23
luglio


Rabo Pro 12 – Il Puma Ascarate a Glasgow per sostituire Peter Horne. By Giorgio Sbrocco

Arriva dalla seconda divisione francese (Carcassonne) l’ultimo rinforzo dei Glasgow Warriors alla vigilia dell’apertura della stagione celtica 2013/2014. Si tratta del 25enne Gabriel Ascarate, utility back che raggiugerà i nuovi compagni di squadra già dalla prossima settimana, in tempo per iniziare la preparazione pre campionato. Ascarate, che ha giocato 3 stagioni con i Pampas XV in Sud Africa (Vodacom Cup), ha collezionato 8 caps con i Pumas e ha disputato il doppio recente Test match con l’Inghilterra in giugno. Nella rosa della formazione scozzese allenata da Gregor Townsend, Ascarate sostituirà l’infortunato Peter Horne (ginocchio). Giorgio Sbrocco

18
luglio


Argentina – Per i Nsw Barbarians di Michael Ceika due test contro i Pumas ad agosto. By Giorgio Sbrocco

Michael Ceika, coach dei Waratahs (ha giocato in Italia a Livorno e ha allenato il Petrarca) ha reso noti i nomi dei 34 giocatori che sotto le insegne dei NSW Barbarians parteciperanno ai due match di preparazione che i Pumas argentini sosterranno in preparazione dell’imminente Championship Four Nations il 3 agosto a Buenos Aires e il 9 a Salta. I giocatori vestiranno la maglia dei NSW Barbarians ma, secondo la tradizione dei BaaBaas britannici, i calzettoni del club di appartenenza. “Giocheremo contro la  vera nazionale dell’Argentina. Molti dei giocatori che scenderanno in campo sono reduci dal Test con i B&I Lions, per loro un’altra importante occasione di crescita contro una formazione di alto livello” ha dichiarato Ceika.NSW BarbariansPeter Betham Berrick Barnes Mitchell Chapman Cam Crawford Dave Dennis Bernard Foley Pat McCutcheon Rob Horne Sekope Kepu Matt Lucas Brendan McKibbin Drew Mitchell Tatafu Polota Nau Paddy Ryan Jeremy Tilse Sitaleki Timani Jed Holloway Luke Holmes Ben Volavola Will Skelton Tala Grey Giorgio Sbrocco

Four Nations/Championship - Calcio e rugby a Johannesburg nel nome di Nelson Mandela. By Giorgio Sbrocco

Il prossimo 17 agosto: Sud Africa-Burkina Faso di calcio e, a seguire, la sfida Springboks-Pumas valida per il Four Nations – Championship 2013. Il tutto a Johannesburg (e non a Bloemfontein come annunciato in precedenza). È la maniera con cui il ministero dell’arte e della cultura del governo sudafricano ha deciso di onorare il “Mandela legacy”, l’insegnamento morale del grande uomo di stato attualmente ricoverato in gravi (secondo alcune fonti: disperate) condizioni fisiche. “Non riesco a pensare a un modo migliore per onorare Nelson Mandela e il suo insegnamento” ha dichiarato Oregan Hoskins presidente Saru. “Nello stesso luogo e nello stesso giorno i due sport più popolari del paese insieme nel nome della cultura e del futuro di un’intera nazione”. Luis Castillo, presidente della federazione argentina si è detto “onorato e orgoglioso di essere parte di una così importante giornata”. Ricordando che nel 2008 fu proprio l’Argentina a giocare a Joahannesburg contro il Sud Africa per festeggiare il 90esimo compleanno di Mandela”. Sulla stessa linea an che il Ceo di Sanzar Greg Peters: “Tutto il nostro appoggio al Nelson Mandela day, un evento che rappresenta una grande occasione per tutto il paese e per tutto il movimento”.Giorgio Sbrocco

01
luglio


Six Nations – In vendita da oggi i biglietti per Argentina, Inghilterra e Scozia. By Giorgio Sbrocco

La FIR ha annunciato oggi i prezzi dei biglietti ed aperto la prevendita per il Test Match Italia - Argentina del 23 novembre e per la campagna abbonamenti del Sei Nazioni 2014, che vedrà l’Italia sfidare in casa la Scozia (sabato 22 febbraio) e l’Inghilterra (sabato 15 marzo).Dalle ore 12.00 di oggi, online su Lisclick.it (nuovo sito di Lottomatica Italia Servizi), dal Call Center LIS 892.982 o nei punti vendita LIS (www.lisclick.it per l’elenco completo), sarà possibile sottoscrivere, a partire da 31€, lo speciale abbonamento “1+2” per assistere tanto ad Italia  - Argentina e alle due gare interne del Torneo, il semplice abbonamento per il doppio appuntamento nel Sei Nazioni o, ancora, acquistare il biglietto singolo per il derby latino contro i Pumas.Giorgio Sbrocco

25
giugno


Argentina – Sopresa: Contepomi convocato per il Four Nations. By Giorgio Sbrocco

C’è anche Felipe Contepomi (il quale, evidentemente, ha cambiato idea circa l’abbandono dell’attività internazionale con i Pumas)fra i 30 giocatori che il ct dell’Argentina Santiago Phelan ha convocato per l’edizione 2013 del Four Nations – Championship che inizierà il 17 agosto.ARGENTINA Horacio Agulla, Patricio Albacete, Ivan Marcos Ayerza, Marcelo Bosch, Oscar Gonzalo Camacho, Manuel Carizza, Felipe Contepomi, Agustín Creevy, Thomas Cubelli, Matías Díaz, July Farias Cabello, Juan Martin Fernandez Lobbe, Santiago Fernández, Juan Figallo, Mariano Galarza, Lucas González Amorosino, Eusebio Guiñazú, Juan Martin Hernandez, Juan Jose Imhoff, Martin Landajo, Juan Manuel Leguizamón, Nahuel Lobo, Benjamin Macome, Paul Matera, Juan Pablo Orlandi, Martin Rodriguez, Federico Nicolás Sánchez, Vicente Leonardo Senatore, Gonzalo Tiesi, Joaquin Tuculet.Giorgio Sbrocco

22
giugno


Argentina – Vittoria sulla Georgia a San Juan. By Giorgio Sbrocco

L’Argentina (in formazione molto sperimentale) si è imposta faticando come previsto sulla Georgia nel Test match disputato a San Juan. Georgiani avanti 12-9 alla fine del primo tempo (calci di Bustos Moyano e Tsiklauri), raggiunti e superati nella ripresa grazie a 5 centri dell’estremo dei Pumas e dalla meta firmata da Cubelli al 77’. Georgiani a segno due volte con il loro calciatore.Test matchArgentina – Georgia 29 – 18 (pt 9 -12) Giorgio Sbrocco

17
giugno


Inghilterra – S.Lancaster: “Vinte quattro partite e testati molti giovani. Tour molto positivo”. By Giorgio Sbrocco

Soddisfatto, e si vede! Il ct dell’Inghilterra Stuart Lancaster all’indomani della seconda vittoria sull’Argentina non si nasconde dietro le solite astruse formule di rito: “Uno degli obiettivi di questo Tour era vincere quattro partite. Ci siamo riusciti!”. E poi: “Il secondo riguardava il miglioramento complessivo della prestazione e della capacità di prendere decisioni. Anche questo è stato centrato”, e senza molti titolari, alcuni lasciati a casa a riposare, altri impegnati in Australia con i Lions. Sui giovani (superlativa la prova di Yarde a Buenos Aires) altre incoraggianti indicazioni: “Sono contento di averne portati tanti. Hanno acquisito quote importanti di esperienza e sviluppato competenze che diventeranno fondamentali nel prosieguo della loro carriera e del nostro cammino. La verifica la faremo in autunno, per il momento siamo a quota 7 vittorie nelle ultime 8 partite”. Sui singoli: “Molto bene Christian Wade e Billy Twelvetrees nel primo Test, poi sono stati chiamati da Gatland in Australia. Molto bene anche Marland Yarde, Jonny May, Kyle Eastmond e Matt Kvesic. Resta la soddisfazione di aver vinto la Serie. Non ci eravamo mai riusciti!”.Giorgio Sbrocco

15
giugno


Argentina - Grande secondo tempo dell' Inghilterra a BA. By Giorgio Sbrocco

Argentina – Inghilterra 26 - 51 (pt 12 – 25)Marcatori: 3’ cp Bustos Moyano, 6’ cp Burns, 10’, 21’ cp Busto Moyano, 24’ cp Burns, 25’ cp  Bustos Moyano, 30’ mT Inghilterra tr. Burns, 35’ mnt Burns, 40’ mT Inghilterra tr. Burns, 50’ m. Montero tr. Bustos Moyano, 54’ mnt Webber, 59’ m. Yarde tr. Burns, 67' m. Eastmond tr. Burns, 70' m. Leonardi tr. Bustos Moyano, 74' m. Yarde tr. MylerGialli: 38' Bustos Moyano (A) Inghilterra bella, concreta, lucida e vincente a Buenos Aires nel secondo Test contro i Pumas argentini.Due mete di penalità generate dalla strapotenza dei primi cinque dell’Inghilterra in chiusa, una firmata da Bruns, autore di una splendida azione individuale nel primo tempo di gara 2 fra Pumas e il XV di Stuart Lancaster disputata a Buenos Aires, Per l’Argentina (bene il possesso): quattro calci dell’estremo Bustos Moyano, fuori per giallo a 2’ dalla fine del primo tempo. Nella ripresa la meta dell'ala Montero (50') sembra riaprire la partita. Ma le marcature del tallonatore Webber (sostegno al largo) e dell'ala Yarde (spaventosa la sua progressione sulla chiusa!) portano l'Inghilterra a condurre di 18 punti all'ingresso nell'ultimo quarto di gara. Fantastico il centro Easterman (5 uomini battuti in velocità dentro i 22!) che segna al 67'. Reazione dei Pumas che con Leonardi (TMO) segnano al 70'. Al 74' Yarde festeggia il suo primo cap con la seconda segnatura personale di giornata. E' nata una stella!  

08
giugno


Inghilterra - Vittoria a Salta sui Pumas. By Giorgio Sbrocco

Bella, concreta, efficiente nelle fasi di conquista (perfetta la rimessa laterale), spietata in fase di placcaggio-recupero e sempre lucida nel corso dell'intera partita, l'Inghilterra- 2 (senza Lions) ha vinto con pieno merito il Test di Salta contro l'Argentina. Fra i migliori in campo nelle fila dei Pumas: il pilone di Prato Ronan, entrato al 50'. Per l'Inghilterra: bene Twelvetrees, autore di una meta e Ben Morgan eletto Man of the Match. Di Vunipola la meta allo scadere per gli inglesi. Per l’Inghilterra:  mete di Strettle, Twelvetrees, Morgan, Vunipla e 12 punti di piede di Burns. Per i Pumaso solo un calcio dell’estremo Bustos MoyanoIl capitano dell'Argentina Felipe Contepomi a fine gara: "Non siamo riusciti a fare quasi niente di quanto avevamo preparato nel corso della settimana in allenamento. Inghilterra dinamica e molto consistente nell'uno contro uno. Noi? Troppi errori individuali. La rivincita fra sette gironi? C'è molto da cambiare, Praticamente: tutto!" ICBC Test match Argentina - Inghilterra 3 - 32 Giorgio Sbrocco

Italia - Vincono gli Azzurri e la Romania a Bucarest in NC. By Giorgio Sbrocco

Vittorie di Italia (giallo a McCaan al 23' e a Van Vuren al 74') nella giornata di apertura della Nations Cup 2013 in corso di svolgimento a Bucarest. IRB Nation Cup 2013 Romania - Russia  30 - 20 Italia A - Jaguars Arg 26 - 6 Marcatori: 10' m. Ruffolo tr. Ambrosini; 13' cp. Poet; 15' drop Ambrosini; 20' m. Ruffolo tr. Ambrosini; 39' cp. Ambrosini; 40' cp. Poet; 47' cp. Ambrosini, 80' cp. Ambrosini    Giorgio Sbrocco

Rugby Ball