1820

1820 - La rivolta del Clan Grant

Nel 1820, James Grant aiutò a condurre il "Raid on Elgin", l'ultima insurrezione di clan della storia scozzese. Narra la leggenda che gli uomini del Clan Grant si infuriarono alla notizia che il loro capo e la sua famiglia erano praticamente agli arresti domiciliari per mano della gente della pianura di Elgin. James Grant era tra i 700 uomini del Clan e indossava un panciotto fatto col tartan dei Wilson’s of Bannockburn nel 1819, tutt’oggi orgogliosamente esposto nella distilleria.

1840
James Grant
Nasce Glen Grant

Nel 1840 i fratelli John e James Grant fanno domanda per la licenza da distilleria. Con vicino il mare e il porto di Garmouth, il fiume Spey a sud e piantagioni d’orzo tutt’intorno, tutti gli ingredienti base per il whisky di malto sono a portata di mano.

1851
Glen Grant corre veloce

Grazie al massiccio coinvolgimento di Grant nella costruzione della prima ferrovia del Nord, una delle locomotive della linea Lossimouth-Elgin-Rothes nel 1851 venne chiamata Glen Grant.

1872
Un nuovo “Glen Grant”

Nel 1872, i fondatori della Distilleria Glen Grant erano deceduti. Il giovane “Maggiore” James Grant, nato nel 1847, aveva sempre dimostrato un vivo interesse per la distilleria e, avendo ereditato il business e il titolo “Glen Grant” da suo zio John Grant, se ne dimostrò un degno successore.

James Cumming
1898
1900
Boom ed espansione

Leggendario innovatore, mondano e viaggiatore, il “Maggiore” visse affascinato da nuove idee che non fu mai timoroso di esplorare. Fu il primo nelle Highlands ad avere un’automobile. Glen Grant fu la prima distilleria con luce elettrica e a introdurre l’uso di distillatori e purificatori lunghi e sottili che crearono il fresco sapore di malto e il colore chiaro che ancora oggi contraddistinguono il whisky.

1909
Musica e Whisky

In Scozia, la Musica e lo Scotch Whisky sono sempre stati associati. Tanto che il famoso violinista scozzese Scott Skinner (1843-1927), scrisse musica per violino per celebrare la visita alla distilleria Glen Grant e il suo Malt Whisky. La Strathspey (vivace danza scozzese), chiamata ‘Glen Grant’, fu composta il 24 aprile 1909.

1931
Una fine e un inizio

Nel 1931 il Maggiore Grant, l’ultimo dei Glen Grant, morì, lasciando 3 figlie e una distilleria che nel frattempo era diventata una delle più famose al mondo. Douglas MacKessack, suo nipote, divenne il suo successore.

James Smith
1941
Ernest Sherret
1969
1972
La famiglia si allarga

Nel 1972 le distillerie Glen Grant Ltd e Glenlivet si fondono con la Hill, Thomson and Co. Ltd e le Longmorn Distilleries Ltd per formare la Glenlivet Distillers Ltd. La famiglia originale mantenne i suoi interessi nelle distillerie, insieme a due principali soci azionisti: la Courage Ltd, per il processo di fermentazione, e la Suntory Ltd, società giapponese di distillazione.

Dennis Malcolm
1983
Willie Mearns
1992
Robert MacPherson
1996
Hamish Proctor
2005
2006
Dennis Malcolm
Un nuovo capitolo

Nel 2006, la Campari acquistò Glen Grant, il suo unico whisky, quando Allied Domecq venne acquistata da Pernod Ricard. Ancora oggi, Glen Grant continua a essere uno dei Single Malts più venduti al mondo, continuando la sua storia nello Speyside con gli stessi standard e le tradizioni della famiglia Glen Grant e dei suoi discendenti.