04
dicembre


Amlin cup – Calvisano al Recreation Ground sabato contro Bath. By Giorgio Sbrocco

 Trasferta inglese sabato 8 dicembre (14.15) per il Cammi Calvisano al  Recreation Ground  contro Bath per il terzo turno della fase di qualificazione di Amlin cup. Reduce dalla larga vittoria interna su L’Aquila in Eccellenza (69-3), la formazione bresciana affronta il difficile impegno internazionale con l’organico al completo, essendo il solo Morelli nella lista degli infortunati (caviglia) dopo il match con gli abruzzesi. La gara di ritorno di giocherà al San Michele sabato 15 dicembre.Giorgio Sbrocco

25
ottobre


Tags

Amlin cup – Hazell (Gloucester) squalificato fino al 13 gennaio. By Giorgio Sbrocco

È costa (giustamente) cara al flanker di Gloucester  Andy Hazell (34 anni) l'aggressione perpetrata ai danni del pilone di Mont de Marsan  Sebastien Ormaechea nel corso (56') del match di Amlin cup disputato in Francia la scorsa settimana. La commissione indipendente chiamata a valutare l'entità della sanzione da applicare ha deciso per un periodo di stop di 14 settimane. Hazell potrà quindi tornare in campo dopo il 13 gennaio. Sempre che il club di appartenenza non decida di emettere a suo carico altre sanzioni.Giorgio Sbrocco

23
ottobre


Tags

Amlin cup – Confermato il duello anglo-francese. Italiane ai margini. By Gioergio Sbrocco

 Equilibrio nelle posizioni di vertice dei gironi 1, 2 e 3 della Amlin cup dopo la disputa dei primi due turni della fase di qualificazione. Solo nel girone 5 è al comando una formazione francese (lo Stade di Parisse), mentre gli altri 4 raggruppamenti sono comandati da squadre dell’Aviva Premiership (ex aequo fra Perpignano e Worcester nel 2). Delle quattro italiane in gara: Calvisano e Prato hanno raccolto due punti di bonus ciascuna, mentre Rovigo e Mogliano hanno chiuso il primo doppio round a zero. Il girone 1 è dominato da due squadre inglesi, il 5 da due francesi. Negli altri si annuncia un testa a testa Top14-Premiership fino alla fine. L’unica rappresentante celtica (Newport) occupa la terza posizione nel girone 3, molto lontana dalla coppia di testa. Girone 1  -London Irish 10, Gloucester 9, Mont de Marsan 1, Bordeaux 0Girone 2: Worcester, Perpignano 10, Guernika, Rovigo 0Girone 3: London Wasps 10, Bayonne 9, Newport 1, Mogliano 0Girone 4: Bath 10, Agen 6, Bucarets 5, Calvisano 2Girone 5: Stade Fr. 9, Grenoble 6, London Welsh 4, Cavalieri Prato 2Giorgio Sbrocco

22
ottobre


Amlin cup – Giacomo Mazzocchi ne centra sette e ne sbaglia tre. By Giorgio Sbrocco

Risultato complessivamente buono quello di Giacomo Mazzocchi che ha pronosticato per www.glengrant.it i risultati del secondo turno di Amiln cup. Sette i risultati azzeccati sui 10 in cartellone, per una media generale del 70%. Tre gli esiti non previsti: il successo interno di Glouceter, la sconfitta di Calvisano in Romania e quella di Newport in casa con i  francesi di Bayonne. Amiln Cup II giornata     Gloucester – Bordeaux: vince Bordeaux  Agen – Bath: vince Bath     Bucarest (Rom)– Calvisano: vince Calvisano   Cavalier Prato – London Welsh: vince London Welsh  London Irish – Mont de Marsan: vince London Irish  Worcester – Rovigo: vince Worcester  Perpignano – Guernika (Esp): vince Perpignano     Newport – Bayonne: vince Newport  St. Francais – Grenoble: vince Stade Francais  Mogliano – Wasps: vince Wasps Giorgio Sbrocco

21
ottobre


Amlin cup – London Wasps troppo forti per Mogliano. In meta anche Masi. By Giorgio Sbrocco

Sconfitta secondo pronostico per il Mogliano allo stadio Quaggia contro o London Wasps degli azzurri  Masi (una meta) e Staibano  nell’ultimo incontro della seconda giornata di Amlin cup. Per gli inglesi, in bonus già al 30’ del primo tempo (meta di Wade), alla fine le mete segnate saranno nove. Due quelle di Mogliano, firmate da Maso e Galon. Nella foto di Elena Barbini: Wasps in meta. Mogliano – London Wasps 12 – 59 (pt 5-35)Giorgio Sbrocco    

20
ottobre


Amlin cup: Troppo facile Perpignano, equilibrio a Newport e a Parigi. By Giorgio Sbrocco

Con la disputa dei tre match serali si è concluso il programma del sabato della seconda giornata di Amlin cup. Accanto alla larga e scontata vittoria di Perpignano sugli spagnoli di Guernika (girone 2), i sudatissimi successi di Bayonne a Newport sui Dragons (girone 3) e dello Stade Francais su Grenoble nel derby francese del girone 5, entrambi con bonus difensivo per le sconfitte. Domani: Mogliano – Wasps (girone 3) ultimo appuntamento del secondo turno.Amlin cup II giornataRisultatiPerpignano – Guernika 90-12Newport – Bayonne 19-22Stade Fr. – Grenoble 28-25 Giorgio Sbrocco

20
ottobre


Amlin cup – Male Calvisano, malissimo Rovigo, sfortunato Prato. By Giorgio Sbrocco

Tocca a Prato salvare l’onore del rugby italiano di Eccellenza nella seconda giornata di Amlin cup. Sconfitti a fil di sirena dai London Welsh al Chersoni di Iolo, i ragazzi del deo De Rossi-Frati hanno comunque dimostrato di poter competere e di possedere mezzi  e risorse per farsi rispettare. Unico squarci odi luce in un sabato davvero formato notte fonda per i nostri colori. Tutti malamente affondati al cospetto di avversari  oggettivamente fuori portata. Tremenda (per il morale, oltre che per le statistiche) la sconfitta di Rovigo in casa del Worcester 14 volte in meta, pesante perché inattesa e non pronosticata quella del Calvisano in Romani contro i Lupi di Bucarest. E domani è di turno  Mogliano che riceve al Quaggia i London Wasps. Amlin cup – II giornataWorcester – Cz Rovigo 90 – 3Cavalieri Prato – L. Welsh 31 – 32Bucarest – Cammi Calvisano 42 – 27L. Irish – Mont de Marsan 69 – 26 Giorgio Sbrocco

19
ottobre


Amlin Cup – Calvisano in formazione tipo per la trasferta di Bucarest. By Giorgio Sbrocco

Coach Andrea Cavinato conferma nei fatti di considerare la partecipazione alla Amlin cup una delle priorità dela stagione del suo Calvisano e, per la trasferta a Bucarets in casa dei Lupi, manda in campo una formazione che rispecchia il massim odelle potenzialità attualmente a disposizione del tecnico trevigiano. Estremo giocherà Berne, che contro Agen è stato il migliore in campo, la coppia di centri è composta da Canavosio e Vilk, mentre in mediana partiranno Griffen apertura e Palazzani numero 9. In prima linea: Lovotti, Ferraro e Morelli, con l'esperienza e i centimetri di Erasmus (due mete contro Agen) in seconda. Calcio d'invio alle ore 15. Calvisano: Berne, Bergamo, Canavosio, Vilk, De Jager, Griffen (capitano), Palazzani, Vunisa, Cicchinelli, Brancoli, Zdrilich, Erasmus, Morelli, Ferraro, Lovotti. In panchina:Gavazzi, Scarsini, Coletti, Beccaris, Salvetti, Picone, Marcato, Castello. Giorgio Sbrocco

19
ottobre


Amlin cup – Vincono Gloucester e Bath negli anticipi del giovedì. By Giorgio Sbrocco

Inghilterra batte Francia 2 – 0 nel doppio anticipo serale del giovedì in Amlin Cup. Ampio e maturato nel corso del primo tempo concluso sul 25-6 (quattro mete e bonus assicurato) il successo di Gloucester (D’Apice non in formazione, direzione di gara tyutta italiana con Marius Mitrea arbitro) al Kingholmes contro Bordeaux. Due mete dell’ala Sharples e 10 punti dell’apertura Twelwetrees alla base della seconda vittoria di coppa degli inglesi che ora guidano con 9 punti il girone 1.Girone 1Gloucester - B.Bordeaux  25 – 13 (pt 25-6) Sconfitta interna all’Armandie per Agen (girone 4) che si è arreso (con bonus difensivo) a Bath dopo aver chiuso in vantaggio (10-8) i primi 40’. Per i francesi: 17 punti del cecchino Lagarde e una meta firmata dal centro Petre. Decisiva la marcatura del flanker Louw al 79’, trasformata da Donald (12 punti personali) sulla sirena. Grazie alle quattro mete segnate Bath conduce la classifica del girone con 10 punti e ha messo una pesante ipoteca sul passaggi del turno.Girone 4Agen – Bath  22 – 27 (pt 10-8) Giorgio Sbrocco

18
ottobre


Amlin cup – Calvisano in Romania per vincere. Prato, Rovigo e Mogliano in campo per limitare i danni. È l’Europa, bellezza! By Giorgio Sbrocco

Una vittoria, una sconfitta con meno di 20 e due purtroppo più pesanti. È questo il ragionevole bilancio preventivo della seconda giornata di Amlin cup che vedrà le nostre quattro formazioni di Eccellenza incontrare (due in trasferta, due in casa), rispettivamente: Bucarest (Calvisano), Worcester (Rovigo), London Welsh (Cavalieri Prato), London Wasps (Mogliano). Il pronostico vincente è per i campioni d’Italia di Calvisano che saranno di scena nella capitale romena, opposti ai locali Lupi, reduci dal 40-17 subito al debutto contro Bath in casa. Nelle altre partite, che mettono di fronte formazioni italiane a compagini inglesi di prima divisione, iIl distacco contenuto potrebbe arridere ai Cavalieri Prato che riceveranno la matricola del massimo campionato inglese che sabato ha perso 68-19 sul suo terreno contro lo Stade di Sergio Parisse. Particolarmente pesante si delinea la trasferta del Rovigo di Polla Roux a Worcester contro i Warriors (al debutto: passeggiata a Guernika in Spagna). Idem per il Mogliano, al debutto casalingo nella competizione, che riceverà (domenica) i London Wasps di Masi e Staibano. Essendo il rugby sport di contenuti semplici e di immediata lettura: una sconfitta con meno di 30 punti di scarto meriterebbe di essere salutata con un applauso. Tutt’altro che ironico o irriverente. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball