tipuric, Biggar e Fussel i migliori. Per la Benetton: grande partita di Favaro, La Grange, Vosawai e Derbyshire. Giorgio Sbrocco

13
aprile


Rabo Pro 12 - I calci di Biggar e una meta fantasma portano gli Ospreys avanti di 11 al riposo. By Giorgio Sbrocco

Ospresys - Benetton 14 - 3Marcatori: 7' cp Botes, 20 ', 26, 30'' cp Biggar, 40' mnt John Piove a Swansea quanto i Leoni di Franco Smith scendo in campo per l'ultima trasferta dell'anno celtico. Non c'è McLean, al suo posto: Dingo Williams. Ospreys "obbligati" a vincere per non perdere contatto con gli Scarlets *Buon pick & go trevigiano (7') dentro i 22 gallesi dopo bella presa a due mani in rimessa laterale. Fallo Ospreys, calcio a favore, Botes porta avanti i suoi 3-0 Mischia gallese dominante (errore Esposito) dentro i 22 Benetton a sinistra dei pali. Crollo illegale. Biggar piazza ma centra il palo. Errore di Gori e mischia a 5 pèer i padroni di casa. Introduzione di Webb (11') e recupero di Treviso! Grande Botes nello stretto. Ambrosini (11') contrato davanti ai pali, poi La Grange salva tutto. Scintille a terra fra Ian Evans e Favaro (13'). L'arbitro irlandese Phillips chiede lumi al giudice di linea e punisce la seconda linea gallese. Ci prova Botes dalla piazzola ma il suo destro è corto. Il drive di Treviso fatica ad avanzare. Iannone (18') spreca di piede in azione di avanzamento servendo Webb ben piazzato dietro la linea. Derbyshire e Favaro fantastici nel placcaggio-recupero! Pavanello (20') esce toccato duro nella zona lombare. Dentro Bernabò. *Fallo di assetto in prima linea di Treviso. Biggar chiede la piazzola e stavolta non manca il bersaglio e pareggia Buon avanzamento di Ambrosini (23') sulla linea del vantaggio e buona liberazione. Bravo il ragazzino! *"Strano" fallo fischiato a Derbyshire(25')  dentro un raggruppamento dopo presa a due mani e maul formata. Biggar mette fra i pali e sorpassa. Fantastico recupero di Vosawai ( 27') a terra! Grande avanzamento di Treviso dentro i 15 di sinistra (Ghiraldini, Minto, Vosawai) al 29'L'azione porta a una rimessa Ospreys a 10 metri dalla meta. Webb libera *Vosawai placca Tipuric davanti ai pali. Minto arriva in sostegno e Phillips "vede" un fallo che Biggar trasfroma in altri 3 punti. Ambrosini sbanana male il calcio d'invio e regala una mischia ai gallesi. Ingresso anticipato e calcio, mancati distanza e altri 10 metri. Ospreys chiedono mischia. Altro super placcaggio-recupero di Vosawai. Stavolta è solo mischia Treviso (36'). Ma che bella organizzazione difensiva ha Treviso! *Devastante avanzamento di Tipuric che gli Ospreys trasformano al largo. Grande placcaggio di Esposito sull'ala John che sta planando in meta. Treviso batte la veloce da dentro l'area di meta. Sotto pressione Botes calcia male. Jonh riceve l'ovale, schiaccia e Phillips convalida la meta. Rimessa giocata dalla linea di touch di metajQuery15207988241504695932_1365877436472???? Mai vistoGiorgio Sbrocco   

09
aprile


Rabo Pro 12 – Burton lascia Treviso e la Nazionale per Newport. By Giorgio Sbrocco

Chris Burton, mediano di apertura della Benetton e della Nazionale (cui ha  definitivamente rinunciato all’atto della firma del nuovo contratto) emigra in Galles e giocherà con la maglia dei Dragon di Newport in Pro 12 dalla prossima stagione sportiva. A comunicarlo è il sito della franchigia gallese. Con Burton hanno raggiunto Newport: il flanker figiano Netani Talei dell’Edimburgo, la seconda linea sudafricana Martin Muller dei Cheetahs e il pilone sinistro Francisco Chaparro dello Stade Francais.Giorgio Sbrocco

09
aprile


Rabo Pro 12 – Arbitro irlandese per la Benetton a Swasea. By Giorgio Sbrocco

Sarà l’irlandese Dudley Phillips a dirigere il match di Pro 12 fra Ospreys e Benetton Treviso in programma sabato e valido per la giornata numero 20 della stagione regolare del campionato celtico. Phillips (35 anni), che di mestiere fa il responsabile commerciale e marketing, dirige i Leoni di Franco Smith per la pima volta nell’annata sportiva 2012/20213. Nel passato: Ospreys – Benetton 32-16 (2010), Benetton-Glasgow 19-16 (aprile 2011) e Benetton-Connacht 9-11 (settembre 2011). Gallesi i giudici di linea: Ian Davies e Alan Jenkins.Giorgio Sbrocco

08
aprile


Rabo Pro 12 – Benetton in diretta su Sportitalia da Swansea. By Giorgio Sbrocco

Sarà trasmessa in diretta da Sportitalia 2 la partita che sabato 13 (ore 19.30) a Swansea vedrà i Leoni di Franco Smith fare visita agli Ospreys gallesi per un match che potrebbe decidere parte degli esiti della volata play off del campionato celtico. Pro 12 -  XX giornata - diretta SportItalia 2Ospreys -  Benetton TrevisoGiorgio Sbrocco

Rugby Ball