02
settembre


Amlin Challenge Cup – Concorso per logo e nome del XV lusitano. By Giorgio Sbrocco

La federazione portoghese di rugby (FPR)  ha indetto un concorso aperto a studenti di marketing e design (http://www.fpr.pt/noticias/index.asp?opm=25&id=10856&id2=25) per l’elaborazione di un logo e l’indicazione di un nome della franchigia nazionale ammessa a partecipare alla Amlin Challenge Cup 2013/2014nel girone 5 con Cavalieri Prato, St. Francais e London Irish. Gli elaborati dovranno essere inviati a: biancacamerini@fpr.ptGiorgio Sbrocco

02
settembre


Amlin Challenge Cup – Lusitanos XV al posto degli spagnoli dell’Olympus. By Giorgio Sbrocco

 Cambio in corsa nel girone 5 di Amlin Chalenge Cup, quello dei Cavalieri Prato. Sarà la franchigia portoghese Lusitanos XV (di base a Lisbona) a subentrare alla spagnola Olympus che ha rinunciato per problemi economici. Insieme con italiani e portoghesi, confermata la partecipazione di Stade Francais (attuale capolista delTop14) e di London Irish (Premiership)Amlin Challenge Cup 2014Poule 5  – Stade Français, London Irish, Cavalieri Prato, Lusitanos XVGiorgio Sbrocco

31
luglio


Amlin Challenge – Madrid senza soldi per fare la Coppa. Rinuncia e sostituzione? By Giorgio Sbrocco

Non è questione di fair play finanziario. E neanche di grosse cifre, purtroppo. È che questi i soldi per pagarsi biglietti aerei, trasferte e qualche stipendio di giocatori o allenatori…non li hanno. È Rugby Rama a informare che la rappresentativa spagnola (non una squadra di club) denominata Olympus Rugby XV di base a Madrid, inserita nel girone 5 dell’Amlin cup con London Irish, Prato e Stade Francais, non parteciperà alla seconda coppa europea di club nella prossima stagione per problemi economici. Contributi pubblici e degli sponsor commerciali. « A causa della crisi economica che investe l’Europa e la Spagna in particolare – si legge sul sito francese – i contributi statali e degli sponsor si sono drasticamente ridotti”. La palla passa ora all’Erc: intervento di emergenza o cancellazione? E in questo secondo caso: chi subentrerà? O girone 5 a tre squadre?Giorgio Sbrocco

Challenge Amlin cup – Mogliano in Galles, Prato, Viadana e Calvisano in casa nel primo turno. By Giorgio Sbrocco

Reso noto oggi il calendario della fase di qualificazione dell’edizione 2014 della Amlin Challenge cup (detentore Leinster) cui prendono parte(per l’ultimo anno?) le quattro semifinaliste del campionato di Eccellenza 2013. Tre impegni casalinghi nel turno di apertura in programma nel secondo week end di ottobre: Prato con i London Irish, Viadana con i Wasps e Calvisano con Brive. Trasferta gallese per i campioni d’Italia di Mogliano che saranno ospiti dei Dragons a Newport. Il calendario completo della prima fase del torneo che si concluderà il 17 gennaio è disponibile su: http://www.ercrugby.com Giorgio Sbrocco

05
giugno


Amlin Challenge cup – Prato con Madrid, Calvisano con Bucarest. Il resto è mission impossible! By Giorgio Sbrocco

Nessuno si aspettava trattamenti di favore o colpi di fortuna. E infatti... Resi noti oggi i gironi dell'Amlin Challenge cup 2013, cui prenderanno parte le squadre italiane del campionato di Eccellenza che hanno conquistato l'accesso alle semifinali. Impossibile dire quale delle 4 formazioni tricolori sia stata trattata peggio dall'urna irlandese e dal fato: i campioni d'Italia del Mogliano se la vedranno con Bath, Bordeaux e Newport, l'altra finalista (Prato) con lo Stade di Sergio Parisse i London Irish gli spagnoli dell'Olympus Madrid, Calvisano ha pescato ancora una volta Bucarest (che l'anno scorso sconfisse i bresciani in Romania) e le due neopromosse Brive e Newcastle. Viadana incrocerà le armi con Wasps, Bayonne e Grenoble.  Invariata la formula: al termine della fase a gironi, le prime classificate di ciascun girone accederanno ai quarti di finale insieme alle tre peggiori seconde dei gironi di Heineken Cup. Amlin Challenge Cup  2013/2014Girone 1: Biarritz, Sale Sharks, Worcester, OyonnaxGirone  2: Bath, Newport Dragons, Bordeaux, MoglianoGirone 3: Brive, Newcastle Falcons, Calvisano, BucharestGirone  4: London Wasps, Viadana, Bayonne, GrenobleGirone  5: Stade Français, London Irish, Prato, OlympusGiorgio Sbrocco

17
maggio


Amlin Challenge – I numeri della finale con un occhio al futuro di...Benvenuti. By Giorgio Sbrocco

Un po' di numeri in vista della finale di Amlin fra Leinster e Stade Francais che, a seconda dell'esito, potrebbe influenzare un'importante (per il nostro rugby) operazione di mercato. In sintesi: se vince Leinster, in HC ci va Perpignano che ha chiuso al settimo posto la stagione regolare di Top 14; se vincono i francesi, in HC ci vanno loro. E...in questa seconda ipotesi, Tommaso Benvenuti (ha dichiarato il ds delle Zebre Roberto Manghi e Rugby 1823) potrebbe non andare a giocare in Francia e (forse) spostarsi da Treviso a Parma. Se fosse così: Brian O'Driscoll e i suoi avranno stasera qualche tifoso in più dall'Italia. Ma tornando ai numeri (raccolti in gran quantità da Rugby Rama):0.- Il numero di finali europee vinte dallo Stade Francais che ne ha disputate due di HC (2001 – 2005) e una di Challenge (2011)1.- Se vince, il Leinster diventa la prima formazione irlandese a imporsi in Challenge cup3.- Tre sono i giocatori che si contendono lo scettro di meta man della squadra in casa Leinster: Nacewa, Healsip e Kearney. Tutti momentaneamente a quota tre4.- Per Leinster quella di stasera sarà la quarta finale europea disputata. Le prime tre le ha vinte tutte. Inoltre, vincendo, gli irlandesi diventeranno la quarta squadra ad aver vinto le due competizioni continentali per club insieme con: Bath, Northampton e Wasps6.- Le mete fin qui segnate dall'ala parigina Francis Fainifo, che però non sarà in campo a Dublino.8.- Le mete che negli scontri diretti hanno segnato l'ala irlandese Nacewa e il parigino Bonneval. Il francese ci è riuscito in cinque partite, al neozelandese ne sono servite otto.26.- Le partite da titolare disputate in Amlin Cup da Pierre Rabadan (Stade) 37.- I placcaggi eseguiti e (tutti!) riusciti del flanker di cui sopra75 – La percentuale dei successi dello Stade nel bilanci odegl isconti diretti con Leinster (in tutto: 4), per un punteggio aggregato di146-78. 79.- I punti segnati dall'irlandese Jonathan Sexton nelle 7 partite disputate in Amlin Cup  90.- La percentuale che lo Stade ha superato in stagione quanto a efficacia in mischia chiusa (94%) e rimessa laterale (93%)  98,7.- La percentuale dei placcaggi efficaci del n.8 di Leinster Jamie Heaslip nelle partite disputate in HC e Amlin. Precisamente: 77 su 78!  1500.- La soglia di punti totali segnati in Coppa per superare la quale lo Stade deve segnare 5 punti stasera.Giorgio Sbrocco

17
maggio


Amlin Challenge – Stasera Parisse contro BOD in finale a Dublino. By Giorgio Sbrocco

Si aprirà stasera al RDS di Dublino la due giorni di Coppe europee che assegnerà l’edizione 2013 della Amlin Challenge e dell’Heineken cup. Di fronte: i padroni di casa del Leinster e i francesi dello Stade Français di capitan Parisse, fuori dai play off in patria ma in corsa per un alloro continentale. All’atto conlusivo della stagione internazionale di club sono giunte  tre formazioni francesi e una irlandese, a testimonianza della (netta) supremazia delle esponenti del Top 14 su Premiership e Pro 12. Queste le formazioni annunciate per la finale di Amlin che Sky Sport 2HD trasmetterà i differita alle 23.LEINSTER - STADE FRANCAISore 21.00 - RDS, DublinoLeinster: 15 Rob Kearney, 14 Andrew Conway, 13 Fergus McFadden, 12 Ian Madigan, 11 Isa Nacewa, 10 Johnny Sexton, 9 Isaac Boss, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O'Brien, 6 Rhys Ruddock, 5 Devin Toner, 4 Quinn Roux, 3 Mike Ross, 2 Sean Cronin, 1 Jack McGrath.In panchina: 16 Richardt Strauss, 17 Cian Healy, 18 Jamie Hagan, 19 Leo Cullen, 20 Shane Jen-nings, 21 John Cooney, 22 Andrew Goodman, 23 David Kearney. Stade Français: 15 Jerome Porical, 14 Jérémy Sinzelle, 13 Geoffrey Doumayrou, 12 Paul Williams, 11 Hugo Bonneval, 10 Jules Plisson, 9 Julien Dupuy, 8 Sergio Parisse , 7 Pierre Rabadan, 6 David Lyons, 5 Scott Lavalla, 4 Gerhard Mostert, 3 Rabah Slimani, 2 Laurent Sempere, 1 Aled de Malmanche.In panchina: 16 Remi Bonfils, 17 Stanley Wright, 18 Jérémy Becasseau, 19 Anton van Zyl, 20 Lei Tomiki, 21 Waisea Nayacalevu, 22 Julien Arias, 23 Paul Warwick. Arbitro: Nigel Owens (Gal)Giorgio Sbrocco

16
maggio


Amlin Challenge Cup – Sergio Parisse: “Leinster fortissimo e favorito. Come l'Irlanda con l'Italia al Sei Nazioni...". By Giorgio Sbrocco

“Leinster?. Una squadra praticamente senza punti deboli. Ma io sono reduce da una fantastica esperienza invernale con la maglia dell'Italia contro l'Irlanda nell'ultimo Sei Nazioni. Non eravamo noi i favoriti ma...vincemmo lo stesso”. Così (il saggio) Sergio Parisse, capitano dell'Italia e dello Stade Francais, alla viglia della finale di Amlin Challenge in programma domani al RDS di Dublino contro il Leinster di Brian O'Driscoll. “Sarebbe bello vincere questo trofeo. E comunque giocare questa finale sarà utile a molti di noi per maturare una grande esperienza. Si gioca alle 9 di sera, sarà una giornata molto lunga. Dobbiamo restare calmi e provare a trovare le giuste gratificazioni una volta sul campo. Non so se vinceremo. Ma so per certo che, comunque vada a finire, avremo di che essere orgogliosi della nostra prestazione”. Giorgio Sbrocco

14
maggio


Amlin Challenge – I numeri delle finali. By Giorgio Sbrocco

Leinster per la prima volta in finale della seconda coppa Europea (mai vinta da una squadra irlandese) venerdì a Dublino contro lo Stade Fancais di Sergio Parisse (alla sua seconda finale dopo quella 2011 persa 19-18 con gli Harlquins). Rugby Rama ha trovato e pubblicato tutti numeri di quella che oggi si chiama Amlin Challenge Cup. Eccoli: GiocatoriRecord di punti segnati: 27. Paul Burke (Harlequins - Narbonne 2001).Record di mete segnate: 2. Bernard de Giusti (Colomiers - Agen 1998) ; Nicolas Bacque (Pau - Castres 2000) ; Charlie Hodgson (Sale - Pau 2005). Record di calci realizzati: 7. Dimitri Yachvili ( Biarritz - Toulon  2012) Record di conversioni: 6. Alex King ( Wasps - Bath 2003)  ClubRecord punti: 48 :  Wasps contro Bath  2003.Record di mete: 7. Colomiers contro Agen 1998.Record conversioni: 6. Wasps contro Bath 2003.Record cp: 7. Biarritz contro Toulon  2012.Record drop: 2. Stade Français contro Harlequins  2011.Record di finali giocate: 3. Clermont (1999, 2004, 2007), Bath (2003, 2007, 2008) ,  Harlequins (2001, 2004, 2011) , Bourgoin (1997, 1999, 2009).Finali vinte: 3. Harlequins (2001, 2004, 2011) PartiteRecord punti segnati: 78. Wasps-Bath  2003 (48-30).Record mete segnate: 10. Wasps-Bath 2003  (48-30).Maggior scarto: 38. Colomiers-Agen 1998 (43-5).Record conversioni: 8. Wasps-Bath  2003 (48-30).Record cp: 12. Biarritz-Toulon   2012 (21-18).Record drop segnati: 2.Harlequins-Narbonne 2001 , Stade Français-Harlequins  2011  Record affluenza: 48 990. Toulon-Cardiff Blues a Marsiglia 2010 (21-28). Giorgio Sbrocco

07
maggio


Amlin Challenge – Maurizio Vancini Citing della finale di Dublino. By Giorgio Sbrocco

Sarà il “nostro” Maurizio Vancini a svolgere la delicata funzione di Citing commissioner (di fatto: il giudice di campo che decide sul deferimento di giocatori colpevoli di comportamenti illegali non rilevati dalla terna arbitrale) nella finale di Amlin Challenge Cup fra Leinster e Stade de France che si disputerà a Dublino il 17 maggio. La sfida sarà diretta dal gallese Nigel Owens.  Vancini, dopo aver chiuso nel 2008 la sua lunga carriera da arbitro d’élite, ha assunto con successo questo nuova veste professionale e in un brevissimo lasso di tempo si è guadagnato la stima e la considerazione delle autorità internazionali. Tanto da vivere nuovamente da protagonista i grandi eventi rugbystici internazionali; tra i quali la " IRB Nations Cup 2013 " che si svolgerà in Georgia nel prossimo mese di giugno.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball