Six nations – Guai muscolari per Castrogivoanni e Barbieri. By Giorgio Sbrocco

Poche le probabilità di vedere in campo Castrogiovanni e Barbieri sabato all'Olimpico contro l'Irlanda, nel match di chiusura del Sei Nazioni 2013. Infortunati nel corso di Inghilterra-Italia di domenica, i due atleti sono stati sottoposti ad accertamenti presso la clinica romana Villa Stuart. Al pilone che gioca a Leicester (e che si sta per trasferire a Tolone in Top 14) è stata diagnosticata una distrazione muscolare del vasto mediale. Al flanker italo canadese della Benetton, per il quale si temeva una frattura del bacino, una lesione del muscolo obliquo esterno ed interno ed una lesione del muscolo trasverso.Giorgio Sbrocco

06
febbraio


Rabo Pro 12 – Bernabò e Barbieri in campo a Newport contro i Dragons. By Giorgio Sbrocco

La seconda linea Valerio Bernabò e la terza Robert Barbieri, entrambi della Benetton Treviso, non faranno parte dela comitiva Azzurra che patirà alla volta di Edimburgo per giocare la seconda giornata del Sei Nazioni a Murrayfield contro la Scozia sabato. Così ha deciso il ct Jaques Brunel. Bernabò e Barbeiri saranno perciò in campo a Newport venerdì sera nella gara contro i Dragons valida per la 14esima giornata di Pro 12.Giorgio Sbrocco

22
novembre


Test match - Geldenhuys e Barbieri le due novità dell'Italia anti Wallabies. By Giorgio Sbrocco

Dentro Geldenhuys in seconda linea e Barbieri titolare in terza sono le due uniche novità nella formazione dell'Italia che il ct Brunel ha allestito in vista del Test match con l'Australia di sabato a Firenze. Rispetto al XV di Roma che ha tenuto testa per un'ora agli AB, sono stati messi in tribuna: Mauro Bergamsco, Burton e De Marchi. Italia: Masi, Venditti, Benvenuti, Sgarbi, Mi.Bergamasco, Orquera, Gori, Parisse, Barbieri, Zanni, Gelgenhuys, Minto, Castrogiovanni, Ghirladini, Lo Cicero. In panchina: Giazzon, Rizzo, Cittadini, Pavanello, Favaro, Vosawai, Botes, McLean Giorgio Sbrocco

05
ottobre


Pro 12 – Grande Benetton! Espugna Murrayfield e torna dalla Scozia con uno storico successo. Barbieri Super merita la Nazionale! By Giorgio Sbrocco

Edimburgo – Benetton  22  -27 (pt 10-17) Marcatori: 4’ cp Laidlaw, 19’ mT Benetton tr. Di Bernardo, 34’ m. Vissser tr. Laidlaw, 38’ cp Di Bernardo, 40’ m. Barbieri tr. Di Bernardo, 48’ cp Di Bernardo, 55’ m. Barbieri tr, Di Bernardo, 57’ mnt Le Jones, 78’ m. Fife tr. Laidlaw Arbitro: Liperini (I) Fantastico Benetton! Espugna Murrayfiel (dove non aveva mai vinto), impartisce a Edimburgo una lezione di lucidità tattica e di concretezza, esibisce un Barbieri (e anche Di Bernardo: niente maòle davvero) che, a questo punto, sarebbe delittuoso non mettere titolare in Nazionale e torna dalla Scozia con la consapevolezza di poter ancora e ulteriormente progredire.  Il successo dei Leoni di Franco Smith ha preso corpo al 19’ (meta tecnica trasformata da Di Bernardo) e dopo la marcatura di Visser (ancora lui!) si è sostanziata con i tre punti dell’apertura e la meta dell’italo canadese numero 8 che hanno scritto 17-10 per Treviso alla fine del primo tempo. Altri 10 punti nella ripresa (ancora Barbieri in meta) e 10’ in 14 dopo il giallo a De Marchi (64’) senza che gli scozzesi riescano a capitalizzare la superiorità numerica rendono la vittoria di Pavanello e compagni doppiamente significativa e oggettivamente importante. Da incorniciare gli ultimi due minuti di gara, dopo la meta del panchinaro Fife che aveva fruttato ai padroni di casa il punto di bonus e riacceso le speranza di sorpasso. Sugli altri campiUlster – Connacht 25 – 0Scarlets – Newport 24 – 13 Giorgio Sbrocco  

Rugby Ball